Viaggio in Gran Bretagna, 10 ragioni per visitarla nel 2023

Viaggio in Gran Bretagna, 10 ragioni per visitarla nel 2023

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, TopTen

Sicuramente per visitare la Gran Bretagna ci sono più di 10 motivi per un viaggio, è una destinazione ricca di sorprese tra siti archeologici, piccoli villaggi, spiagge vaste e deserte, cattedrali gotiche e tanto altro ancora. Per il 2023 ecco per voi una selezione di alcune delle ragioni più importanti per una vacanza, che includono l’Incoronazione di Re Carlo III, Liverpool che ospiterà l’ Eurovision Song Contest, e gli anniversari legati alle spettacolari coste del Paese.

Gran Bretagna, Regno Unito.

1 Assaporare il boom dei Luxury Hotel a Londra

Parlando di hotel a cinque stelle, Londra è difficile da battere. Tutti i viaggiatori che vorranno ottenere il massimo dal loro prossimo viaggio a Londra avranno l’imbarazzo della scelta, dato il boom di nuove sistemazioni di lusso pronte ad aprire le loro porte durante tutto il 2023. Diversi marchi internazionali sono pronti a fare il loro debutto in Gran Bretagna, a Londra, il prossimo anno, mentre altri marchi amplieranno il loro portafoglio con proprietà nuove di zecca.

Tieni gli occhi ben puntanti sul brand di hotel lifestyle ispirato all’arte, Art’otel. Questo protagonista dell’ospitalità  aprirà il suo primo hotel in Gran Bretagna accanto alla rinnovata Battersea Power Station alla fine del 2022. Nella primavera del 2023, la prima struttura britannica di Raffles aprirà presso lo storico punto riferimento della capitale, The OWO. In primavera aprirà anche 1 Hotel London Mayfair, che debutterà affacciadosi su Green Park come hotel britannico di punta del marchio, insieme alla nuova proprietà Mayfair di Mandarin Oriental e al primo Peninsula Hotel della Gran Bretagna, che aprirà nel cuore di Belgravia.

Nel corso dell’anno, potrai toccare con mano l’eredità reale in uno degli edifici più storici di Londra, dato che l’Admiralty Arch diventerà il primo Waldorf Astoria di Londra, mentre Mayfair aprirà le sue porte anche al primo hotel St. Regis del Regno Unito. Come se non mancassero le nuove proposte, Londra aggiungerà anche altre proposte alla voce “alloggi di lusso”: Park Hyatt London River Thames e Six Senses London, che segnerà il debutto in Gran Bretagna per l’iconico marchio di wellness hotel.

2 Vivere eventi degni di un Re

Il 6 maggio 2023, la Gran Bretagna celebrerà l’incoronazione ufficiale di Sua Maestà Re Carlo III, ispirando i viaggiatori di tutto il mondo a scoprire la grande eredità reale della Gran Bretagna. Potrai seguire le orme dei reali con un tour di Kensington PalaceHampton Court Palace o della Torre di Londra. Desideri qualcosa di diverso? C’è davvero molto da fare.

Prenota Secret Royals con Remarkable Tours, per un tour che promette di rivelare fatti e storie poco conosciuti per mostrare una prospettiva completamente nuova sulla famiglia reale. Successivamente, brinda alla compianta regina nel cocktail bar più longevo di Londra (anche un popolare nascondiglio per molti reali), The American Bar at The Savoy con il cocktail preferito della regina, un Dubonnet e gin. Se vai verso nord, goditi un po’ di vita estiva in pieno stile reale, con un soggiorno al lussuoso hotel Gleneagles in Scozia. Da cani da caccia e falconeria, tiro e pesca fino ad affrontare gli aspri sentieri delle Highland in un’avventura fuoristrada, chi soggiorna qui potrà scoprire alcuni dei passatempi estivi preferiti della famiglia reale. Nessun viaggio in Gran Bretagna è completo senza provare un high tea britannico per antonomasia. Potrai fare queste esperienze e viaggiare indietro nel tempo in vero stile reale a bordo del Belmond British Pullman. Ricordando il British Royal Train, questo trasporto privato di lusso serve un grandioso afternoon tea con champagne in carrozze d’epoca dalla Victoria Station di Londra alla Greater London e nel Kent. Qui potrai gustare anche il tè pomeridiano in modo diverso, a bordo del Land Rover Safari Tour mentre si fa strada nella spettacolare tenuta reale di Sandringham, l’amatissimo rifugio di campagna della famiglia reale britannica. Se ciò non bastasse, torna a Londra per scoprire la passione di Sua Maestà Re Carlo III per tutto ciò che è verde e visita uno dei tanti giardini nascosti di Londra o visita uno degli spazi verdi più familiari della capitale.

