Le prelibatezze di Casa Coloni: il ristorante gourmet riscopre gli antichi sapori del Cilento

Le prelibatezze di Casa Coloni: il ristorante gourmet riscopre gli antichi sapori del Cilento

Scritto da Alessandra Chianese on . Postato in Food&Drink

La filosofia di cucina a Casa Coloni? Ricerca costante nella materia prima, ma soprattutto nella tecnica, una proposta gastronomica autentica, cosciente del valore dei prodotti e rispettosa della stagionalità, in ascolto della natura e di quello che offre.

Paestum, Italia.
La storia antica di Casa Coloni è narrata nel nome: quei “coloni” sono infatti i braccianti che abitarono la tenuta nei primi anni del ‘900, quando la famiglia Casabella rilevò la dimora da cui ha nobile origine la struttura, e che la rende ancora oggi uno scrigno prezioso di architettura locale del XIX secolo, riportato al suo antico splendore dall’impresa di restauro conservativo compiuta dalla famiglia Paolino. Dal 2016, la Tenuta Duca Marigliano e il Ristorante Casa Coloni caratterizzano una luxury destination unica nel suo genere. Il giovane Luigi Coppola è l’executive chef di Casa Coloni: dopo un’esperienza iniziata tra i banchi di scuola che lo ha condotto nelle cucine delle strutture alberghiere di Paestum con Gerardo Novi, poi a Roma, sotto la guida di Agostino Petrosino, al Crowne Plaza St Peeter’s, al Grand Hotel della Minerva, e al Ristorante I Sofà di Via Giulia dell’Hotel St George sempre a Roma, fino al Divina Commedia, piccolo ristorante in provincia di Salerno. Con la guida appassionata di chef Luigi Coppola, Casa Coloni è il luogo in cui avviene un’accurata ricerca fino alla tradizione più antica, scoprendone ingredienti, ricette e segreti di lavorazione e combinandoli perfettamente con la cucina contemporanea, in cui la semplicità elegante ed immediata è l’essenza. “La mia filosofia di cucina a Casa Coloni è molto basata sulla ricerca costante: non solo nei prodotti e nella materia prima, ma soprattutto nella tecnica. Gli ingredienti possono essere i soliti, sicuramente di ottima qualità, ma se combinati fra loro in modi e tempi differenti possono fare la differenza. Il mio obiettivo è far star bene l’ospite durante la sua esperienza alla mia tavola”.

Un pranzo o una cena presso Casa Coloni sarà per voi davvero un’esperienza indimenticabile: accolti da uno staff eccellente, impeccabile, attento ai minimi dettagli, cortese e disponibile a soddisfare ogni esigenza, potrete degustare pietanze particolari e sublimi al palato, in cui gli accostamenti di prodotti danno vita a sapori unici. La scelta di vini di altissima qualità, pregiati, accuratamente scelti dal wine expert Claudio Tempone, esalta ancora di più il gusto dei piatti preparati sapientemente dallo chef Luigi Coppola. I consigli del maitre Michele Mascolo saranno più che utili per scegliere sapientemente tra la grande varietà di prelibatezze. L’aperitivo di benvenuto, preparato per introdurre gli ospiti alla cena, è caratterizzato da prodotti homemade tra cui il gustosissimo pane, realizzato con farina integrale e pregiata farina di ghiande, crackers, grissini e tarallini e una soffice spuma di latte di bufala. A seguire, si può scegliere tra diversi piatti che raccontano il territorio mediterraneo tra terra e mare, creati per valorizzare le migliori materie prime locali: da non perdere, tra gli antipasti, la finta ceviche di calamaro, impreziosita da una salsa di limoni leggermente piccante e accostata a una salsa di peperoncini verdi; consigliatissime, come primo piatto, le linguine cacio, pepe, gamberi rossi di Acciaroli e zucchine alla scapece; tra le portate di mare più gustose, va menzionata anche la ricciola leggermente scottata, servita con una spuma di mandorle e caffè e carciofo di Paestum. Per concludere nel modo giusto, non si può non degustare uno dei fantastici dessert inclusi nel menù, preparati dal pastry chef Danilo Belmonte: questo momento è inoltre caratterizzato dal cambio del bicchiere e del tovagliolo. Consigliato il dolce lime, cioccolato e mela annurca, a cui lo staff accompagna una degustazione della petite patisserie.

Una proposta gastronomica autentica, cosciente del valore dei prodotti e rispettosa della stagionalità, in ascolto della natura e di quello che offre, già a partire dalla tenuta: nell’agrumeto da cui proviene la frutta, la base delle marmellate squisite, nell’orto da cui provengono le verdure biologiche, e nell’incantevole giardino della tenuta. Il rispetto per la natura è la fonte d’ispirazione anche per la novità più recente in menu: l’inserimento di una verticale vegetariana che valorizza e celebrai prodotti freschi di stagione provenienti dalla tenuta.

La cantina di Casa Coloni è costituita da oltre 160 etichette che raccontano principalmente il Cilento e la Campania, per poi spaziare in un altrettanto accurata selezione di nomi dal panorama italiano fino a quelli provenienti dall’esterno. L’esperienza delle degustazioni offerte da Casa Coloni si rivela così un tour completo nella storia e nella cultura vitivinicola locale.

Da sottolineare anche la fondamentale importanza del forno a legna di Casa Coloni: una struttura a pianta circolare che risale a prima del‘900, anticamente usato dalle massaie per la preparazione del pane e dei prodotti tipici locali per soddisfare il fabbisogno dei mezzadri e dei coloni che abitavano e lavoravano nella tenuta. Adesso, il forno è adoperato per riprodurre sapientemente l’arte della panificazione sotto la guida dello chef Coppola che, sperimentando con le migliori farine, realizza internamente numerose varietà di pane, la pizza fritta, brioche, torte, fino alla piccola pasticceria. Particolare attenzione è infatti riservata ai lievitati, prodotti che accompagnano il soggiorno degli ospiti dalla colazione alla cena, realizzati con lievito madre, ottenuto dalla fermentazione delle bucce del frutteto. È qui che nasce anche il pregiato pane alle ghiande, raccolte rigorosamente nel giardino della tenuta: una specialità a cui non si può rinunciare!

Per gli amanti del gusto, per chi predilige una cucina raffinata ma al contempo legata alla tradizione, per chi vuole vivere un’esperienza sensoriale unica nel suo genere, un pranzo o una cena presso Casa Coloni sono assolutamente consigliati: verrete letteralmente conquistati dai piatti di terra e mare, dall’eccellenza dei vini proposti, dalle dolci squisitezze, dai prodotti homemade, dalla location suggestiva.

PRESENZA NELLE GUIDE

– Guida Michelin 2019

– Gambero Rosso Ristoranti & 2019

– Alberghi e Ristoranti & talia Touring Club Italia 2019

Studio di PR e MANAGEMENT

NewsEventicomoRelazioni Pubbliche Consulting

www.newseventicomo-pr.com

Alessandra Chianese

Alessandra Chianese

Nata e vissuta a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, è da sempre appassionata di arte, di cultura, di moda e del buon cibo italiano. Amante delle lingue e studentessa di Economia, adora viaggiare per scoprire nuovi posti e allargare i propri orizzonti. La frase che più la rispecchia è un passo scritto dal grande poeta Dante: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”. L’interesse per l’attualità e la politica sono sempre stati una costante nella sua vita fin da piccola: non a caso, è un’aspirante giornalista di cronaca presso un giornale della sua città.