Benessere a Milano alle terme di Kyoto

BENESSERE A MILANO: LE MIGLIORI CITY SPA MENEGHINE

Scritto da Ivan Burroni on . Postato in Alberghi e Spa, TopTen

Quale è la migliore spa di Milano? Per questa domanda non esiste una risposta univoca. Il regno del wellness urbano di alto livello si declina in modi molto diversi: le diverse city spa milanesi gareggiano tra loro per offrire i servizi migliori, in strutture innovative e bellissime, che assomigliano sempre più a sacri templi del benessere, vere oasi di pace nella giungla urbana.

Agenda Viaggi ha selezionato per voi le migliori spa di Milano.

FOUR SEASONS HOTEL MILANO
La Spa firmata Patricia Urquiola da poche settimane ha finalmente aperto le sue porte al pubblico esterno all’hotel. La struttura s’inserisce quasi naturalmente tra le antiche volte l’ex convento di via Gesù. Nel luogo che è stato la cantina del convento per intere epoche sorge oggi il fiore all’occhiello della Spa, la piscina. Questo legame tra le sotterranee stanze dell’edificio e il nettare di Bacco viene glorificato con l’introduzione di tre nuovi trattamenti di Viteterapia by Tauleto Spa. Dal salutare “Carezze di vite e abbraccio tra i filari”, per il contrasto dei radicali liberi e la prevenzione dell’invecchiamento cellulare, fino all’inebriante “A lume di calice”: una candela lentamente si scioglie sul corpo trasformandosi in balsamo, mentre sapienti mani si prodigano in un massaggio rilassante su tutto il corpo.
via Gesù 6/8 – Prenotazione obbligatoria. Tel. +39 02 77081100 – Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 21 – www.fourseasons.com/milan/spa

BULGARI HOTEL MILANO
Solo poche centinaia di metri separano la Spa del Four Seasons da quella del Bulgari Hotel, completamente rinnovata da pochi mesi. Novità non solo per la struttura, il design interno o gli arredi. Assieme alla forma Bulgari ha innovato anche la sostanza, con l’introduzione dei nuovi e particolari trattamenti firmati La Mer, sia per le signore che per la sempre più esigente clientela maschile. Tra le varie tipologie di massaggio proposte il non plus ultra è il “Massaggio Amale personalizzato”, che può durare anche tre ore e mezzo: una sinfonia sensoriale che conduce attraverso i più diversi stati di coscienza, e che può essere declinato in “Calm”, per rilassare, “Heal”, per contrastare fatica e dolore, ed “Energize”.
Portare un costume da bagno se non si pensa di acquistarne uno in reception. Piscina, sauna, bagno turco e sala fitness sono utilizzabili anche prima dell’orario del trattamento.
Via Privata Fratelli Gabba 7/b – Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 805805200  – Orari: tutti i giorni dalle 7.30 alle 21www.bulgarihotels.com/it-it/milan/spa-and-fitness

ARMANI HOTEL MILANO
Milano, si sa, è una metropoli che corre veloce. Chi entra in una city spa, che sia in città per turismo o per business, ha certamente le ore contate. Per questa ragione Armani/SPA, all’ottavo piano del sontuoso palazzo in stile razionalista di via Manzoni, in una delle vie del lusso più importanti di Milano, propone combinazioni di trattamenti strutturate in base al tempo che l’ospite ha a disposizione. Così a una sessione personalizzata presso la private Gym dell’hotel si può abbinare un Beauty Day con trattamenti FLUIDITÀ, studiati per riequilibrare mente e corpo ed eliminare tossine e fluidi in eccesso – si va dal trattamento avvolgente per il corpo al massaggio drenante con olio Jade, ideale per contrastare le fatiche del jat lag.
Al remise en forme segue il relaxation time: la design spa di Armani offre all’ospite bagno di vapore, sauna finlandese, cascata di ghiaccio, piscina panoramica con temperatura regolabile e area relax con vista sulla città. I brise-soleil alle pareti filtrano la luce del Sole creando un atmosfera leggera e rilassata.
Via Manzoni 31 – Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 88838888 – Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 21 – milan.armanihotels.com/spa-it.html

