Viaggio a Matera, attraverso “Lumina”, il film del giovane regista Samuele Sestrieri

Viaggio a Matera attraverso “Lumina”, il film del giovane regista Samuele Sestrieri

Scritto da Redazione on . Postato in cinema

“Lumina” è stato presentato in anteprima mondiale all’ International Film Festival di Rotterdam, andato in scena dal 2 al 6 giugno, come unico film italiano della sezione “bright future” dedicata ai talenti emergenti più promettenti della scena cinematografica europea.

Milano, Italia.

Una piccola e interessante realtà produttiva, costituita da un team di under 30 provenienti da diverse regioni italiane

Protagonisti i borghi abbandonati della Basilicata, insieme a una serie di luoghi nascosti del Lazio, sono lo sfondo di “Lumina”, il film indipendente e low budget del giovane regista Samuele Sestieri, prodotto dalla neonata Studio Ma.Ga. Questa piccola realtà produttiva, costituita da un team di under 30 provenienti da diverse regioni italiane, è stata fondata dall’autore nel 2019 a Matera, proprio nell’anno in cui la città è stata Capitale Europea della Cultura.

Affascinato dai sopralluoghi condotti in Basilicata

«”Lumina” è nato da un viaggio nel 2019 a Matera, dove in un clima di fermento culturale ho conosciuto persone, luoghi e storie che poi sono diventate il materiale prezioso per scrivere il film» – spiega Sestieri, che affascinato dai sopralluoghi condotti in Basilicata, ha scelto i paesaggi desertici e le rovine di alcuni borghi lucani per girarvi una storia d’amore ambientata in un mondo dove degli uomini rimangono soltanto le tracce.

Una Basilicata inedita, lontano dai luoghi più legati alle grandi produzioni cinematografiche

Attraverso le ambientazioni più apocalittiche e suggestive del territorio lucano (Santa Maria D’Irsi, Borgo Taccone, la Bradanica, l’area delle cave di Matera) si snoda il racconto del film che prova a restituire una Basilicata inedita, lontano dai luoghi più legati alle grandi produzioni cinematografiche.

Prodotto in associazione con la produzione cinematografica “Il Varco” di Andrea Gatopoulos e Marco Crispano e con Mario Cattaneo, il film è stato finanziato anche grazie a contributi di privati che hanno creduto nel progetto. “Lumina” ha ricevuto il patrocinio morale del Comune di Matera e della Fondazione Matera Basilicata 2019, nonché la collaborazione dei Comuni di Irsina, Aliano, Tursi, Pisticci.

Per vedere il Trailer LUMINA clicca qui