Grande successo per Artis Suavitas Civitas a Palazzo Reale a Napoli: premi prestigiosi e ospiti internazionali

Grande successo per Artis Suavitas Civitas a Palazzo Reale a Napoli: premi prestigiosi e ospiti internazionali

Scritto da Alessandra Chianese on . Postato in Appuntamenti, Cultura

EMOZIONI E TANTA CULTURA SONO STATI IL PERNO PRINCIPALE DELLE DUE GIORNATE DI ARTIS SUAVITAS CIVITAS, KERMESSE IN SCENA A PALAZZO REALE A NAPOLI. TRA I PREMIATI, PUPI AVATI, ROSARIO CAPUTO, LAURA DELLI COLLI E MASSIMILIANO GALLO. OGGI 30 GIUGNO, LA CHIUSURA CON OSPITI INTERNAZIONALI.

Napoli, Italia.
Grande successo per le prime due giornate della kermesse Artis Suavitas Civitas: tante le emozioni il 28 e il 29 giugno a Napoli, presso Palazzo Reale per l’evento dedicato alle Arti e alla Cultura, ideato e organizzato dall’Associazione Artis Suavitas Aps, presieduto dall’Avv. Antonio Larizza, con il Patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Campania, della Città Metropolitana di Napoli, del Comune di Napoli, dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, di RAI – Campania e del Palazzo Reale di Napoli.

La kermesse Artis Suavitas Civitas

Nel corso delle prime due giornate, tra talk e meeting tematici, sono stati consegnati i primi premi Artis Suavitas 2022. Il primo a salire sul palco del Teatro di Corte di Palazzo Reale per ritirare il premio è stato il regista e scrittore Pupi Avati, al quale è stato conferito il Premio Artis Suavitas 2022: in quest’occasione, ha presentato anche il trailer del suo ultimo film “Dante”, dedicato al Sommo Poeta. 

“Ricevere un riconoscimento così importante – ha affermato Pupi Avati – in un posto così suggestivo come il Palazzo Reale di Napoli è per me motivo di soddisfazione e di orgoglio. Ai giovani dico di studiare e di concepire la scuola come un’opportunità e non come un peso”.

Sempre nella giornata di martedì 28 giugno 2022, grazie al meeting “L’immagine di un regno che fu grande”, il pubblico è stato accompagnato in un affascinante viaggio nella Pittura Napoletana dell’Ottocento, con Rosario Caputo e Alessandro Cecchi Paone, giornalista, saggista e accademico. 

Al termine dell’incontro è stato consegnato il premio speciale “Artis Suavitas” a Rosario Caputo per aver saputo fornire, come collezionista e come scrittore, un tassello aggiuntivo alla crescita e alla conoscenza, riscrivendo  la storia della pittura napoletana dell’Ottocento, da sempre oggetto di studi frammentari e saltuari, facendone emergere soprattutto il carattere internazionale, così come nessuno era riuscito finora.

Un altro grande evento ha aperto la giornata del 29 giugno, ovvero la presentazione del docufilm “Una vetrina che guarda il mare”, l’emozionante storia della maison E. Marinella, raccontata per la prima volta da Massimiliano Gallo, nelle vesti di regista. Sono intervenuti: Maurizio Marinella, Francesco Pinto, Rino Pinto.

Prima della presentazione del docufilm, è stato conferito il Premio Artis Suavitas 2022 all’attore e regista Massimiliano Gallo, mentre a salire sul palco del Teatro di Corte per ritirare il prestigioso “Albero della Cultura” è stata l’attrice Shalana Santana.

Nel pomeriggio Laura Delli Colli, critica cinematografica, ha presentato il suo ultimo libro “Monica. Vita di una donna irripetibile, con il quale intreccia con delicatezza le vicende personali di Monica Vitti con quelle della sua carriera cinematografica. Al termine, le è stato consegnato il premio “Artis Suavitas” 2022 alla giornalista e scrittrice Laura Delli Colli.

L’epilogo nella giornata del 30 giugno: attesi ospiti internazionali

Oggi 30 giugno 2022, ultimo giorno di Artis Suavitas Civitas, ci sarà al mattino, alle ore 10:30, il meeting sul tema “L’alimentazione tra cultura e identità”, nel corso del quale interverranno autorevoli relatori del mondo del food, come: Benito La Vecchia; Gianluca Rotondi; Monica Germani; Eugenio Gervasio; Veronica Barbati; Francesco Sodano;  Antonio Esposito; Giacomo Garau e Ciro Giustiniani.

Nel corso della mattinata sarà consegnato il Premio Speciale Artis Suavitas 2022 al Maestro Pizzaiolo Giacomo Garau di Olio&Basilico.

A partire dalle ore 18:30, gran finale nel Teatro di Corte di Palazzo Reale con la Cerimonia Ufficiale di Consegna dei Premi Artis Suavitas 2022, consegnati a: Piero Angela (giornalista e divulgatore scientifico); Francesco Ivan Ciampa (direttore d’orchestra Arena di Verona); Diego De Silva (scrittore); Oscar Farinetti (imprenditore); Hauser(musicista); Maya Talem (attrice e modella) Milot (pittore e scultore); Michelangelo Pistoletto (pittore e scultore) e Liu Ruowang (pittore e scultore). Inoltre, il laureato meritevole Luca Orlando sarà premiato con una borsa di studio che gli consentirà di accedere ad un Master di II livello in un Ateneo della Campania. La conduzione della serata è affidata a Veronica Maya.
Photo Leonardo Marciano

Alessandra Chianese

Nata e vissuta in provincia di Napoli, è da sempre appassionata di arte, di cultura, di moda e del buon cibo italiano. Giornalista, fin da piccola mostra un costante interesse per l’attualità e la politica, determinanti nella sua scelta di vita professionale. Amante delle lingue, adora viaggiare, scoprire nuovi posti e allargare i propri orizzonti. La frase che più la rispecchia è un passo scritto dal grande poeta Dante: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.