“One Click Away”: il cliente diversamente abile al primo posto

“One Click Away”: al primo posto il cliente diversamente abile

Scritto da Redazione on . Postato in Turismo, viaggi senza barriere

Fiavet-Confcommercio presenta “One Click Away” al World Passenger Symposium di IATA in Barhein per la gestione delle esigenze di viaggio dei passeggeri diversamente abili.

Milano, Italia.

Il cliente diversamente abile al primo posto

Fiavet-Confcommercio presenta “One Click Away” al World Passenger Symposium di IATA in Barhein.
Il progetto, adottabile a livello internazionale, consentirebbe un sistema univoco per mettere il cliente diversamente abile “al primo posto”, tema centrale del Symposium 2022.  

La presidente di Fiavet-Confcommercio Ivana Jelinic, e Cinzia Chiaramonti, presidente della commissione trasporti di Fiavet, si trovano in Barhein nel Golfo Persico, per il World Passenger Symposium Forum di IATA (International Air Transport Association).

Una tre giorni con esperti del settore del Turismo

I relatori principali del governo locale, dei leader senior delle compagnie aeree e degli esperti del settore di tutto il mondo partecipano a questa conferenza di tre giorni, concentrandosi sul tema dell’edizione 2022 “Sbloccare la creazione di valore mettendo il cliente al primo posto”.

“One click away”: lo strumento ideale per i viaggiatori diversamente abili

In questa occasione Fiavet- Confcommercio ha presentato il progetto “One click away” che potrebbe rappresentare, per la agenzie di viaggio e gli addetti alle prenotazioni aeree, lo strumento per finalizzare in maniera efficace la gestione delle esigenze di viaggio dei passeggeri diversamente abili.

Il sistema attiva un’assistenza all’atto della prenotazione per poter garantire ai passeggeri diversamente abili uno standard di viaggio adeguato alle loro personali esigenze.

Ivana Jelinic: Gestione delle prenotazioni dei passeggeri con esigenze speciali

Auspichiamo che One Click Away venga adottato in tutta Europa ed a livello mondiale come standard di gestione delle prenotazioni dei passeggeri con esigenze speciali affinché viaggino nel migliori dei modi possibili”  ha dichiarato la presidente Fiavet-Confcommercio, Ivana Jelinic in questa occasione.