Archivio Autore

Anna Alemanno

Anna Alemanno

Anna C. Alemanno “La vie est un rendez-vous… Et un rendez-vous est un voyage”. Scrisse qualcuno. E per una reggina di nascita, palermitana d’adozione, milanese per necessità che ora vive a Parigi dove ha trovato il suo posto dell’anima a Montmartre (sarà un caso che è il quartiere degli artisti?) il viaggio è nel suo Dna. Giornalista (e sì, anche un po’ scrittrice), si è occupata di moda, beauty e cultura per diverse testate cartacee e ora collabora come free-lance per magazine on line e uffici stampa.
Valorizzare le risorse naturali

IN SALENTO NATURA E BELLEZZA S’INCONTRANO IN PRODOTTI INNOVATIVI RIGOROSAMENTE BIO

Lecce, Italia.Nel cuore del Salento, in provincia di Lecce, N&B, Natural is better è un’azienda di prodotti bio per il benessere del viso e del corpo che ha fatto del rispetto dell’ambiente e della valorizzazione delle risorse naturali pugliesi la sua mission, scegliendo un modello di business sostenibile e responsabile. In occasione del suo 30° […]

Quattro giornate di spettacoli, lezioni e approfondimenti su Pirandello e sull'importanza del suo pensiero nel contemporaneo.

AL TEATRO SOCIALE DALIA CAJELLI, LA TERZA EDIZIONE NAZIONALE DELLE GIORNATE PIRANDELLIANE

Busto Arsizio (VA), Italia.Dall’11 al 14 aprile 2019 si terrà presso il Teatro Sociale Delia Cajelli di Busto Arsizio la terza edizione nazionale delle Giornate pirandelliane. L’iniziativa, organizzata da Educarte con la consulenza artistica del regista Alberto Oliva, ha il patrocinio del Centro Nazionale Studi Pirandelliani di Agrigento. Quattro giornate di spettacoli, lezioni e approfondimenti su Pirandello e sull’importanza del suo pensiero […]

Un lavoro teatrale dove il canto si tramuta in parola per raccontare con forte, struggente e a tratti ironica autenticità le storie delle persone comuni, degli invisibili, della gente ai margini.

Vincenza Pastore + Dimitri/Canessa al teatro della contraddizione

Milano, Italia.Un omaggio a Gabriella Ferri e alla sua profonda umanità, quello dello spettacolo in anteprima al Teatro della Contraddizione “La vita come un canto” di e con una passionale e bravissima Vincenza Pastore. Un lavoro teatrale dove il canto si tramuta in parola per raccontare con forte, struggente e a tratti ironica autenticità le […]

Storie apparentemente lontanissime fra loro, storie di terra ghiacciata, di orsi polari e uomini che si contendono un confine invisibile

APRÈS-COUP ARTE INAUGURA LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI VALENTINA TAMBORRA: MI TULAR – IO SONO IL CONFINE

Milano, Italia.Sarah Lanzoni, direttrice artistica di Après-coup Arte, insieme a David Ponzecchi, fondatore e direttore esecutivo di Après-coup, (un elegante spazio polivalente che comprende insieme alla galleria anche un bistrot e un piccolo ma prezioso spazio teatrale), gestisce una delle realtà culturali più originali, fresche e stimolanti di Milano. Occhi chiari e capelli botticelliani, Sarah […]

RACCONTARE LA MARTESANA. E’ TEMPO DI CINEMA PARTECIPATO

Milano, Italia.Girala come vuoi, è un progetto di cinema partecipato di Emisfero Destro Teatro, presentato con Ecomuseo Martesana. Prenderà il via il 18 marzo nella zona del canale della Martesana. Un percorso emozionale attraverso il lento fluire del corso della Martesana. Un’opera di valorizzazione del territorio alimentata dalla visione di chiunque si trovi a passare […]

Elephant Woman, la ragazza con la pistola e il cuore di topazio.

Milano, Italia.Il topazio è una delle pietre preziose tra le più antiche, citata persino nell’Antico Testamento; ed è rara. Topazio B. è anche il nome della protagonista di Elephant Woman, una pièce in scena al Teatro-i ancora fino al 28 gennaio, scritta e diretta da Andrea Gattinoni e interpretata da una ipnotica e brillante Silvia Lorenzo. Brillante come una pietra […]

GYÖRGY KURTÁG DEBUTTA ALLA SCALA A 92 ANNI CON UN INTENSO FINALE DI PARTITA

Milano, Italia. György Kurtág, ungherese, universalmente considerato tra i maggiori compositori viventi, non aveva mai scritto un’opera. Si sperimentandosi ora, a novantadue anni, riscuotendo grande successo, su un classico di Samuel Beckett del 1957: Finale di partita. È la prima volta in assoluto che il testo del drammaturgo di Dublino diventa un’opera lirica.  Il titolo, indica la situazione […]