Un treno rosso per Vienna

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, Famiglia, Itinerari, Mercatini di Natale

Da Venezia a Vienna a bordo di un treno tutto rosso, lungo i binari della storica ferrovia Pontebbana che passava sul confine tra la Serenissima e l’Impero Asburgico. E’ un viaggio che a Natale si tinge di colori e bagliori dei mercatini più belli e autentici del nord.

 

 

Venezia, Italia.

IL VIAGGIO
Alla stazione di Santa Lucia il rosso convoglio rilucente attende i suoi ospiti per un viaggio che li condurrà lungo i binari di un’antica via, dove nei secoli sbuffanti locomotive a vapore hanno viaggiato trasportando merci e passeggeri. Si tratta di un viaggio decisamente spettacolare: binari che dal mare risalgono verso la montagna al ritmo di paesaggi che si alternano risalendo verso il Friuli. Filari di viti, chiazze d’alberi a ricordare le antiche selve, villaggi stretti attorno al campanile, sfondi di montagne innevate da dove scendono impetuosi fiumi dai greti sassosi. In territorio austriaco la linea attraversa i versanti più orientali delle Alpi, percorre la regione della Stiria e raggiunge finalmente la fastosa Vienna. Terre di passaggio, di partenze e di arrivi dove sono transitati merci e capitali, militari e migranti, nobildonne e venditrici ambulanti, contadini e operai. Lingue e dialetti rimescolati che nel tempo sono mutati come la geografia che è stata riscritta abbattendo confini e unificando culture.

MAGIE DEL NATALE
Un itinerario su misura adatto alle famiglie che in poche ore permette di raggiugere l’Austria per visitare i mercati natalizi allestiti nelle cittadine più belle e storiche come Villach. Nel periodo dell’Avvento la cittadina della Carinzia s’immerge nella più autentica atmosfera natalizia sfavillante nel luccichio di migliaia di luci che si accendono attorno al Duomo; le bancarelle di legno sono straripanti di oggetti tipici dell’artigianato locale, prodotti della gastronomia e profumati dolciumi alla cannella in una incredibile varietà di gusti. Una festa a misura di bambini grandi e piccoli: la pista di pattinaggio allestita sul piazzale del Municipio offre divertimento a non finire, un mini zoo con gli animali della fattoria da accarezzare e tanti spettacoli di marionette e imperdibili eventi musicali. Un simpatico trenino su gomma accompagna tutti i turisti in arrivo con il treno dalla stazione al centro cittadino dove sono allestite le principali attrazioni natalizie.

Vienna è il luogo più romantico e festoso dove respirare la vera atmosfera natalizia.
La città con i suoi viali costeggiati da maestosi palazzi è il palcoscenico ideale dove viene allestito lo spettacolo festoso dei mercatini: ce n’è per tutti i gusti. l’Incanto del Natale viennese al Mercatino natalizio nella piazza del Municipo o l’Antico Mercatino in piazza Freyung; il Mercatino natalizio della Cultura alla Reggia di Schönbrunn e i villaggi natalizi davanti al Palazzo del Belvedere e in piazza Maria-Theresien-Platz sono allestiti in una cornice imperiale. All’Art AdventArte e Artigianato in piazza Karlsplatz, al Mercatino natalizio am Spittelberg o al Mercatino dell’Avvento in piazza am Hof si possono acquistare graziosi oggetti di artigianato artistico. Il Mercatino invernale di fronte alla Ruota panoramica nell’area del Prater offre un programma d’intrattenimento molto vario con musica dal vivo. L’Inverno al Museums Quartier crea invece un’atmosfera natalizia diversa dal solito con un paesaggio invernale dal design originale, installazioni artistiche luminose e molto altro.

SPIRIT OF VENEZIA
Le ferrovie Austriache con il nuovo treno Railjet “Spirit of Venezia”, il più moderno e veloce treno a lunga percorrenza delle ÖBB, hanno inaugurato il ripristino del collegamento ferroviario per passeggeri tra Venezia e Vienna, dopo una interruzione durata quasi vent’anni. Il convoglio che vanta una livrea rosso flamboyant, si distingue per comfort e design, equipaggiamento moderno e un concetto di servizi a bordo completamente nuovo. Due le partenze previste da Venezia, al mattino e nel pomeriggio, e da Vienna di prima mattina e a mezzogiorno con un tempo di percorrenza di circa sette ore e trenta. La First Class offre confortevoli ed ergonomici posti a sedere in pelle con ampio spazio per le gambe, creando così un’atmosfera ideale per rilassarsi o anche lavorare. Cibi e bevande vengono serviti al posto. Nella Business Class i sedili in pelle sono anche regolabili, con schienale reclinabile, poggia-piedi, tavolino richiudibile, faretti orientabili, una presa di corrente per ogni posto, una bevanda di benvenuto e quotidiani gratuiti al posto. Ogni carrozza dell’ÖBB Railjet è dotata di monitor moderni che informano regolarmente, grazie a una cartina digitale, su velocità, percorso di viaggio e fermate intermedie, distanza fino a destinazione. Il ristorante a bordo offre un’ampia gamma di bevande, cibi tradizionali austriaci oltre a specialità internazionali. I biglietti di ÖBB Railjet  sono acquistabili nelle biglietterie di tutta Europa e al momento della prenotazione è possibile scegliere direttamente sulla piantina il proprio posto a sedere.

 

INFO:
ÖBB Servizio clienti a Milano www.obb-italia.com
www.region-villach.at
www.vienna.info

 

Foto e testo di Stefania Mezzetti