#WearSustainability: ecco l’iniziativa firmata Fouremme

#WearSustainability: ecco l’iniziativa firmata Fouremme

Scritto da Alessandra Chianese on . Postato in Agenda Moda

UN PROGETTO IMPRONTATO SULLA DIFFUSIONE E SENSIBILIZZAZIONE DEL TEMA DELLA MODA SOSTENIBILE, ATTRAVERSO LO SCAMBIO DI ABITI A MARCHIO FOUREMME E LA CONDIVISIONE DI MESSAGGI SU QUESTO TEMA.

Milano, Italia.
Fouremme, brand di moda sostenibile creato da 4 sorelle italiane, lancia #WearSustainability, un’iniziativa dedicata alla diffusione della moda sostenibile attraverso lo scambio di abiti a marchio Fouremme e la condivisione di messaggi su questo tema.

Il viaggio è cominciato con il primo abito che è stato inviato ad Erica e Benedetta, fondatrici di Greenthumb.eco, una realtà che si mette a disposizione di aziende e consumatori per aiutarli a proiettarsi nel mondo della sostenibilità. Il vestito passa prontamente nelle mani di una seconda persona: l’obiettivo è quello di intraprendere un percorso che porti 4 abiti sostenibili in tour per l’Europa, diffusi scegliendo anche in questo caso modalità che impattino il meno possibile sull’ambiente. La partenza è prefissata dalle 4 città dove vivono attualmente le 4 sorelle titolari del brand: due in Italia, una in Spagna e una nel Regno Unito.

Ogni passaggio degli indumenti servirà prima di tutto a far indossare a più persone possibili abiti realizzati a mano e utilizzando tessuti sostenibili e a riempire la rete e i social di messaggi positivi sulla slow fashion.

Partecipare all’iniziativa è semplicissimo: basta visitare il sito fouremme.co.uk, accedere alla pagina dedicata fouremme.co.uk/wear-sustainability ed entrare a far parte della squadra di persone che indosserà gli abiti, li scambierà e contribuirà a diffondere il messaggio.

Il progetto è totalmente gratuito ed è l’occasione per fare un gesto concreto per la sensibilizzazione su un tema molto attuale e a comunicare quanto sia importante, anche nella moda, fare scelte sostenibili.

Alessandra Chianese

Nata e vissuta in provincia di Napoli, è da sempre appassionata di arte, di cultura, di moda e del buon cibo italiano. Giornalista, fin da piccola mostra un costante interesse per l’attualità e la politica, determinanti nella sua scelta di vita professionale. Amante delle lingue, adora viaggiare, scoprire nuovi posti e allargare i propri orizzonti. La frase che più la rispecchia è un passo scritto dal grande poeta Dante: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.