LA MANDALA DANCE COMPANY AL TEATRO NO’HMA

Scritto da Anna Alemanno on . Postato in cinema

La Compagnia di Danza Contemporanea di Paola Sorressa, la “Mandala Dance Company”, selezionata per il premio internazionale Teresa Pomodoro “Teatro Nudo”, andrà in scena il 1 e 2 marzo al teatro No’hma alle ore 21 con lo spettacolo “Le Mille Gru – homagio a Sadako Sasaki”.

Milano, Italia.
La Mandala Dance Company con la produzione “Le mille gru-Omaggio a Sadako Sasaki” (coreografie di Paola Sorressa e musiche originali di Claudio Scozzafava) è tra le compagnie selezionate per l’8a Ed. del Premio Internazionale Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro, organizzato dell’Associazione NO’HMA e il Comune di Milano, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e l’adesione del Ministero degli Affari Esteri.

“Un inno alla pace mondiale…un momento di connessione internazionale e religiosa”.

La giovane e talentuosa compagnia della Mandala dance company con lo spettacolo “Le Mille Gru”, omaggia la vita della giovane Sadako Sasaki che nel 1954 si ammalà di leucemia a soli 9 anni, a seguito dell’esposizione alle radiazioni della bomba atomia sganciata quello stesso anno sulla città di Hiroshima. Una storia che racconta di speranza, amicizia, umanità e amore profondo per la vita, testimoniato dal tentativo della giovane protagonista di scongiurare la morte realizzando mille gru di carta che, secondo la tradizione giapponese, hanno il potere di rendendere possibili i desideri più profondi. Ma la piccola Sadako morì prima di portare a termine il proprio lavoro, completato in seguito dai suoi amici.

Le-mille-Gru-slide-1400x800

La coreografa Paola Soressa e la Mandale dance company rendono omaggio alla giovane Sadak, realizzando una danza suggestiva, un turbine energetico ed emozionante che vuole essere un invito alla pace, un momento di connessione interraziale e religiosa da condividere con gli spettatori. Oggi nel Parco della pace di Hiroshima si può vedere la statua di sadako, in piedi, con le mani aperte e una gru che spicca il volo dalla punta delle sue dita.

Danzatori: Andrea Apadula, Carmen Fugallo, Elisa Lauria, elena Pera, Angelo Carrubba, Chiara Tedesch

Regia e coreografia di Paola Soressa, musiche originali di Claudio Scozzafava, disegno luci Lucien Bouchon.

Per info: www.nohma.it

L’entrata è gratuita.

Anna Alemanno

Anna Alemanno

Reggina di nascita, palermitana d'adozione e milanese per scelta, ho studiato Lettere Moderne a Firenze.Giornalista professionista, sono appassionata d'arte, fotografia, cinema e viaggi. Quando posso prendo il  mio zaino e vado in giro per l'Europa. La mia città dell'anima è Parigi, dove ho vissuto per un anno. Mi piace pensare che esista un posto nel mondo che racchiuda tutte le mille sfaccettature di me. Ma lo sto ancora cercando. Autrice del blog alamerciduvoyageblog.com anna@agendaviaggi.com