Nel corso del mese di maggio, Liverpool si preparerà a essere il centro della scena per l’edizione nr 67 dell‘Eurovision che si terrà il 13 maggio. Sarà sicuramente il momento della stravaganza e dello sfarzo. Mentre la Città della musica dell’UNESCO farà di tutto per il famoso concorso musicale, ci sarà sicuramente grande spazio per la scoperta in questa città leggendaria anche oltre la ricca storia musicale della Gran Bretagna che attraversa tutte le città. Inizia un tour del triangolo musicale britannico a Liverpool facendo un passo indietro nel tempo per vedere dove tutto ebbe inizio per la progenie più famosa della città, i Beatles. Vivi i tempi d’oro dei “Fab Four” con una serata fuori al Cavern Club, che notoriamente ospitò i Beatles nei loro primi anni, prima di esplorare il museo permanente più grande del mondo che racconta la storia dai loro umili inizi d’infanzia alla fama mondiale al The Beatles Story. Sei in cerca di altro? Vai a The British Music Experience per uno sguardo all’interno della musica britannica attraverso costumi, strumenti, performance e cimeli di ogni tipo.

Nell’ultima tappa del tour del triangolo musicale britannico, dirigiti leggermente più a nord per visitare la seconda città della musica dell’UNESCO della Grande Bretagna: Glasgow. Non ci vuole molto per capire perché questa città sia stata nominata “Capitale segreta europea della musica” dalla rivista TIME e sia stata la prima città della musica UNESCO del Regno Unito, rimanendo l’unica della Scozia. Dal contemporaneo al classico, dal celtico al country, prima del COVID-19, Glasgow ha ospitato una media di 130 concerti ed eventi musicali ogni settimana. La musica in città prende vita in luoghi che spaziano dai pub tradizionali, sale da ballo degli Anni ’60locali più intimi dove suonare fino ad arrivare a quelli su scala più ampia come la Glasgow Royal Concert Hall e The OVO Hydro Arena. Abbraccia il cuore pulsante di questa città con un tour del Glasgow’s Music Mile con Glasgow City Music Tours o balla tutta la notte al Celtic Connections, il principale evento britannico dedicato alla musica celtica, che nel 2023 celebrerà il suo 30° anniversario. Successivamente, riposati soggiornando al Pipers’ Tryst Hotel, un rifugio nel centro della città gestito dal National Piping Center dove tutto a sostenere i musicisti locali e preservare l’arte della cornamusa.

3 Festeggiare gli anniversari

A febbraio, il Flying Scotsman segnerà i 100 anni dalla sua entrata in servizio. Trattandosi di una delle locomotive più famose al mondo, Flying Scotsman è diventato un nome familiare dopo essere stata presentata alla British Empire Exhibition e aver trasportato il primo servizio non-stop da Londra a Edimburgo. Per celebrare il suo centenario, il National Railway Museum del Regno Unito a York presenterà un imperdibile programma di eventi e una mostra speciale con una tecnologia VR unica nel suo genere.

Lo stadio di Wembley celebrerà il suo 100° anniversario nell’aprile 2023. Negli ultimi cento anni, si è saldamente ancorato al cuore della nazione e ha ospitato alcuni momenti davvero incredibili nella storia del calcio e della musica. Si potrà celebrare il suo anniversario camminando sulle orme delle leggende in un Wembley stadium tour, opportunità che offre l’accesso dietro le quinte del più grande luogo sportivo e musicale della Gran Bretagna.

