“HONRY”, UNA CONFESSIONE A CUORE APERTO

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, cinema

Dal 6 al 8 novembre 2017 al Teatro Manzoni di Milano “Honry Crostatina Stand Up vol. II”, un inno all’incompiutezza emotiva e sentimentale del maschio “adulto”.

Milano, Italia.
La rivelazione e colonna di Zelig, ai noti palinsesti Quelli che il calcio e Colorado, ritorna a grande richiesta  al Teatro Manzoni  Antonio Horny, soprannome di Antonio Ornano, l’ideale prosecuzione di Crostatina Stand Up, un monologo da stand up comedian dal ritmo vertiginoso e senza fronzoli scenografici o camuffamento.

Horny è un uomo adulto che ancora deve capire cosa si aspetta dalla vita, fragile come marito e come padre. Ne viene fuori un inno all’incompiutezza emotiva e sentimentale del maschio “adulto“, un inno all’imperfezione che in chiave comica si propone di interrompere l’ipocrisia di una società che ci vorrebbe sempre pronti al successo.
Prendono così voce molti pensieri intimi e alle volte inconfessabili: l’importanza del rock e di Bruce Springsteen nel complicato processo di crescita e la formazione del protagonista, i suoi primi istinti sessuali, il ruolo protettivo delle piccole menzogne nel complesso rapporto con la moglie Crostatina, oltre al sesso latitante dopo l’arrivo dei figli, i viaggi in traghetto con tutta la famiglia, le proiezioni erotiche sulle mamme dell’asilo e molte altre. E molto ancora.

Ci saranno riflessioni su come ci vediamo proiettati nella terza età e su come un immaginario collettivo pieno di luoghi comuni spesso condizioni il nostro approccio all’omosessualità, e in generale a tutto quello che erroneamente reputiamo diverso ma che probabilmente si ha paura di conoscere.

Teatro Manzoni
Via Manzoni, 42 – 20121 Milano
Per prevendita telefonica: numero verde 800 914 350
(Attivo da rete fissa, in orari di cassa)
Tel. 02 7636901 – Fax 02 76005471
Email: cassa@teatromanzoni.it

 

Luciano Riella