VIVOSA APULIA RESORT

Scritto da Ivan Burroni on . Postato in Alberghi e Spa

Un resort che sorge direttamente sullo Jonio, a metà strada tra il vociare chiassoso della città portuale di Gallipoli e la bellezza mistica e introspettiva di Leuca, con il suo faro a rappresentare l’ultimo baluardo di civiltà proprio sul tacco d’Italia, luogo d’incontro di mari e storie di naviganti antichi e moderni.


Marina di Ugento, Italia.
Circondato da una grande area naturale protetta, la mission di questo eco resort all’avanguardia è trasformare la vacanza in un’esperienza antistress – nel 2016 il Vivosa ha ricevuto il riconoscimento “The Shell”, conferito da “Unique Antistress Resorts in the World” – che nutra attraverso la gratificazione dei cinque sensi, della mente e del cuore. La natura e l’ecologia, grandi protagoniste della vita al Vivosa Apulia Resort, sono la cornice ideale per costruire il proprio personale tipo di vacanza e soddisfare le esigenze delle differenti tipologie di turisti che lo popolano.

FAMILY
Vivosa è certamente uno dei migliori family resort del Salento. Tra miniclub e gioco autonomo i piccoli ospiti hanno decine e decine di possibilità diverse di trascorrere il tempo, sempre in un’ottica che coniuga l’intrattenimento e la riscoperta della loro primigenia natura di esseri viventi, in costante connessione con l’ambiente naturale e con i tradizionali modi di giocare che per millenni hanno forgiato i bambini delle epoche passate.
Qui si gioca a piedi nudi, ci si diverte a costruire oggetti – trulli realizzati con i ciottoli del mare, zattere su cui navigare sulle placide acque dello Jonio – e si frequentano i laboratori più diversi, da quello di apicoltura, dove i bambini imparano a conoscere le api, costruire un’arnia, degustare il miele, fino a quelli di falconeria o percussioni.
E ancora teoria, pratica e sano divertimento tra i cavalli, le puzzole e i serpenti della fattoria del resort, al campo scout, tra le liane e i ponti tibetani del parco avventura, o a nuotare e giocare con l’acqua nelle due piscine appositamente costruite per i bambini, una profonda 40 cm e coperta dai raggi del sole, perfetta per i bebè, e l’altra con gli scivoli per i più grandicelli.

FOODIE
La formula del Vivosa Apulia Resort è all-inclusive, e ciò significa accesso libero al ristorante a buffet e ai tre bar della struttura. In stretta connessione con la filosofia del resort, la cucina dello chef Mario Romano – siciliano di nascita e salentino d’adozione – coniuga i sapori della tradizione con metodi di cottura salutare – con una predilezione per la cottura a bassa temperatura – e una scelta degli ingredienti che sia, quando possibile, a metro zero, ad esempio con l’utilizzo di verdure coltivate all’interno dell’orto biologico del resort.
Dalla tavola al backstage: si può apprezzare l’arte culinaria non solo a tavola ma anche imparando a preparare orecchiette, parmigiane salentine, fiori di zucca fritti e polpette di polpo, partecipare a degustazioni di prodotti tipici o assistere alle dimostrazioni di un casaro, che prepara dal vivo mozzarelle e burrate freschissime.
Nella struttura, fuori dal pacchetto all inclusive, è presente anche un ristorante à la carte, ‘A Puteca, perfetto per cene romantiche in terrazza o percorsi gourmet di cucina del territorio.

FITNESS
Al Vivosa ci sono tutti gli ingredienti per una vacanza rigenerante, per la mente e per il corpo. C’è il fitness inteso come “stare in forma”, con un fitto programma sportivo che si adatta alle esigenze di ognuno: dalle lezioni con il maestro di tennis al tiro con l’arco, dal pilates in pineta alle escursioni a cavallo. Oltre alle numerose attività legate al wellness, a un benessere meno fisico e più emozionale, ottimo per riconnettersi e ricongiungersi con se stessi dopo mesi di lavoro e una vita spesso frenetica e stressante. Così, se il vero cuore antistress del resort è il centro benessere, con saune secche e umide, docce emozionali, percorso kneipp e una piscina intima e rilassante, in tutto il villaggio vengono organizzate programmi per combattere lo stress, dai corsi di mindfulness allo yoga su tavola da surf.

Per info vai su vivosaresort.com

Ivan Burroni

Ivan Burroni

Ivan Burroni

Personaggio dai mille interessi, la maggior parte dei quali ha una vita breve quanto quella di una farfalla Effimera. In mezzo al marasma di entusiasmo per le cose della vita tuttavia esistono delle costanti, tra le quali il viaggio e la scrittura. Sogna di unire alle sue due passioni anche l’altro grande amore: quello per la sociologia e lo studio dell’uomo. Cosa ama fare in vacanza? Affittare una vespa e girare senza meta, perdersi nella giungla cittadina o nella natura inesplorata di un luogo esotico e registrare impressioni su carta, magari su un tavolino che dà direttamente sull’oceano, con un bicchiere di vino in mano e la luce del tramonto che lentamente affievolisce per lasciare il posto all’ebbrezza della notte.