Ad aprile saranno trascorsi 70 anni da quando il Royal Yacht Britannia fu varato a Clydebank, in Scozia, nel 1953. Per oltre 44 anni, il Britannia ha servito la Famiglia Reale come residenza ufficiale sull’acqua. Oggi, il Britannia è permanentemente ormeggiato a Leith ed è un’attrazione turistica a cinque stelle, oltre a rimanere un luogo esclusivo per eventi serali a Edimburgo. Qui potrai avere un’occasione per assaporare un assaggio della vita reale con un soggiorno al Fingal Edinburgh, l’unico hotel di lusso galleggiante della Scozia permanentemente ormeggiato sul lungomare di Edimburgo, proprio accanto al Royal Yacht Britannia.

Ad aprile, saranno trascorsi 70 anni da quando Ian Fleming pubblicò il suo primo romanzo di James Bond, Casino Royale. Mentre le scappatelle di 007 hanno portato Bond in ogni angolo del mondo, non dovrai andare molto lontano in Gran Bretagna per vivere la vita dell’agente segreto più famoso di sempre. Dopo una giornata di avventure, alza un bicchiere al nuovo Vesper Bar del Dorchester, che aprirà nel dicembre 2022 e renderà omaggio ai numerosi legami, intercorsi con James Bond nel corso degli anni. Oppure, goditi un soggiorno al Raffles London at the OWO, l’edificio che ha ispirato Ian Fleming a scrivere la serie di James Bond, dopo aver lavorato per il Naval Intelligence Service britannico.

4 Celebrare le rinascite

La più nota delle città del nord dell’Inghilterra sta subendo una trasformazione che procede a pieno ritmo verso il 2023. Un tempo uno dei grandi centri mondiali per l’industria e le spedizioni, i magazzini di Manchester sono stati recuperati per rendere la città una destinazione entusiasmante per la creatività “industrial chic”, cultura e cibo.

L’attesissima Factory International aprirà come nuovo spazio culturale nel cuore di Manchester nel 2023. La sede da 110 milioni di sterline ospiterà un programma annuale di concerti, teatro, musica e opera fino alle principali mostre; diventerà anche la sede permanente del Manchester International Festival. Alla fine del 2023, East Manchester vedrà l’apertura della Co-op Live Arena, la nuova location per musica dal vivo più grande della Gran Bretagna. A febbraio, il Manchester Museum riaprirà dopo una ristrutturazione da 15 milioni di sterline e, dopo averlo visitato, potrai mangiare un boccone al nuovo Escape to Freight Island o passeggiare per Diecast, un “quartiere creativo” con un birrificio, una food hall e un mercato notturno. Se vuoi stare all’aria apeta, immergiti nel lato più verde della città, raggiungendo il Castlefield Viaduct del National Trust, uno straordinario viadotto in acciaio di epoca vittoriana, che sta per diventare un verde “sky park” (la risposta di Manchester alla Highline di New York City) o goditi un picnic nel primo nuovo parco pubblico del centro di Manchester aperto in oltre 100 anni: il Mayfield Park, parco di 6,5 acri.

5 Camminare lungo la costa

Progettato per essere aperto nella sua totalità nel 2023, England Coast Path traccerà quasi 4.500 chilometri lungo l’intera costa dell’Inghilterra e sarà il percorso costiero continuo più lungo del mondo. Vaste sezioni del percorso sono già aperte, quindi puoi già passeggiare per ammirare scogliere mozzafiato e spiagge sabbiose, fino ad arrivare a incantevoli villaggi costieri e assaggiare la migliore cucina di mare a km0. Preparati a scoprire un nuovo mondo, camminando lungo la costa dell’Inghilterra.

Lungo la strada, fai una pausa a Brighton e rinfrescati sul lungomare di Sea Lanes Brighton. L’apertura, prevista per la primavera del 2023 e qui prenderà vita il primo centro nazionale di eccellenza per il nuoto in acque libere del Regno Unito e comprenderà una piscina all’aperto riscaldata di 50 metri e un bar sulla spiaggia rifornito di selezioni provenienti da alcuni degli oltre 60 microbirrifici della zona . Alle porte dell’iconica spiaggia di ciottoli, puoi soggiornare presso la nuova proprietà georgiana classificata di Grado II, No.124 Brighton Guesthouse, che aprirà anch’essa nel 2023.

