A Expo Lombardia degustazioni basche

Scritto da Margherita Manara on . Postato in archivio

Milano, Italia.
Giovedì 22 Ottobre a Pianeta Lombardia di EXPO andranno in scena  le eccellenze agroalimentari basche, L’intesa tra il Dipartimento di Sviluppo Economico e Competitività del Governo Basco e l’Assessorato all’Agricoltura di Regione Lombardia. Celebrata la firma dell’accordo tra i due enti territoriali europei con una manifestazione all’Expo, sede naturale per gli eventi legati a scambi culturali di questo genere. Scambi a sfondo culturale in senso lato, comprendendo naturalmente anche la cultura enogastronomica e artistica.

Le eccellenze agroalimentari basche andranno in scena con ad una performance multi-sensoriale che proporrà “Degustazioni Artistiche Express” in un mix di sapori, arte e danza contemporanea.

A partire dalle 12,30, prenderanno il via le attività aperte al pubblico davanti a Padiglione Lombardia, con il gruppo basco KUKAI che si esibirà in uno spettacolo di reinterpretazione della danza tradizionale basca in chiave contemporanea.

Ogni ora, poi, sin dalle 13, alla danza seguiranno le degustazioni “artistiche” di prodotti che possono fregiarsi del “marchio di qualità” Euskadi:  i vini Txakolì de Getari, di Bizkaia e di Alava; il Vino Rioja alavesa; le Conserve di “Bonito e Anchoa del Cantábrico del País Vasco; il Formaggio a Denominazione d’Origine “IDIAZABAL”; il sidro naturale dei Paesi baschi con Eusko Label.

Durante gli assaggi, aperti fino alle ore 17 ad un massimo di 15 persone per volta, si affronterà il rapporto esistente tra vino, cibo e arte, grazie alla proposta sfaccettata di poesia e musica create ad hoc ed anche la realizzazione in diretta di un dipinto di grandi dimensioni. Lo schema è libero, l’ approccio informale, umoristico e gaudente, per lasciare veri protagonisti della scena i sapori e la cultura delle Euskadi.

.

 

Margherita Manara

Giornalista per passione, curiosa per natura, free lance per vocazione, ha collaborato con le principali testate nazionali di quotidiani e riviste specializzate. I suoi interessi spaziano dal turismo all’economia, dalla moda al tempo libero. Non teme la noia, costantemente alla continua ricerca di nuovi stimoli e del bello, che si può nascondere ovunque. Ama il mare d’inverno e la montagna d’estate, scoprire località nascoste e angoli d’arte, conoscere persone. La cose più belle sono condividere la tavola ma anche gioia e avversità con gli amici e l’affetto con i propri famigliari.