BOSCOLO HOTEL MILANO
Continua la nostra passeggiata virtuale nel centro di Milano, entrando all’interno dell’altro 5 stelle meneghino, il Boscolo Hotel, al centro del quadrilatero della moda. La city Spa dell’albergo, progettata dall’architetto Simone Micheli, è nota ormai da qualche anno per il design avveniristico – videoproiezioni, giochi di luce, sfere caleidoscopiche alle pareti – e la dimensione onirica che evoca. Il percorso di 4 ore comprende cascata, sauna, bagno turco, docce di contrasto, piscina con acqua 32 gradi, idromassaggio interno e zona relax. Da segnalare “Nu Face”, nuovo trattamento effettuato tramite un dispositivo che eroga una corrente elettrica che mima quella cellulare, in grado di migliorare il tono della pelle e contrastare le rughe.
Corso Matteotti 4-6 – Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 77679650 – Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 21 – milano.boscolohotels.com/spa-e-benessere

HOTEL PARK HYATT MILANO
A pochi passi dalla Galleria Vittorio Emanuele Park Hyatt Milano e Sisley danno vita alla nuova city Spa milanese, un’oasi di benessere nei rinnovati locali del piano -1 dell’hotel. Con la collaborazione di Sisley Paris approdano al Park Hyatt i trattamenti “Phyto-Aromatique, rituali aromaterapici provenienti da tutto il mondo, che si avvalgono di dell’associazione di differenti estratti naturali, ciascuno con caratteristiche e funzioni differenti, e che insieme rafforzano l’uno l’azione degli altri, instaurando sinergie. Un esempio? il Soin Phyto-Aromatique Jeunesse Repulpant à la Rose, trattamento rimpolpante alla rosa, è un trattamento viso che allontana i segni della stanchezza, ridonando vigore e benessere. Il tutto inebriati dal profumo di rosa.
La struttura, oltre alle sale trattamenti con doccia privata, offre agli ospiti bagni turco femminile e maschile, una vasca idromassaggio in mosaico d’oro, l’area relax e una Private Spa Room, per un’esperienza wellness di coppia.
Via Tommaso Grossi 1 – Prenotazione obbligatoria. Tel. +39 02 88211234 – Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 21 – milan.park.hyatt.com/spa

ASPRIA HARBOUR CLUB
Un immenso giardino di 6 ettari circonda questa esclusiva oasi di benessere, poco lontano dal centro città. L’Aspria Harbour Club offre pacchetti day spa che comprendono l’ingresso alla zona termale, con hammam, docce sensoriali, saune con vista sul parco e vasca talassoterapica esterna con acqua a 36°C. Impeccabile il servizio bar attiguo alle sale relax, con centrifugati di frutta, macedonie e tisane sempre a disposizione. Decine i trattamenti proposti, dal classico hammam turco, da abbinare magari a un massaggio rilassante, al particolarissimo Caviar Body Treatment, trattamento nutriente e rassodante al caviale. Il club, oltre alla spa, comprende anche ristorante, centro fitness, piscine e club tennistico, dal 2006 sede della tappa milanese dell’ATP Challenger Tour.
Via Cascina Bellaria 19 – Per info e prenotazioni scrivere a dayspa@harbourclub.it o telefonare al +39 02 4528641-688 – Orari: da lunedì a venerdì aperto dalle 9 alle 21; nei weekend dalle 10 alle 19 – aspria.com

HOTEL PRINCIPE DI SAVOIA
I contorni dei modernissimi grattacieli del rinnovato skyline milanese fanno da sfondo all’esclusiva ed elegante oasi per il wellness urbano del Principe di Savoia, il Club 10 Fitness & Beauty Center, che dal decimo piano osserva distaccata la Milano che corre sotto di sé. E lo fa con classe, senza farsi mancare nulla: vista a 360° sulla città, spogliatoi in mogano, docce in marmo policromo, piscina panoramica di 60 mq, zona relax, vasca idromassaggio, jacuzzi, sauna e bagno turco. Tra i trattamenti proposti spiccano il “massaggio thai”, due ore di manipolazioni su tutto il corpo, e la serie di trattamenti legati agli elementi naturali “Ritual Spa”.
Piazza della Repubblica 17 – Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 77679650 – Orari: da lunedì a venerdì aperto dalle 5.30 alle 22.30; nei weekend dalle 7 alle 22 – www.dorchestercollection.com/en/milan/hotel-principe-di-savoia/spa-fitness

