Maurizio Levi ci posta alla scoperta degli, “Angoli sconosciuti del Sudamerica”

Maurizio Levi ci porta alla scoperta degli “Angoli sconosciuti del Sudamerica”

Scritto da Giuseppina Serafino on . Postato in Travel Operator, Turismo

Maurizio Levi ci posta alla scoperta degli, “Angoli sconosciuti del Sudamerica”

Maurizio Levi esploratore, viaggiatore da oltre 30 anni; festeggia quest’anno il XX anniversario di attività. Un appuntamento importante per un Tour Operator che nasce nel 1999 soprattutto dalla passione del suo fondatore, che conduce i turisti alla scoperta di mete lontano dalle normali rotte, nei luoghi più autentici del pianeta, sempre alla ricerca della loro cultura e le loro bellezze.

Milano, Italia.
In un interessante evento, tenutosi in via Londonio, 4 a Milano si è parlato di viaggi in Bolivia, Guyane e Paraguay, con un’unica partenza il 12 luglio, a cura de I Viaggi di Maurizio Levi, al link disponibili tutte le informazioni. Si tratta di un Tour Operator che nasce nel 1999 dalla passione del suo fondatore, Maurizio Levi esploratore, viaggiatore da oltre 30 anni; quest’anno verrà festeggiato il XX anniversario di attività. Ciò che costituisce la sua peculiarità è l’individuazione di mete a sfondo culturale, naturalistico ed etnografico ma anche spedizioni negli angoli più autentici nel mondo, in aree che sono al di fuori delle normali rotte del turismo di massa. Per primi in Italia costoro hanno aperto al turismo Paesi come il Sudan, alcune zone della Cina e dell’India, l’Azerbaigian, l’Arabia saudita , le isole Molucche, il Bangladesh, il Tajikistan, il Turkmenistan, l’Afhganistan.

Sono state valorizzate mete originali e sconosciute grazie all’esperienza acquisita e alla serietà dei partner locali. Il Sudan è la destinazione principale che li vede presenti in modo capillare con una sede e la proprietà delle uniche due strutture di charme del Paese: La Nubian Rest House di Karima e il Campo Tendato fisso di Meroe, fra le dune del deserto, con una bellissima vista sulle piramidi. Coloro che scelgono I Viaggi di Maurizio Levi apprezzano il fatto che i suoi fondatori siano veri e propri pionieri del turismo, che i gruppi siano formati da un massimo di 14 partecipanti, che ci si avvalga di accompagnatori specialisti in differenti discipline come archeologi, geologi,sinologi ed inologi senza costi aggiuntivi. Il modo di viaggiare a cui essi si ispirano sono i principi del turismo sostenibile responsabile.
Info: I Viaggi di Maurizio Levi
Photo courtesy by I Viaggi di Maurizio Levi
Giuseppina Serafino

Giuseppina Serafino

Giuseppina Serafino

Tutto è nato per caso…dai viaggi d’infanzia al Sud, da quell’osservare il mondo dal finestrino di un treno, che procurava un senso di pienezza e di libertà. E poi...la passione per la bicicletta e il cicloturismo, la scrittura, da letterata a giornalista; la musica come una sorta di azione terapeutica, per il cuore prima ancora che per la mente. In seguito sono sopraggiunti il cinema e il trekking, come metafora di un obiettivo da raggiungere in un perenne viaggio sempre da costruire. Sì, i viaggi,in stile low cost e “fai da me”. Una vita forse frenetica, ma inebriante… sia pure, a modo mio!