RIVA DEL SOLE RESORT & SPA: FASCINO ITALIANO E SICUREZZA

Scritto da Elena Bianco on . Postato in Alberghi e Spa

Castiglione della Pescaia (Gr), Toscana, Italia.
Essere di origine svedese e avere quindi una naturale propensione al rispetto per l’ambiente, prerogativa culturale nordica, in questo periodo aiuta. Riva Del Sole Resort & Spa, struttura di grande charme a Castiglione della Pescaia che quest’anno compie 60 anni, ha una doppia anima: accanto quella scandinava piena amore per la natura, ha quella toscana, da cui ha ereditato il calore e l’eccellente ospitalità.

Nel cuore della Maremma, dispone di 155 camere e di un Residence con 182 appartamenti, per godersi un soggiorno “su misura” in base alle proprie esigenze di vacanza, ma soprattutto nella salvaguardia dell’ambiente.
Queste prerogative ne fanno un’ottima meta quest’anno per sfogare finalmente la voglia di mare, di grandi spazi aperti, di vacanza dopo questo periodo difficile. Dal 20 giugno, data di riapertura,  si potrà godere dei 27 ettari di pineta profumata di mare e di verde, per respirare a pieni polmoni, della spiaggia di sabbia finissima che chiama le lunghe passeggiate sul mare e che si fregia della Bandiera Blu, il vessillo della FEE (Foundation for Environmental Education), simbolo della qualità ambientale del mare, dei servizi e dell’ecosostenibilità.

Rigorose, per lasciare la completa libertà di rilassarsi agli ospiti, le regole del protocollo secondo le indicazioni della World Health Organization e del Governo Italiano, che le dimensioni della struttura rendono più praticabili. «Gli ampi spazi sia all’interno che all’esterno, ci consentono di assicurare ai nostri ospiti un distanziamento che rispetta le direttive sanitarie», spiega il General Manager Carlo Castelli.
A partire dal check in, con procedure velocizzate e fatto da un solo membro della famiglia. Una App scaricabile metterà inoltre a disposizione un servizio pratico di concierge e un’infermeria interna con medico e infermiera assicurerà celeri interventi in caso di necessità.

La disinfezione sarà minuziosa ovunque e in particolare nelle zone high-touch, come telefoni e telecomandi e negli spazi comuni, dove sono collocate colonnine con gel igienizzante. Per tutta la stagione 2020 poi, i clienti potranno scegliere se avere o no le pulizie giornaliere in modo che nessuno fuori dal nucleo familiare entri in camera e un’ulteriore attenzione è posta al funzionamento dell’aria condizionata, che ha impianti autonomi in tutte le stanze.

In spiaggia i lettini prendisole sono distanziati e sanificati e steward dedicati garantiscono l’assistenza e il rispetto del distanziamento. In piscina un sistema di automatico monitora il livello del cloro nell’acqua.


Su prenotazione e limitati gli accessi alla SPA e ai numerosi trattamenti del Riva’s Beauty, con i prodotti della linea Maria Galland. Lo stesso dicasi per l’area di circa 3.400 mq delle tre piscine, la terrazza, la zona relax, la Jacuzzi, sauna e bagno turco, la palestra.

Un piacere che si prolungherà nelle cene al ristorante La Palma, rinnovato dal restyling della designer Eva Khoury, che offrirà la cucina raffinata dello chef Bruno Coletti, basata sulle materie prime del territorio, ma su tavoli ben distanziati, accarezzati dalla brezza di mare e dai profumi della pineta.


Per dimenticare, il tempo di una vacanza, i mesi passati; ma in tutta sicurezza.

Elena Bianco
elena@agendaviaggi.com


Elena Bianco

Elena Bianco

Piemontese, cresciuta a Milano e vissuta a Venezia per un tot di anni, è laureata in Filosofia e diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera. Giornalista dal 1991 e membro del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), scrive sulle sue vere passioni: cibo, vino, viaggi su DOVE, Style del Corriere della Sera, Food & Beverage, Confidenze ed altre ancora. Per sette anni si è dedicata alla pubblicità, come Amministratore Delegato di un’agenzia di advertising e ha lavorato come consulente per il turismo della Provincia di Venezia. Quando non scrive per i vari magazine e non naviga in rete con il suo blog (www.enogastronomiablog.it) coltiva altre passioni: il giardino della casa in campagna, le arrampicate sulle Dolomiti, la cucina per gli amici, la fotografia.