Chi vorrà esplorare l’ovest della Gran Bretagna scoprirà panorami ancora più sorprendenti e un caloroso benvenuto gallese lungo il Wales Coast Path, percorso che si estende per 1.400 chilometri lungo spiagge sabbiose, scogliere a strapiombo, vivaci porti cittadini e incantevoli villaggi sul mare. Lungo la strada, sali a bordo di una goletta tradizionale e scopri il ricco patrimonio marittimo del Pembrokeshire presso il nuovo Wales International Coastal Centre che aprirà completamente nel 2023 a Saundersfoot Harbour.

6 Sollevare il tuo spirito con Whisky e Vino

La produzione di whisky inglese sta crescendo a un ritmo entusiasmante e nel 2022 si è formata la English Whisky Guild per aumentare la consapevolezza del prodotto e promuovere le migliori pratiche in tutto il settore. Nel 2023, visita la nuova distilleria Ad Gefrin che aprirà nel Northumberland a febbraio. In Scozia, cerca nuovi protagonisti come like Port of Leith Distillery a Edimburgo, iLi Distillery a Islay e Ardgowan Distillery fuori Glasgow. Queste distillerie stanno per avviare la produzione e accogliere gli ospiti nei loro nuovi centri visitatori, con apertura prevista nel 2023. In Galles, il noto marchio di whisky Penderyn aprirà il loro terzo centro visitatori a Swansea il prossimo anno, mentre la distilleria “grain to glass” In the Welsh Wind’s whisky farà il suo attesissimo debutto sul mercato alla fine del 2023.

La produzione di vino inglese sta iniziando ad attirare l’attenzione di tutto il mondo. La Gran Bretagna ospita un’incredibile selezione di fiorenti vigneti. Dal verde del Kent e del Dorset alle dolci colline dello Yorkshire, una visita a una delle aziende vinicole può aggiungere un tocco di frizzantezza in più di un modo. The Pig in the South Downs è il primo di questo gruppo di hotel boutique a includere un vigneto e Lympstone Manor nel Devon e South Lodge nel Sussex produrranno il loro primo raccolto di spumante inglese nel 2023. Con gustose offerte di vini e sempre più eventi stagionali, stanno nascendo nuovi “hotel con vigneto”: è il tempo giusto per esplorare la scena vinicola britannica e brindare a un’industria fiorente.

7 Concedersi un momento rigenerante nella Natura

Disconnettiti dalla quotidianità e rilassati tra gli alberi per trovare un po’ degno di nota. Da alloggi in stile casa sull’albero, eco-lodge, capanne di pastori, glamping e altro ancora, la Gran Bretagna offre una serie di alloggi da sogno che ti faranno sentire totalmente su un altro pianeta. Nel 2023 verranno lanciate diverse proprietà nuove e rinnovate che offriranno agli ospiti un posto in prima fila a contatto con la natura.

The Bracken Hide  aprirà come hotel di lusso nella natura selvaggia vicino a Portree, sull’isola di Skye in Scozia. Dotato di lussuosi bungalow con bagno privato, una sauna nordica e una piscina selvaggia, qui poitrai fare rifornimento e rilassarti ulteriormente presso il ristorante esclusivo dell’hotel, il whisky bar e la sala cinema.

Situato in 400 acri di bosco gallese nei pittoreschi Brecon Beacons, Forest Holidays, Garwnant aprirà all’inizio del 2023 con 40 bungalow in legno eco-sensibili, case sugli alberi Golden Oak da dieci letti e intimi nascondigli Golden Oak per due persone. Oltre all’alloggio, qui si potrà osservare il cielo notturno per ammrare le stelle, potrai far salire la tua adrenalina con la Zip World Tower o esplorare i sentieri del Parco Nazionale.

Dopo l’apertura di successo nel 2021, The Tawny Hotel ha recentemente svelato nuove sistemazioni in stile casa sull’albero e 10 nuove camere nella pittoresca campagna dello Staffordshire. Tutti gli ospiti potranno godere di una vasca idromassaggio all’aperto su uno spazio privato e potranno rifugiarsi nella natura nei giardini in riva al lago, con laghetti e una piscina all’aperto riscaldata.

