Vacanza ecosostenibile e novità meteo

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa, archivio1, Travel Operator

Con Club del Sole una vacanza ecosostenibile, inoltre ai clienti  il plus del servizio di previsione meteorologica puntuale e affidabile.

 

 

Milano, Italia.
Un nuovo modo di fare vacanza nella natura, di qualità e meteo oriented: nasce un progetto pilota per la promozione del turismo ecosostenibile dalla collaborazione di Club del Sole,  network leader in Italia nel turismo plein air e Oscar per l’Ecoturismo di Legambiente, con il Centro Epson Meteo.

Infatti a partire dalla stagione estiva 2018 i due prestigiosi Camping Village di Club del Sole, Camping Village di Jesolo e Marina Julia si preparano ad ospitare le meteo-home 3.0, mobil-Home di ultima generazione, dotate di ogni comfort, autonome dal Punto di vista energetico e complete di tecnologie per la previsione meteorologica certificata.
I bungalow che possono ospitare fino a 5 persone, con cucina, 2 camere, 2 bagni, living e veranda, sono arredati e caratterizzati da colori ed elementi grafici ispirati ai quattro elementi: vento, acqua, sole e terra. Sono alimentate da impianti fotovoltaici che garantiscono risorse energetiche sufficienti ad alimentare le dotazioni del bungalow (tutte classe A+++). Alla produzione di energia contribuiscono anche gli ospiti grazie alla cyclette in veranda. Un touch screen collocato all’interno della meteo-home mostra e aggiorna costantemente sulla quantità di energia prodotta e sulle riserve disponibili e consente di verificare in qualsiasi momento l’evoluzione delle previsioni meteorologiche. Spiega Adriano D’Andrea Ricchi, managing director Club del Sole: “si tratta di un progetto pilota che Club del Sole mette a disposizione degli amanti della vacanza nella natura. I nostri villaggi perseguono da tempo practices molto attente al risparmio energetico e alla salvaguardia dell’ambiente in cui sono inseriti. Vogliamo che i nostri clienti possano condividere con noi questa scelta e vivere una vacanza ecosostenibile con il plus del servizio di previsione meteorologica puntuale e affidabile, necessario per chi come gli ospiti dei nostri camping village predilige il soggiorno all’aria aperta e le vacanze attive.


PREVISIONE EPSON
Le previsioni fornite dal Centro Epson Meteo e i dati delle stazioni di rilevamento installate nel camping village garantiscono informazioni in tempo reale, attendibili e di dettaglio per l’area di competenza.

Le vacanze nel rispetto dell’ambiente, con la consapevolezza dell’ambiente che ci circonda, sono inevitabilmente le vacanze del futuro. Un futuro che, grazie a questa iniziativa, ora diventa presente”, commenta Andrea Giuliacci, meteorologo e climatologo Centro Epson Meteo. L’iniziativa in collaborazione con Club del Sole si inserisce in un più ampio contesto di salvaguardia dell’ambiente naturale su cui da tempo il Centro Epson Meteo pone l’accento.

Le iniziative come le “meteo casette” sono parte di un progetto di sensibilizzazione sul tema dei cambiamenti climatici e sul risparmio energetico: vogliamo coinvolgere le nuove generazioni su questo importantissimo tema”, spiega l’amministratore delegato di Centro Epson Meteo Luigi Latini.


CLUB DEL SOLE
Da marzo a settembre, dal Parco del Delta del Po alle sponde del Lago di Garda, dal litorale del Friuli Venezia Giulia alla Laguna di Orbetello fino alle spiagge abruzzesi, Club del Sole è sinonimo di vacanze natura. Con i suoi undici camping village in sei regioni (Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Abruzzo), ha innovato il concetto stesso di campeggio introducendo tra i primi in Italia il glamping e i servizi di un resort di lusso. I camping village di Club del Sole sono villaggi vacanze nella natura: a basso impatto ambientale, offrono l’opportunità di vivere una vacanza con tutti i comfort dell’hotellerie. Mobil home, bungalow e lodge tent sono dotate di tutti i servizi e l’accoglienza è curata in ogni dettaglio: piscine, ristorante, take away, servizio spiaggia, animazione e sport outdoor. Le aspettative del Gruppo sono in linea con i risultati ottenuti nella stagione 2017 con più di 2 milioni di ospiti e oltre 42 milioni di euro di fatturato. “I risultati raggiunti nelle ultime stagioni si deve agli investimenti sostenuti dal Gruppo che hanno colto nel segno l’emergere di una nuova tendenza: le vacanze all’aria aperta piacciono sempre di più e conquistano nuove quote di mercato”, spiega Francesco Giondi, business development manager Club del Sole. “I nostri clienti sono prevalentemente famiglie con bambini, di fascia media e medio-alta, conquistate dalla vacanza all’aria aperta, divertente per i bambini e rilassante per i genitori, e sportivi che prediligono la vacanza attiva al contatto con la natura.” Ed è proprio alla natura e alla conservazione dell’ambiente che Club del Sole pone particolare attenzione, con l’utilizzo di energie rinnovabili, l’uso di materiali a basso impatto ambientale, la raccolta differenziata e l’impegno alla riduzione dello spreco delle risorse idriche ed energetiche all’interno di tutte le strutture.

 

Luciano Riella