Da martedì 4 a domenica 9 giugno, in scena il Croatia Bol Open a due passi da alcune delle spiagge più belle del mondo. Un appuntamento da non perdere.

Bol, un paradiso di tennis e di mare in Croazia

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, Sport & Viaggi, Turismo

Da martedì 4 a domenica 9 giugno, in scena il Croatia Bol Open a due passi da alcune delle spiagge più belle del mondo. Un appuntamento da non perdere.

Da martedì 4 a domenica 9 giugno, in scena il Croatia Bol Open a due passi da alcune delle spiagge più belle del mondo. Un appuntamento da non perdere.

Milano, Italia.
A Bol, splendida cittadina dell’isola croata di Brac (brazza in italiano) e location da favola, si gioca un torneo femminile della categoria “125KSeries”. Significa 125.000 dollari di montepremi e 160 Wta punti in palio per le campionesse del circuito professionistico femminile. In questa edizione si andrà a cercare l’erede di Tamara Zidansek, ventunenne slovena regina lo scorso anno. Il Croatia Bol Open andrà in scena da martedì 4 a domenica 9 giugno, a due passi da alcune delle spiagge più belle del mondo. Il Blue Sun Center è pronto ad accogliere appassionati e curiosi su 26 campi da tennis in terra battuta e uno centrale con 2.000 posti a sedere. Al resto ci penserà il fascino connaturato nel mare, fino ai 778 metri del monte San Vito (Vidova gora), il più alto di tutte le isole dell’Adriatico, capace di offrire un panorama fantastico sul Corno d’Oro (Zlatni Rat), la spiaggia di sabbia bianca a forma di corno diventata l’emblema di quest’isola nel mondo.

Ciò è dovuto alla sua conformazione, che si addentra nel mare per cinquecento metri, ma anche perché muta la sua forma e la sua posizione a seconda dell’influsso dei venti e delle correnti marine. Bol, facilmente raggiungibile perché vicina a Spalato, oltre alle tenniste più forti, consente di vedere grotte, ville, chiese e palazzi con stili che spaziano dal barocco al gotico-rinascimentale. Sarà possibile soggiornare in strutture convenzionate con il torneo, da non dimenticare che l’intero ricavato della vendita dei biglietti verrà devoluto ad un centro di assistenza in Dalmazia per vittime di violenza domestica. “Vogliamo aprirci sempre più all’Italia, perché siamo vicini di casa e perché il tennis sta vivendo un momento fantastico” ha affermato Feliks Lukas, direttore del torneo di tennis croato.
Info: Croatia Bol Open

Giuseppina Serafino