VISIT RUSSIA: LA FEDERAZIONE RUSSA SBARCA A MILANO

Scritto da Elena Bianco on . Postato in Turismo

San Pietroburgo sotto la neve

San Pietroburgo sotto la neve

Prima uscita ufficiale per il nuovo ufficio italiano di Visit Russia, che apre a Milano, dopo quello di Roma. Scopo precipuo sarà far conoscere in modo ancora più capillare sul territorio italiano le nuove opportunità turistiche della Federazione Russa  che – come sottolineato da Alla Manilova, Vice Ministro della Cultura –  ha investito nel 2016 in infrastrutture turistiche nuove  5 miliardi di Rubli (oltre 72 milioni di €) e altrettanti ne investirà nel 2017.

Molte sono le motivazioni del turista italiano per scegliere una delle tante mete della Russia, in primis – come sottolineato da Alexander Nurizade, Console Generale della Federazione Russa a Milano – il turismo legato alla lirica, tanto amata da entrambe le popolazioni che conoscono bene i reciproci autori, quello religioso (San Nicola è molto caro sia ai Russi che ai pugliesi), della neve (con le località di Sochi resa famosa dalle Olimpiadi invernali e 10 nuove mete, nell’area artica, che stanno per essere lanciate). Ad essa ha risposto Roberta Guaineri, Assessore del Turismo, Sport e tempo libero del Comune di Milano, ricordando lo scambio culturale fra gli artisti dei teatri Scala e Bol’šoj, in un clima di grande cordialità, durante l’anno del turismo incrociato tra Italia e Russia nel 2014.

 Alla Manilova, Vice Ministro della Cultura

Alla Manilova, Vice Ministro della Cultura

E’ stato firmato a Roma lo scorso ottobre un piano d’azione congiunto Italia-Russia per gli anni 2017-2019 per rafforzare le destinazioni minori, i borghi storici, il turismo enogastronomico, la cooperazione intermuseale, il rilancio di storiche ferrovie, come quella fra Mosca e Beijing e la nuova linea Milano-Mosca-San Pietroburgo.

Visit Russia, costituito nel 2015, è un ente di marketing e promozione del territorio della Federazione Russa che attualmente possiede 9 uffici in tutto il mondo, ai quali se ne aggiungeranno 4 entro fine anno, in vista di alcuni importanti appuntamenti sul suolo russo che si stanno avvicinando: la Confederations Cup nel 2017 e soprattutto il Campionato Mondiale di Calcio FIFA 2018.
La Nazione sarà allora alla ribalta della cronaca e si prevede una crescita considerevole nelle richieste di visti turistici (già cresciuta del 12,5% nel 2016). E in vista di tutto ciò la viceministra Manilova promette una “velocizzazione” nelle pratiche per l’ottenimento del visto di ingresso in Russia.

Il partner meneghino del Ministero della Cultura della Federazione Russa e dell’Agenzia Federale del Turismo, sarà l’agenzia milanese The Round Table, che rappresenterà a Milano Visit Russia.

Elena Bianco
elena@agendaviaggi.com

 

Elena Bianco

Elena Bianco

Piemontese, cresciuta a Milano e vissuta a Venezia per un tot di anni, è laureata in Filosofia e diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera. Giornalista dal 1991 e membro del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), scrive sulle sue vere passioni: cibo, vino, viaggi su DOVE, Style del Corriere della Sera, Food & Beverage, Confidenze ed altre ancora. Per sette anni si è dedicata alla pubblicità, come Amministratore Delegato di un’agenzia di advertising e ha lavorato come consulente per il turismo della Provincia di Venezia. Quando non scrive per i vari magazine e non naviga in rete con il suo blog (www.enogastronomiablog.it) coltiva altre passioni: il giardino della casa in campagna, le arrampicate sulle Dolomiti, la cucina per gli amici, la fotografia.