Grande festa in Valtènesi per la 70a edizione della fiera che celebra il vino Garda Classico Doc

Al via la 70a edizione della Fiera del Vino di Polpenazze

Scritto da Isabella Radaelli on . Postato in Appuntamenti, Food&Drink, Weekend

Grande festa in Valtènesi per la 70a edizione della fiera che celebra il vino Garda Classico Doc

Grande festa in Valtènesi per la 70a edizione della fiera che celebra il vino Garda Classico Doc

Polpenazze, Italia.
Si prepara a tagliare il nastro della 70esima edizione la Fiera del Vino del Garda Classico Doc di Polpenazze del Garda. Un traguardo molto impegnativo che verrà celebrato con con quattro giorni di grande festa popolare all’insegna dei vini, dei sapori, delle tradizioni della Valtènesi, zona viticola di grande pregio sulla riviera bresciana del lago di Garda.
Nata nel 1947, presieduta dal sindaco del paese Andrea Dal Prete, organizzata dal coordinatore Massimo Corazza con il patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole, la storica Fiera, appuntamento enogastronomico fra più amati del nord-Italia, è stata fissata in via eccezionale dal 31 maggio al 3 giugno, nel ponte della Festa della Repubblica: la coincidenza con l’election day del 26-5 ha infatti reso necessario lo spostamento della manifestazione, che per tradizione si tiene di solito nell’ultimo weekend di maggio.
L’appuntamento è in programma come sempre nel centro storico medievale di Polpenazze, balcone naturale dal quale si può godere una vista mozzafiato su vigneti ed uliveti della Valtènesi: 30 le cantine che parteciperanno con proprio stand, per un totale di oltre 100 etichette in degustazione. Non mancherà lo spazio riservato all’ormai classico Borgo Bio, dedicato esclusivamente alle ormai sempre più numerose aziende biologiche del comprensorio. Centrale come sempre il concorso enologico nazionale della Doc Riviera del Garda Classico-Valtènesi: sono 86 le etichette iscritte al concorso e presentate da 41 cantine, in lizza per il titolo di Vino Eccellente che verrà attribuito dalle commissioni di degustazione solo alle etichette che raggiungeranno un punteggio di almeno 85/100.

L’ingresso alla Fiera sarà libero, mentre per le degustazioni sarà come sempre necessario munirsi di sacca e bicchiere, che anche quest anno a causa di nuove normative legate alla sicurezza negli eventi di piazza non potrà più essere di vetro, l’amministrazione di Polpenazze ha quinti optato per un innovativo calice “Bio Based”, ovvero realizzato con una speciale bioplastica ricavata da biomassa vegetale, quindi derivante da fonte rinnovabile, è riutilizzabile o comunque 100% riciclabile, e garantisce riduzione delle emissioni di CO2 e dell’impatto ambientale.
Il costo al pubblico rimarrà come lo scorso anno fissato a 6 euro, cui sarà necessario sommare 1,50 euro per ogni degustazione agli stand. Inoltre all’acquisto di ogni bicchiere, i visitatori riceveranno gratuitamente anche uno speciale gadget del Settantesimo, e si potrà anche acquistare la t-shirt ufficiale dell’edizione 2019.
Info e programma: Comune di Polpenazze d/G – 0365/674012 www.comune.polpenazzedelgarda.bs.it



Isabella Radaelli

Isabella Radaelli

Giornalista gourmet e viaggiatrice, ha trasformato le passioni per il cibo, il vino e i viaggi in un lavoro. Collabora per diverse riviste e giornali nel settore dell’enogastronomia, del turismo e del benessere ed è socia e consigliere di Neos – giornalisti di viaggio associati. Quando è all’aeroporto si sente già in vacanza e quando intraprende un nuovo viaggio si entusiasma come fosse il primo. Il viaggio per lei è a 360° e attraversa non solo i Paesi, ma tocca la cucina, le persone, le albe e i tramonti. Adora uscire a cena e andare alla scoperta di nuovi locali. Quando si deve sedere in un ristorante o in qualunque altro luogo, non sceglierà mai un posto a caso, perché segue le regole del Feng Shui. Ha pubblicato due libri: “Emozioni” una raccolta di poesie e “Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!”.