Delta Air Lines prolunga il blocco del posto centrale per offrire più spazio

Delta Air Lines, prolunga il blocco del posto centrale per offrire più spazio

Scritto da Redazione on . Postato in Travel Operator, Turismo

Fino a gennaio 2021 più spazio a bordo. Delta Air Lines estende alla stagione invernale una delle sue misure chiave relative alla salute e alla sicurezza dei passeggeri, prolungando il blocco del posto centrale sugli aeromobili e limitando il numero di passeggeri su ogni volo.

Milano, Italia.

MAGGIOR DISTANZIAMENTO A BORDO FA LA DIFFERENZA
Gli esperti in medicina, inclusi i nostri partner presso l’Emory Healthcare, sono d’accordo nel sostenere che un maggiore distanziamento a bordo fa la differenza” ha detto Bill Lentsch, Chief Customer Experience Officer di Delta. “Crediamo che prenderci cura dei nostri passeggeri e dipendenti, e dare un nostro contributo per ricostruire la fiducia nel volare, sia in questo momento più importante che non occupare ogni posto disponibile su un aeromobile. Continueremo a seguire un approccio attento e multilivello, assicurandoci che i nostri passeggeri sappiano di potersi aspettare da noi gli standard di sicurezza più elevati quando si preparano a volare”.

Delta sa che la flessibilità è ora più importante che mai per i passeggeri che prendono in considerazione di viaggiare. Per questo Delta ha prolungato la cancellazione della penale per il cambio del proprio biglietto sui nuovi voli acquistati entro il 30 settembre 2020.

POSTO CENTRALE BLOCCATO PER OFFRIRE PIU’ SPAZIO
Fino al 6 gennaio 2021 Delta bloccherà la selezione del posto centrale nelle classi Delta Premium Select, Delta Comfort+ e Main Cabin, per le prenotazioni effettuate via l’app Fly Delta app o online.

  • Per passeggeri che viaggiano da soli o con un accompagnatore: il posto centrale sarà bloccato per sicurezza
  • Per passeggeri che viaggiano in gruppi di tre o più: il posto centrale sarà disponibile per la prenotazione, per permettere alle famiglie e ai compagni di viaggio di selezionare posti contigui.

In questo modo i passeggeri dispongono di più spazio a bordo e di una maggiore flessibilità nella scelta della propria poltrona.

Delta continua a garantire che i suoi aeromobili non raggiungano il massimo riempimento possibile. Per tutti i voli fino almeno al 31 ottobre 2020, i passeggeri possono aspettarsi che Delta:

  • Limiti il numero dei passeggeri a bordo di ogni aeromobile – con o senza il posto centrale.
  • Dimezzi la capacità della cabina di First Class per continuare a garantire un maggiore spazio fra i passeggeri. *
  • Blocchi una fila di posti sugli aeromobili che non sono configurati con poltrone centrali.

DELTA AIR LINES, SEMPRE PRONTA PER VALUTARE AGGIORNAMENTI
Sulle rotte più frequentate, Delta continua a valutare la possibilità di operare il volo con un aeromobile più grande, o di aggiungere più voli per rispondere alla domanda.

La cabina Delta One configurata su aeromobili widebody, progettata includendo maggiore spazio e privacy, volerà a piena capacità a partire dal 1 °ottobre.

I clienti possono rivedere la selezione del proprio posto in qualsiasi momento prima della partenza nella sezione “My Trips” su delta.com o sull’app Fly Delta.

Come per tutte le misure di salute e sicurezza, Delta continua ad aggiornare le proprie best practice e a valutare il proprio standard di cura, sulla base della consulenza medica degli esperti e del feedback dei passeggeri.

USO OBBLIGATORIO DELLE MASCHERINE
Ricerche mediche ci dicono che indossare la mascherina rappresenta una delle modalità più efficaci per ridurre la percentuale di infezioni di COVID-19. Per la sicurezza di tutti, ai passeggeri è richiesto di indossare la mascherina o una protezione facciale in tutto l’aeroporto, nelle lounge Delta Sky Club e a bordo.

I passeggeri possono segnalare se hanno un problema di salute che impedisce loro di indossare la mascherina e richiedere di completare la procedura “Clearence-To-Fly”, che li autorizza a salire a bordo.

