Quando le Valli parlano il linguaggio dei bambini

Quando le Valli parlano il linguaggio dei bambini

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Famiglia, KidsTrips

Quando le Valli parlano il linguaggio dei bambini

Appuntamento con il progetto PLUF! grazie al quale, bambini e territorio scoprono un nuovo legame, tra le bellissime Valli del Monviso, dove saranno accolti con attività ideate e realizzate su misura: dal calendario di spettacoli e visite teatralizzate al nuovo gioco in scatola alla scoperta delle valli, l’offerta è tutta rivolta a un turismo sempre più familiare, dove intrattenimento e apprendimento vivono in perfetta simbiosi.

Quando le Valli parlano il linguaggio dei bambini

Cuneo, Italia.
Prosegue il percorso didattico e coinvolgente dedicato ai bambini e alle loro famiglie per far conoscere in modo diverso, attivo e divertente un territorio ricco di attrattive ma ancora poco esplorato dal turismo di massa.

Dopo un’estate ricca di appuntamenti, PLUF! (www.alcotra-pluf.eu), il progetto di attività pensate per i piccoli ospiti e turisti delle Valli del Monviso portato avanti dall’Unione Montana Valle Varaita (in qualità di capofila di un ampio partenariato transfrontaliero che comprende l’Unione Montana dei Comuni del Monviso, l’Unione Montana Valle Maira, l’Unione Montana Valle Grana, l’Unione Montana Valle Stura, il Consozio BIM – Bacino Imbrifero Montano del Varaita e l’Office de Tourisme du Guillestrois et du Queyras con il supporto dell’Unione Europea nell’ambito del programma Interreg Alcotra), per la stagione autunnale propone una serie di altre opportunità dedicate al pubblico dei giovanissimi.

Per scoprire il territorio, visitarlo, conoscerlo e amarlo, sulla scia del successo riscosso nella stagione estiva, proseguono le visite turistiche teatralizzate per bambini. Si tratta di racconti animati proposti da un gruppo di professionisti che hanno seguito un corso di specializzazione nel linguaggio teatrale applicato all’accoglienza e al turismo. Le visite sono gratuite, ma la prenotazione è necessaria sul sito di PLUF! (www.alcotra-pluf.eu)

Oltre alle visite teatralizzate, in calendario anche numerosi spettacoli teatrali ideati con una chiave di lettura e un linguaggio adatti al pubblico dei giovanissimi per raccontare il territorio e farne conoscere le caratteristiche, le storie, le leggende, le tradizioni locali.

Ma le novità non finiscono qui. La valorizzazione turistica del territorio e la sua conoscenza sono state racchiuse e veicolate nella realizzazione del nuovissimo Gioco in Scatola Pluf!, Gioca con le terre del Monviso, realizzato da La Fabbrica dei Suoni con il progetto Interreg Alcotra Pluf!: un escamotage originale e divertente per scoprire le terre del Monviso attraverso una modalità ludica di tipo cooperativo. Il gioco si compone di 200 carte abbinate ad altrettante domande su natura, sport, cultura, prodotti tipici, storia & storie. La particolarità risiede nella modalità di gioco: i partecipanti non si sfidano l’uno contro l’altro ma operano insieme. Le pedine non appartengono a un solo esploratore: ogni gioco dev’essere affrontato con l’aiuto, l’interazione e la collaborazione di tutti. L’avversario da sconfiggere è il gioco stesso, rappresentato dal maltempo che impedisce la scoperta del territorio. Il gioco è stato anche consegnato in comodato d’uso alle strutture ricettive che hanno aderito al protocollo di accoglienza turistica Fam.Viso rivolto al target del turismo familiare e sarà disponibile anche in versione online su Apple e Play store.

“Attraverso il progetto Pluf! sta emergendo la particolare vocazione turistica per famiglie con bambini del nostro territorio; in questo importante scenario di sviluppo, che vuole incrementare l’attrattività e l’accoglienza turistica grazie a una più attenta valorizzazione delle risorse naturali, culturali, paesaggistiche e umane, la realizzazione di un gioco in scatola come questo è un importante tassello”, spiega Silvano Dovetta, Presidente dell’Unione Montana Valle Varaita. “Il gioco ha infatti un ruolo fondamentale nella costruzione della società, poiché aiuta lo sviluppo della personalità e allena la crescita della sfera cognitiva. Abbinare un gioco a un territorio significa inoltre coniugare l’esperienza ludica alla scoperta di dettagli e particolari che costituiranno lo spunto per una visita più approfondita e soddisfacente del territorio stesso”.

Infine, nei prossimi mesi i giovani ospiti in vacanza nelle Valli del Monviso riceveranno presso le strutture aderenti al progetto set di materiali ludici e didattici per animare e rendere più coinvolgente la loro permanenza sul territorio: giochi, gadget e un simpatico taccuino sul quale annotare le attività svolte.

Quando le Valli parlano il linguaggio dei bambini

CALENDARIO SPETTACOLI

Visite teatralizzate
02 ottobre – Alevè e il segreto del Bosco Cembro, Bosco dell’Alevè, Pontechianale, Valle Varaita
09 ottobre – Il cammino di Staffarda a Staffarda, Revello, Valle Po
13 ottobre – Cieli di pietra a Balma Boves, Sanfront, Valle Po

Spettacoli teatrali
05 ottobre – Il mulo, la neve, il pastore, a Valgrana in Valle Grana
27 ottobre – Cartoline. I bambini raccontano la montagna a Bagnolo Piemonte
22 dicembre – L’uomo che piantava gli alberi a Demonte in Valle Stura

TERRITORIO
Il territorio è quello delle Terre del Monviso, poco distanti da Torino. Si parte da Nord con la Valle Po, dove nasce il principale fiume d’Italia, si scende poi attraverso la Valle Varaita, dalla forte anima occitana, la Valle Maira, paradiso dei camminatori e degli escursionisti, la Valle Grana, scrigno di paesaggi e di gastronomia, fino alla Valle Stura, la più estesa e ricca di interessi culturali. Partecipa al progetto anche la vicina zona francese del Guillestrois-Queyras, raggiungibile attraverso il colle dell’Agnello, celebre valico protagonista del Giro d’Italia.

INFORMAZIONI
Per informazioni si può chiamare il numero 0175/978321, oppure andare sul sito www.alcotra-pluf.eu attraverso il quale si accede alla presentazione del progetto e ai link dei siti turistici delle Unioni Montane delle valli. Altre informazioni su questo territorio si trovano su www.visitmove.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/terresmonviso
Pagina Instagram: https://www.instagram.com/terresmonviso/
Hashtag ufficiali: #terresmonviso #pluf #plufmonviso #ilovepluf