Situato sulle rive dell’ Ullswater nel Lake District, Another Place ha visto un’espansione a livello di proprietà e ha inaugurato “Outside“, una collezione di nuove stanze e spazi che mirano ad avvicinare gli ospiti ai loro dintorni selvaggi. I miglioramenti includono tradizionali capanne di pastori con tetti fatti apposta per osservare le stelle e alloggi in stile casa sull’albero con vista a tutta altezza e un nuovo ristorante situato in una classica serra vittoriana.

8 Pianificare la tua grande avventura britannica

Per gli amanti del brivido, c’è una nuova ondata di esperienze, pronte a suscitare interesse. Un parco di arrampicata di livello mondiale, 270 Climbing, sta arrivando nel Gloucestershire, nelle Cotswolds, e diventerà uno dei migliori centri di arrampicata del paese. Norfolk Outdoor Adventures ha recentemente sviluppato alcune esperienze Leave No Trace per mostrare il lato più avventuroso del Broads National Park. Esse comprendono molte attività tra cui osservare le stelle su un kayak, nuotare in libertà e cucinare sull fuoco sulla spiaggia. In Galles, il Wild Wellness Retreat di tre notti offre glamping off-grid, con cibi di provenienza locale, foraging e altro ancora. Per coloro che desiderano bagnarsi i piedi, fare un tuffo con razze, squali e una tartaruga verde e godersi la nuova esperienza di snorkeling al National Marine Aquarium di Plymouth.

L’avventura in Gran Bretagna non si ferma solo perché il sole è tramontato. Parti per safari di osservazione delle stelle, per fare kayak o salire sulle teleferiche ai Dark Skies Festivals in tutto il paese, oppure dai uno sguardo nuovo ai punti di riferimento di Londra in un tour notturno in kayak con Secret Adventures, pagaiando davanti alla Cattedrale di St Paul e al Parlamento al chiaro di luna.

9 Scoprire nuove mostre ed esibizioni

Gli amanti della cultura possono rallegrarsi poiché la Gran Bretagna offrirà diverse nuove mostre di livello mondiale nei musei britannici per tutto il 2023.

Il Manchester Museum riaprirà a febbraio dopo una trasformazione su larga scala da 15 milioni di sterline. Il museo svelerà la nuova sala espositiva, la South Asia Gallery e la Chinese Culture Gallery insieme ad altri nuovi entusiasmanti aggiornamenti. Golden Mummies of Egypt sarà la mostra di apertura del museo, offrendo un accesso senza precedenti alle collezioni egiziane e sudanesi.

Al V&A South Kensington, il 2023 segna l’apertura della prima grande mostra britannica sul maestro del Rinascimento Donatello. Ci sarà anche una mostra dedicata al ruolo della DIVA  mentre Gabrielle Chanel: Fashion Manifesto sarà la prima mostra britannica dedicata al lavoro della couturière francese, Gabrielle ‘Coco’ Chanel. V&A Dundee festeggerà il suo quinto compleanno con un nuovo programma di mostre tra cui Tartan, uno sguardo alla storia globale di un tessuto unico che ha e continua a connettere le comunità di tutto il mondo.

A Liverpool, non mancare di visitare la Tate Liverpool per Dark Waters, una coinvolgente mostra dei dipinti di JMW Turner accompagnata da un paesaggio sonoro creato su misura del musicista Lamin Fofana (fino al 4 giugno 2023). Alla Tate Britain, cerca Women in Revolt!: Art, Activism and the Women’s Movement in the UK 1970-1990, che aprirà il 2 novembre.

A Londra, la National Portrait Gallery riaprirà nel 2023 dopo un rinnovamento pluriennale e lo farà con Inspiring People. Il progetto racconterà una nuova presentazione della Collezione, unita a una significativa ristrutturazione dell’edificio, alla creazione di nuovi spazi pubblici e a un rinnovato ingresso per i visitatori e altro ancora.