CAMBIO VOLO SENZA PENALE
I passeggeri possono, inoltre, affrontare con tranquillità una eventuale modifica del proprio piano di viaggio. Per tutti i nuovi voli acquistati entro il 30 settembre, i passeggeri hanno l’opzione di cambiare il proprio volo senza una penale per il cambio, per un anno dalla data di acquisto. Per i dettagli, consultare il sito delta.com.

Per una panoramica sulle nostre procedure di pulizia, più spazio e un servizio più sicuro durante tutto il viaggio, consultare il nostro Coronavirus Update Center su delta.com.

*Sui jet regionali con configurazione 1×2, la cabina di First Class raggiungerà un riempimento massimo del 67%.

Delta
Delta Air Lines (NYSE: DAL) è la compagnia aerea statunitense leader mondiale per sicurezza, innovazione, affidabilità e customer experience. Con il supporto dei suoi dipendenti in tutto il mondo, Delta si è posizionata al top tra le compagnie aeree per la sua eccellenza operativa, mantenendo al contempo la sua reputazione di vettore capace di offrire un pluripremiato servizio clienti.

Oggi, nulla è più importante della salute e della sicurezza di clienti e dipendenti. Dall’inizio della pandemia di COVID-19, Delta si è mossa rapidamente per trasformare lo standard di pulizia del settore , offrendo contemporaneamente ai passeggeri più spazio a bordo durante il viaggio. Questi e numerose altre misure di protezione garantiscono ai clienti e ai dipendenti del vettore un’esperienza di viaggio sicura e confortevole.

Con la missione di collegare le persone e le culture del mondo, Delta si impegna a promuovere la comprensione reciproca fra gli individui in un mondo diversificato, e ad operare come propulsore per il bene sociale.

  • Con sede ad Atlanta, Delta serve circa 200 milioni di persone all’anno, trasportando i passeggeri attraverso una network globale leader di settore che comprende fino a 300 destinazioni in più di 50 paesi.
  • Grazie ad innovative alleanze con Aeromexico, Air France-KLM, China Eastern, Korean Air, Virgin Atlantic, Virgin Australia e WestJet, Delta offre più scelta e competitività ai suoi passeggeri in tutto il mondo.
  • Delta collega importanti hub e mercati chiave dagli aeroporti di Amsterdam, Atlanta, Boston, Città del Messico, Detroit, Londra-Heathrow, Los Angeles, Minneapolis/St. Paul, New York-JFK e LaGuardia, Parigi-Charles de Gaulle, Salt Lake City, San Paolo, Seattle, Seoul-Incheon e Tokyo.
  • Compagnia aerea più premiata al mondo, Delta è stata inclusa fra le prime 50 “World’s Most Admired Companies” nella lista redatta dalla rivista FORTUNE, oltre ad essere nominata “most admired airline” per otto volte in nove anni. Si è inoltre classificata al primo posto per nove anni consecutivi nell’annuale sondaggio sulle compagnie aeree di Business Travel News – un record per qualsiasi compagnia aerea – ed è stata nominata per due anni consecutivi da Fast Company come una delle aziende più innovative in tutto il mondo.
  • Come datore di lavoro, Delta è stata regolarmente premiata con il massimo dei voti da organizzazioni come Glassdoor e riconosciuta come posto di lavoro ideale per donne e membri dell’esercito. Il CEO di Delta, Ed Bastian, è stato nominato tra i “World’s Greatest Leaders” dalla rivista Fortune nel 2018.
  • Delta crede che la responsabilità sociale sia uno dei suoi valori fondamentali e che questa possa fare la differenza dove le persone Delta vivono, lavorano e volano. Per questo, Delta dona tempo, talenti e l’1% dei profitti annuali dell’azienda.
  • La diversità e l’inclusione sono fondamentali per la cultura aziendale Delta, e la compagnia ritiene che questi valori dovrebbero rispecchiarsi nelle persone, nelle società con cui opera, nel modo in cui interagisce con i passeggeri e in quello in cui collega il mondo.
  • Ulteriori informazioni sono disponibili in: Delta News Hub, delta.com, Twitter @DeltaNewsHub, Facebook.com/delta