UERMI’: MATERIA ED ESSENZA

Scritto da Margherita Manara on . Postato in Beauty Travel

Uermì crea un guardaroba di profuni

 

 

 

Milano, Italia.
Uermì esalta il legame naturale tra natura e profumi, riproposti in boccette.
E’ il profumo che porta alla memoria la consistenza del tessuto o viceversa? Tatto e olfatto mai tanto vicini e complici come nel guardaroba di essenze presentate a Milano a fine dello scorso anno presso Profumo di via Brera 6, nella storica boutique degli aromi artigianali riferimento dei milanesi.

L’ultimo nato tra le creazione d’autore richiama il sentore di pelle: pelle usata per l’abbigliamento e gli accessori più trendy.  La realizzazione e la ricerca olfattiva è realizzata in Italia  e distribuita in tutto il mondo. Uermì  significa “indossami”, traducendo il suono del l’espressione inglese: indossare un profumo, una sensazione sulla pelle, un tessuto …

Jean Jacques, Philippe Buesseton, Antoine Lie, Cecile Zarokian sono i “nasi” creativi, gli esperti profumieri che hanno creato le risposte olfattive di Uermì  al tocco dei diversi  materiali che compongono i capi del nostro guardaroba.
Photo Courtesy by Uermì

 

 

Margherita Manara

 

 

Margherita Manara

Margherita Manara

Giornalista per passione, curiosa per natura, free lance per vocazione, ha collaborato con le principali testate nazionali di quotidiani e riviste specializzate. I suoi interessi spaziano dal turismo all’economia, dalla moda al tempo libero. Non teme la noia, costantemente alla continua ricerca di nuovi stimoli e del bello, che si può nascondere ovunque. Ama il mare d’inverno e la montagna d’estate, scoprire località nascoste e angoli d’arte, conoscere persone. La cose più belle sono condividere la tavola ma anche gioia e avversità con gli amici e l’affetto con i propri famigliari.