Matteo Gracis presenta il suo nuovo libro: “Lontano – dieci viaggi che cambiano la vita”

Matteo Gracis presenta il suo nuovo libro: “Lontano – dieci viaggi che cambiano la vita”

Scritto da Carlo Ingegno on . Postato in Cultura

Torna in libreria dopo il successo di “CANAPA una storia incredibile”, il nuovo libro di Matteo Gracis: “Lontano – dieci viaggi che cambiano la vita”, edito Edizioni Effetto. Matteo Gracis, che ama definirsi libero pensatore è giornalista e direttore editoriale di Dolce Vita Magazine.

Milano, Italia.

Per rifiutare di abituarsi a una “nuova normalità”

Proprio ora che siamo tutti fisicamente limitati negli spostamenti, dobbiamo viaggiare con la mente per tenere vivo il ricordo di com’era e come sarà, per rifiutare di abituarsi a una “nuova normalità” disumana e distopica, per trovare nuova linfa vitale ed energie positive capaci di tenere alto il nostro morale e di conseguenza la nostra salute.

Viaggiare fa staccare dal suolo e prendere quota. Rende leggeri più dell’aria, fa volare la mente

Il libro inizia nel 2008 con il coast to coast negli Stati Uniti e finisce nel 2020 con Messico, Guatemala, Belize. In mezzo altre avventure in giro per il mondo, dalla cima più alta dell’Africa, il Kilimangiaro, alla grande Russia a bordo della Transiberiana, da un cammino di Santiago in solitaria alla Scandinavia in camper, dall’Himalaya agli altopiani boliviani, dall’Orient Express ai templi del Giappone: quelle più entusiasmanti, “che cambiano la vita”.

Viaggiare fa staccare dal suolo e prendere quota. Rende leggeri più dell’aria, fa volare la mente. La nostra vista si estende, supera qualsiasi montagna e ostacolo verso l’orizzonte.”

Nel vero viaggio ogni giorno è diverso dall’altro. Ogni giorno si celebra e si onora la vita. Il vero viaggio è il trionfo assoluto del qui e ora.”

Per saperne di più su Matteo Gracis 

Matteo Gracis, classe 1983, è giornalista indipendente e libero pensatore, dal 2004 ha una società di comunicazione/editoria (siti web e pubblicazioni di cui la più importante è Dolce Vita) è stato assistente alla comunicazione del Deputato Federico D’Incà (M5S) e ha collaborato come autore del blog Beppegrillo.it. Molto seguito sui social (più di 58 mila followers su Facebook, 40 mila su Instagram, 28 mila iscritti al suo canale You Tube), è esperto di cultura della Canapa e appassionato viaggiatore. https://www.matteogracis.it/

Carlo Ingegno

Il primo grande viaggio? Quasi 15 ore di aereo per attraversare il mondo, ed arrivare in fondo al Sud America, tappa la bella Buenos Aires, dove ci rimane per ben dodici anni. Qui la prima esperienza lavorativa, nell'editoriale Rizzoli, che aveva acquistato nella città tanto amata da Jorge Luis Borges una nota casa editrice. Negli anni ‘80 torna in Italia, a Milano, questa volta per lavoro in Rcs, dove si occupa di immagine e grafica. Inoltre viaggia, fotografa e scrive storie dal mondo con approccio esplorativo sempre attento ai dettagli. Oggi dirige Agenda Viaggi con un gruppo di persone molto speciali. Vive a Monza ma spesso si sposta a Verzimo, un paesino del XI sec. in provincia di Vercelli, in una casa piccola, soleggiata, per metà ristrutturata, un giardino incolto e mobili tutti diversi per epoche e stili, come la vecchia tavola da surf testimone di lunghe cavalcate sulle onde in California o come l'eccentrico menù del caffè Granola a Copenaghen, la foto scattata alla cisterna di vetro colorata da Dumbo, Brooklyn, dell'artista Tom Fruin, e le belle stampe che immortalano la piacevole solitudine sulla spiaggia di Margate nella contea del Kent in Inghilterra.