Revolutija: gli artisti della Rivoluzione Russa in mostra a Bologna

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Cultura

Bologna, Italia.
Chi si troverà a passare da Bologna nell’arco dei prossimi mesi non può mancare all’appuntamento con Revolutija – da Chagall a Malevich da Repin a Kandinsky, la mostra che celebra il centenario della Rivoluzione Russa, in esposizione al MAMbo – Museo di Arte Moderna di Bologna fino al 13 maggio 2018.

Più di settanta opere provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo hanno raggiunto il capoluogo emiliano per raccontare il fermento culturale esploso in Russia nei primi decenni del secolo scorso. Settanta dipinti che testimoniano il rapido susseguirsi di stili e tendenze diametralmente opposti tra loro: dal cubismo all’astrattismo, dall’espressionismo al suprematismo. Natan Altman, Kazimir Malevich, Vasilij Kandinsky e Marc Chagall sono solo alcuni dei protagonisti inseriti all’interno di un percorso atto a mostrare come il mondo dell’arte, in Russia, seppe precedere, accogliere ed esaltare i principi della Rivoluzione del 1917.

Da segnalare Intorno a Revolutija, il ricco calendario di eventi collaterali alla mostra che, nell’arco dei prossimi mesi trasformerà Bologna in un immenso laboratorio coinvolgendo teatri, musei, enti e associazioni culturali.
La mostra Revolutija, curata da Evgenia Petrova, Vice Direttore del Museo di Stato Russo, e Joseph Kiblitsky, è prodotta e organizzata da CMS.Cultura, in partnership con il Comune di Bologna e l’Istituzione Bologna Musei.

Maggiori info su: mostrarevolutija.it

 

Velia Ivaldi
autrice del blog Alla fine di un viaggio

 

Photo credits by © State Russian Museum, St. Petersburg