10 Gran Bretagna, Grande Schermo

Non di certo timida delle luci della ribalta, la Gran Bretagna ha impreziosito i nostri schermi nel corso degli anni dai successi visti in sala, fino ad arrivare alle produzioni televisive e, nel 2023, lo scenario maestoso della nazione e alcuni iconici i punti di riferimento saranno ancora una volta al centro dell’attenzione.

La quinta stagione della popolare serie drammatica di documentari sulla F1 di Netflix, Drive to Survive, uscirà all’inizio del 2023 e racconterà ancora una volta l’iconica pista britannica di Silverstone. Fuori dallo schermo, potrai vivere l’esperienza di Silverstone in prima persona con giornate in pista o vivere l’adrenalinico momento del Gran Premio di Gran Bretagna a luglio.

Nel quinto e ultimo capitolo dei film di Indiana Jones, la cui uscita è prevista per giugno 2023, non ti sarà difficile osservare Harrison Ford che oscilla tra Londra, la North Yorkshire Moors Railway in Scozia e fino al castello di Bamburgh nel Northumberland. Chi ama lasciarsi ispirare dalle avventure del Professor Jones può vivere delle grandi avventure all’aria aperta nelle città della Gran Bretagna o trascorrere tempo all’aperto nei parchi nazionali della Gran Bretagna.

A dicembre 2023, il cioccolatiere più famoso del mondo tornerà sui nostri schermi in un film fantasy musicale sul giovane Willy Wonka, affettuosamente intitolato Wonka. Le riprese si sono svolte nel West Dorset, Bath, Londra e Oxford ma gli intenditori di cioccolato possono vivere il loro sogno in stile Charlie Bucket facendo un tour del Cadbury World nello storico villaggio di Bournville a Birmingham (il sito della fabbrica originale di Cadbury).


Sta tornando su Netflix la popolare commedia drammatica britannica Sex Education, che è attualmente nel bel mezzo delle riprese della sua quarta stagione in tutto il Galles. Diverse splendide località gallesi sono state utilizzate e si prevede un interesse crescente verso la campagna gallese, non appena lo spettacolo tornerà sui nostri schermi nel 2023. Leggi 
la guida di Visit Wales per scoprire alcune delle ambientazioni iconiche di questa serie.

Bridgerton ha ispirato il pubblico di tutto il mondo nel sognare la vita nella Gran Bretagna Regency. Con l’inizio delle riprese della terza stagione nel Regno Unito (Bath, Londra e West Country) a metà del 2022, i fan attendono con impazienza la sua uscita il prossimo anno. Nel frattempo, puoi goderti una passeggiata in Gran Bretagna con questi tour a tema Bridgerton.

Le riprese della settima stagione della popolare serie scozzese Outlander sono iniziate nel maggio 2022. L’uscita di un itinerario “self-driveè prevista per il 2023.

La Cornovaglia è stata una delle principali location delle riprese della prima stagione del nuovo prequel di Games of Thrones, House of the Dragon e non sorprende capire il perché. Alcuni dei luoghi più iconici della destinazione si mostrano nelle varie puntate, tra cui l’isola tidale di St. Michael’s Mount, l’incontaminata Holywell Bay Beach accanto a uno dei luoghi più fotografati e dipinti della Cornovaglia: Kynance Cove. Dopo il successo della prima stagione, le riprese della seconda dovrebbero cominciare all’inizio del 2023 e non sarà una sorpresa se la sublime costa della Cornovaglia farà un’altra apparizione sul grande schermo. Scopri tutto il fascino della contea e le esperienze uniche nella nostra guida sulla Cornovaglia.

La produzione della seconda stagione della nuova serie di Amazon Prime, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, è iniziata nell’ottobre 2022 In Gran Bretagna. Sebbene la data di uscita non sia stata ancora confermata, gli appassionati di questo racconto fantasy potranno esplorare i numerosi luoghi legati a J. R. R. Tolkien in Gran Bretagna, tra cui le West Midlands, Malvern Hills, Gloucestershire, Ribble Valley e Buckinghamshire. I fan di Tolkien possono anche approfondire un po’ di più con un tour a piedi di Oxford visitando i luoghi in cui lo scrittore visse, insegnò e lavorò.
Photo courtesy by Visit Britain

Ulteriori informazioni: Visit Britain

Tags: ,