“Club Med Les Arcs Panorama”, un protagonista nel cuore delle Alpi francesi

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa, Famiglia, Travel Operator

Inaugurato lo scorso 14 dicembre da Club Med, il suo nuovo flagship Resort nel cuore delle Alpi Francesi: Club Med Les Arcs Panorama. All’inaugurazione presenti oltre 900 ospiti, provenienti da 29 Paesi e 5 continenti, tra loro Michel Giraudy, Sindaco di Bourg-Saint-Maurice e Henri Giscard d’Estaing, Presidente di Club Med. Non sono mancati atleti di fama internazionale come Daniela Ceccarelli, campionessa olimpica; Julia Mancuso, campionessa olimpica americana; Erik Guay, pluricampione mondiale di sci canadese; Billy Morgan, snowboarder britannico. Un progetto significativo per Club Med, determinante per lo sviluppo della Savoia e delle Alpi.

 

 

 

Milano, Italia.
Henri Giscard d’Estaing, Presidente di Club Med, protagonista e anfitrione della serata, esterna nella dichiarazione tutto il suo ottimismo:
Les Arcs Panorama, l’ultimo flagship in montagna di Club Med è l’emblema di quello che Club Med sa fare meglio. Sono fiero di festeggiare l’apertura di Les Arcs Panorama, l’ultimo gioiello di Club Med: siamo qui oggi insieme ai funzionari e ai partner locali, insieme ai nostri partner mondiali, ai giornalisti di tutto il mondo e insieme al nostro azionista Fosun. Questo nuovo resort testimonia il nostro impegno nei confronti delle destinazioni montane e la nostra ambizione di voler ricoprire un ruolo di primo piano nello sviluppo del patrimonio turistico alpino“.

Sono bastati 18 mesi di lavori per la creazione di Club Med Les Arcs Panorama che dovrebbe ospitare oltre 13.000 clienti da 40 Paesi diversi per la stagione invernale.
Un investimento di circa 100 milioni di euro, ha visto coinvolti gli investitori, Foncière Hôtelière des Alpes, Banque des Territoires – gruppo Caisse des Dépôts, gruppo Crédit Agricole des Savoie, gruppo Cassa di risparmio Rhône Alpes e Banque Populaire Auvergne-Rhône Alpes.
Questo Resort Premium (4 Tridenti) da 433 stanze con uno spazio Exclusive Collection (5 Tridenti) è stato acclamato come uno dei più grandi Resort sulla neve in tutto il mondo.
Nota di merito, la costruzione di Club Med Les Arcs Panorama ha creato, direttamente e indirettamente, più di 900 posti di lavoro, inclusi almeno 60 istruttori di sci dell’Ecole du Ski Français e 28 G.O italiani nel dipartimento F&B.
Numerose attività sono state date in appalto a fornitori di servizi locali, creando quindi importanti benefici economici a livello locale nel comprensorio e benefici fiscali immediati e continuativi per Bourg-Saint-Maurice.
Va segnalato, che il nuovo Resort rappresenta un enorme guadagno inaspettato per l’intero comprensorio sciistico di Les Arcs e una fantastica opportunità in termini di visibilità internazionale grazie alla notorietà del brand Club Med.


Il Resort Les Arcs Panorama: il modello che propone il nuovo mood in montagna di Club Med.

Nel cuore delle Alpi francesi, nei pressi di Arc 1600 e a un’altitudine di 1.750 metri, Club Med Les Arcs Panorama offre una vista spettacolare a 360 gradi della valle Tarantasia e delle cime circostanti, in particolare del Monte Bianco, una delle sette sommità del pianeta.
I clienti del Resort, possono apprezzare e vivere il brivido dei vari sport da discesa grazie alla “excellent location” del Resort nel comprensorio sciistico Paradiski – il secondo più grande in Francia – e grazie al suo accesso diretto ai 425 km di piste.
L’architettura contemporanea, con elementi tradizionali dello spirito montano, si integra perfettamente con l’ambiente del Paradiski.
Il Resort sarà aperto sia in inverno che in estate e attirerà una clientela internazionale grazie soprattutto alla sua accessibilità. Infatti, Les Arcs Panorama è situato a 20 minuti di macchina dalla stazione di Bourg-Saint-Maurice, a 2 ore e mezza dagli aeroporti internazionali di Lione e Ginevra e a 3 ore e mezza da Torino.
Il Resort offre ai suoi clienti una serie completa di strutture dedicate ai bambini e neonati fra i 4 mesi e i 17 anni. Club Med Les Arcs Panorama è particolarmente sensibile alle esigenze delle famiglie, ma in contemporanea con tutti coloro che vogliono prendersi un “work break”.
Il Resort offre una vasta scelta di sport, di percorsi benessere e di attività che consentono ai clienti di esplorare la Regione Savoia, scoprirne e apprezzarne i prodotti realizzati nella valle Tarantasia.
Grazie al pacchetto Premium All Inclusive di Club Med, Les Arcs Panorama offre ai clienti un soggiorno senza preoccupazioni al miglior rapporto qualità-prezzo.
Con il suo nuovo Resort, Club Med consolida il suo posizionamento come leader mondiale nel settore del Premium All-Inclusive sulla neve e riafferma la sua ambizione di aprire un nuovo Resort all’anno nelle Alpi.

Club Med in montagna: si conferma uno sviluppo strategico nelle Alpi e nel mondo

Dopo l’apertura a dicembre dello scorso anno e la magnifica prima stagione di Club Med Grand Massif Samoëns Morillon nell’Alta Savoia e in seguito all’inaugurazione di Les Arcs Panorama di quest’anno, Club Med continua il suo sviluppo strategico nelle Alpi, con l’apertura di un nuovo Resort ogni anno.
Novità in arrivo, a dicembre del prossimo anno Club Med aprirà le porte del nuovo Club Med Alpe d’Huez, che passerà da 3 a 4 Tridenti grazie alla sua ricostruzione ed estensione.
Ci sono altri progetti in corso, come l’apertura di nuovi Club Med a La Rosière, Tignes, Valloire, Avoriaz e San Sicario.
In questo modo Club Med si sta confermando leader in montagna e indica la sua volontà di svolgere un ruolo decisivo per accrescere il patrimonio turistico delle Alpi negli anni a venire.
Tutti questi Resort Premium, attivi sia in estate che in inverno, sono destinati alle famiglie provenienti da tutto il mondo. Club Med conferma quindi di volersi imporre come forza trainante per accrescere il patrimonio turistico nelle Alpi e per sviluppare un’offerta neve unica.
A dicembre del 2020, Club Med aprirà il suo primo Resort di montagna in Canada, nel Massicio Charlevoix (Quebec), che rimarrà aperto tutto l’anno. Club Med sta elaborando un terzo progetto in Cina, dopo l’apertura dei Resort Yabuli e Beidahu, e un altro nella Corea del Sud.
Queste aperture e progetti futuri sono in linea con la strategia di sviluppo internazionale di Club Med,   insieme all’ambizione di aprire in tutto il mondo dai 3 ai 5 Resort l’anno entro il 2020.
Dall’alto nella foto piccola: Billy Morgan Julia Mancuso, foto a seguire da sinistra Daniela Ceccarelli con Henri Giscard d’Estaing, foto ultima in basso, Erik Guay Julia Mancuso.

Info:
Club Med Les Arcs Panorama 
Club Med