PROVE APERTE ALLA SCALA

Scritto da Margherita Manara on . Postato in archivio

Milano, Italia.
Al Teatro alla Scala musica per l’Arte per il sociale, per i Giovani. Le Prove Aperte dela Filarmonica della Scala, alla loro VII edizione costituiscono cinque appuntamenti annuali, una sorta di stagione musicale indipendente. Il primo concerto è per tradizione consolidata gratuito, domenica 8 novembre alle ore 19.30 ;  gli altri sono a prezzi contenuti (biglietti da € 5 a € 35) ed il ricavato dei biglietti vengono destinati a progetti di solidarietà a favore di quattro organizzazioni del non profit milanese. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione del Teatro alla Scala, del Comune di Milano, di UniCredit e UniCredit Foundation, e del Patrocinio di Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano, con il coordinamento generale di Aragorn.

Giovani-a-Teatro-Scala-Milano©Silvia-Lelli-700

L’incasso quest’anno sarà destinato a sostenere la ricerca scientifica condotta da quattro dei principali enti milanesi di rilevanza internazionale: Fondazione IEO – CCMFondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo BestaFondazione Centro San RaffaeleFondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori.

L’anteprima dell’ 8 novembre è diretta da Riccardo che introdurrà all’ascolto in una breve conversazione con il Direttore Artistico della Filarmonica Ernesto Schiavi.

Cento biglietti gratuiti per la Prova Aperta condotta da Riccardo Chailly saranno riservati a giovani Under 25, che potranno ritirare gli inviti presso gli uffici della Filarmonica della Scala (Piazza Diaz, 6) nei giorni 5 e 6 novembre, dalle 10 alle 17. Si potranno ritirare non più di 2 biglietti, esibendo anche il documento di identità dell’accompagnatore.

Alla prova inaugurale seguono i quattro appuntamenti a pagamento destinati alla raccolta fondi: la prova diretta da Ottavio Dantone domenica 17 gennaio a favore della Fondazione IEO-CCM; la prova diretta da Daniel Harding domenica 14 febbraio a favore della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta; la prova di Daniele Gatti domenica 6 marzo a favore della Fondazione Centro San Raffaele; la prova diretta da Fabio Luisi di domenica 10 aprile a favore della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori. Ad introdurre i concerti ci saranno Enrico Parola, Gian Mario Benzing, Carla Moreni e Carlo Boccadoro.

Sinora l’incasso complessivo devoluto alle diverse organizzazioni designate è stato di 126 mila euro.

Tutte le informazioni su filarmonica.it/proveaperte

Foto ©Silvia Lelli

 

 

 

Margherita Manara

Giornalista per passione, curiosa per natura, free lance per vocazione, ha collaborato con le principali testate nazionali di quotidiani e riviste specializzate. I suoi interessi spaziano dal turismo all’economia, dalla moda al tempo libero. Non teme la noia, costantemente alla continua ricerca di nuovi stimoli e del bello, che si può nascondere ovunque. Ama il mare d’inverno e la montagna d’estate, scoprire località nascoste e angoli d’arte, conoscere persone. La cose più belle sono condividere la tavola ma anche gioia e avversità con gli amici e l’affetto con i propri famigliari.