Archivio Autore

Camilla Castellani

Camilla Castellani

Arte, fotografia e musica i suoi giù grandi interessi. Appassionata di cultura urbana. Le entusiasma viaggiare e lo farebbe, se avesse soldi. Le piace scrivere di tutto, tranne la sua bio.
Pablo Neruda ci ricorda che potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera. Nessuna citazione risolverà le cose, non ci sono parole che servono da vaccini. Restare positivi è difficile ma non impossibile, almeno vale la pena provarci. Il mondo è scosso ma il ciclo della vita continua, così come cambiano le stagioni: e non c’è nulla che segni il cambiamento più dell’arrivo della primavera che il Sudafrica accoglie così. Buona lettura.

Ma non fermeranno mai la primavera

Pavia, Italia. Stiamo vivendo un momento particolare, termine riduttivo e forse un po’ minimizzante ma necessario per non eccedere in terrorismo. La situazione è surreale; si litiga su una mancata azione rapida e preventiva – “dovevano muoversi subito”, dicono – ma la verità è che a certe situazioni non si è mai preparati abbastanza. Una cosa […]

Rolling Pandas è una piattaforma di esperienze organizzate​: un marketplace con tour multi-day vengono caricati da ​centinaia di operatori locali diversi,​ ma anche da grandi tour operator del settore.

Dal “mai abbastanza” a Rolling Pandas

Milano, Italia. “Sono stata a Berlino, ma solo per una settimana”. “Mi sono fermata a Palermo, solo per due mesi però”. “Sì, in surf house ho fatto solo venti giorni”. Quando mi capita di parlare di viaggi, e ultimamente succede più di quanti riesca a farne purtroppo, mi accorgo di cadere sempre nella trappola del […]

L’inverno nel selvaggio west di Lucerna si chiama Stefan Wiesner

L’inverno nel selvaggio west di Lucerna si chiama Stefan Wiesner

Entlebuch, Svizzera. Precursore dei parchi naturali della Svizzera Entlebuch ha il più alto numero di tesori naturali. Il cantone è la prima riserva della biosfera della Svizzera a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO; è noto per le torbiere più numerose della Svizzera una flora e fauna di portata e internazionale: esso rappresenta infatti il tipico ambiente prealpino carsico e […]

La mia relazione con un quadro divisionista

Novara, Italia. È tutto così perfettamente confuso e vivo. Leggo che questa tela è 93×119 centimetri ma io la sento immensa. Poche immagini che vediamo sui libri di scuola, su internet o sui cataloghi rendono giustizia alle opere d’arte: alcune vengono sopravvalutate, altre ingiustificatamente mitizzate, tantissime sottovalutate o comunque rimangono lì. Baci di Sole è un olio […]

Nel cuore di Crans-Montana, l'helvetia Intergolf è tra i 100 hotel più accoglienti della Svizzera.

Benvenuto ad alta quota

Crans-Montana, Svizzera. Nel distretto di Sierre del Canton Vallese, Crans-Montana è una delle destinazioni turistiche più suggestive. Due stazioni vicine, Crans e Montana, si affacciano a strapiombo sulla Valle del Rodano. 1500 metri panoramici da cui osservare gli scorci più belli della vallata.  Crans-Montana è l’unione del tipico villaggio di montagna e la moderna città. […]

La famiglia di Elliott Erwitt

Milano, Italia. Comunità umana di persone legate da un tipo di rapporto, gruppo sociale, nucleo e molto altro. ‘Famiglia’ è un concetto impensabile da riassumere per i dizionari, per le istituzioni, figuriamoci per noi. Oltre che riassumere oserei dire definire, o meglio, esprimere. Sì, esprimere il senso della famiglia. Oggi motivo di discussione, gioie, abusi, […]

San Francisco panoramica a 360°

San Francisco panoramica a 360°

I saw the best minds of my generation destroyed by madness, starving hysterical naked, dragging themselves through the negro streets at dawn looking for an angry fix, angelheaded hipsters burning for the ancient heavenly connection to the starry dynamo in the machinery of night […] Ho visto le menti migliori della mia generazione distrutte dalla pazzia, morir di fame […]

Tunisia: road trip tra mare e deserto

Tunisia: road trip tra mare e deserto

Tunisia.Non è un segreto che la Tunisia, la nazione più piccola del Nord-Africa, si sia trovata spesso ad affrontare periodi di grande fragilità. Mi riferisco alle agitazioni a cavallo tra il 2010 e il 2011 che hanno segnato la Primavera Arabae ad alcuni episodi come l’attacco terroristicoal Museo del Bardo di Tunisi del 2015. Ma è anche […]