CHÂTEAU MONFORT
La SPA dell’Urban Château 5 stelle di Planetaria Hotels si nasconde nei sotterranei, tra segrete e stanze che evocano mistero e fascino di tempi antichi. Amore&Psiche, questo il nome della Psico-Spa del castello e questo il cuore del progetto olistico del wellness di Château Monfort: preservare l’armonia dell’insieme corpo-mente, entità naturalmente inseparabili, con percorsi e trattamenti olistici e aree e momenti dedicati alla socialità o all’introspezione. Oltre al classico percorso umido con Kneipp, bagno turno, sauna, cascata di ghiaccio e docce emozionali con cromoterapia, Amore&Psiche offre ai suoi ospiti una piscina di acqua salata insonorizzata, l’unica della città. Altra chicca: da un passaggio segreto si arriva alla Spa suite, spazio di charme con bagno turco privato, doccia con cromoterapia e vasca idromassaggio rivestita di mosaici.
Corso Concordia 1 –  Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 776761 – Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 21 – www.hotelchateaumonfort.com/spa-amore-psiche

ENTERPRISE HOTEL
L’hotel, anch’esso del gruppo Planetaria Hotels, offre un angolo di Giappone all’interno di “Le Terme di Kyoto”, nella zona nord-ovest della città: minimalismo ed essenzialità si sposano con la visione orientale del mondo, che nella SPA si estrinseca in un senso profondo di calma, rilassamento e ordine. Entrando in questo angolo d’oriente pare che nulla sia lasciato al caso: dalle tonalità di colore ai mosaici del bagno turco, fino ai quadri alle pareti, ogni elemento nella struttura è un tassello fondamentale per ricreare la suggestiva weltanschauung nipponica. Esperienza indimenticabile l’idromassaggio in notturno con cromoterapia. La SPA può essere prenotata in esclusiva al di fuori degli orari riservati alla ospiti dell’hotel. Interessanti i pacchetti legati al cibo: Sensual Breakfast, Lunch, Sushi Lunch, e Sushi Dinner. Speciali pacchetti per addii al nubilato e meeting in accappatoio.
Corso Sempione 91 – Prenotazione obbligatoria. Tel +39 02 77679650 – Orari: dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21 – sabato e domenica dalle 11 alle 21 – www.planetariahotels.com/enterprise-hotel-milano/spa-benessere-terme-milano

TERME MILANO
Dall’altra parte della città l’arte della Salus per aquam si trasforma in spettacolo. All’interno delle mura cinquecentesche della struttura di Porta Romana esiste un luogo inaspettato, un piccolo paradiso di 2500 metri quadri che si snoda all’interno della palazzina liberty e del giardino spagnolo: vasche, idrogetti, biosaune, hammam, sale relax e un grande solarium esterno. Di grande impatto la biosauna realizzata all’interno di un tram. Un angolo di Milano all’insegna dell’abbandono più totale, magari in una delle Sale Relax ispirate ai quattro elementi della natura: dal profumo di mare e le onde proiettate sul soffitto della sala “Acqua” al calore emanato dal camino acceso nella stanza dedicata al Fuoco. E sempre in tema di spettacolo, il Teatro delle Meraviglie offre all’ospite altre occasioni di meraviglia: dal relax ergonomico dei materassi a memoria della sala “Il Nido” alla stimolazione multisensoriale del “Magic Dome”.
Ogni sera dalle 18,30 l’appuntamento è con Aperiterme, con buffet di frutta, prodotti valtellinesi e valdostani, accompagnati da centrifugati o da un calice di spumante.
Piazzale Medaglie d’Oro 2 – Prenotazione consigliata. Tel. +39 02 55199367 – Orari: Da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 23; venerdì dalle 9.30 alle 00.30; sabato dalle 8.30 alle 00.30; domenica dalle 8.30 alle 2 – www.termemilano.com

 

Scopri anche le 10 terrazze più glam di Milano dove fare l’aperitivo

 

Ivan Burroni
ivan@agendaviaggi.com

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Ivan Burroni

Ivan Burroni

Personaggio dai mille interessi, la maggior parte dei quali ha una vita breve quanto quella di una farfalla Effimera. In mezzo al marasma di entusiasmo per le cose della vita tuttavia esistono delle costanti, tra le quali il viaggio e la scrittura. Sogna di unire alle sue due passioni anche l’altro grande amore: quello per la sociologia e lo studio dell’uomo. Cosa ama fare in vacanza? Affittare una vespa e girare senza meta, perdersi nella giungla cittadina o nella natura inesplorata di un luogo esotico e registrare impressioni su carta, magari su un tavolino che dà direttamente sull’oceano, con un bicchiere di vino in mano e la luce del tramonto che lentamente affievolisce per lasciare il posto all’ebbrezza della notte.

Lascia un commento