SELEZIONATO TRA GLI EUROPEAN BEST CHRISTMAS MARKETS, IL MAGICO PAESE DI NATALE DI GOVONE QUEST’ANNO SI POTRÀ RAGGIUNGERE ANCHE CON UN TRENO STORICO.

A GOVONE, IN PIEMONTE, IL MAGICO PAESE DI NATALE

Scritto da Franca Dell’Arciprete Scotti on . Postato in Appuntamenti, Famiglia, Mercatini di Natale, Weekend, XMAS & NEWYEAR

SELEZIONATO  TRA GLI EUROPEAN BEST CHRISTMAS MARKETS, IL MAGICO PAESE DI NATALE DI GOVONE QUEST’ANNO SI POTRÀ RAGGIUNGERE ANCHE CON UN TRENO STORICO.

SELEZIONATO  TRA GLI EUROPEAN BEST CHRISTMAS MARKETS, IL MAGICO PAESE DI NATALE DI GOVONE QUEST’ANNO SI POTRÀ RAGGIUNGERE ANCHE CON UN TRENO STORICO.

SELEZIONATO  TRA GLI EUROPEAN BEST CHRISTMAS MARKETS, IL MAGICO PAESE DI NATALE DI GOVONE QUEST’ANNO SI POTRÀ RAGGIUNGERE ANCHE CON UN TRENO STORICO.

Milano, Italia.
Tra le colline di Langhe-Roero e Monferrato, paesaggio vitivinicolo patrimonio mondiale Unesco, il Magico Paese di Natale è l’evento natalizio che da ben 13 edizioni trasforma il borgo di Govone (CN) e il suo incantevole castello sabaudo in un piccolo regno popolato da elfi e personaggi fantastici.

Dal 16 novembre fino al 23 dicembre nel  borgo e dentro uno dei capolavori architettonici più rinomati del Roero, il Castello Reale di Govone, Patrimonio UNESCO, è possibile incontrare Babbo Natale, partecipando ad un vero e proprio spettacolo musicale che si conclude con il famoso Babbo, accompagnato dalle sue renne.
Torna anche il Mercatino Natalizio, il più grande d’Italia, su ben 45 mila metri quadrati, e ben 110 selezionati espositori,  premiato quest’anno con la candidatura ai Best European Christmas Markets come unico rappresentante per il nostro Paese.

Il Natale è prima di tutto una festa cristiana: “Adeste Fideles”, la mostra concorso ospitata nella Galleria Benedetto Alfieri, in un’ala del celebre Castello Reale,  espone  sculture e quadri che interpretano non solo la classica immagine della Sacra Famiglia, ma anche tutti quei personaggi che compongono la scena natalizia, come pastori, mercanti e artigiani qui raffigurati secondo i tratti e i costumi delle tradizioni popolari regionali di tutta la penisola italiana, con un’ampia attenzione allo scenario piemontese.   E non mancheranno i Christmas Carolers, che ripropongono i canti natalizi all’aperto in stile Vittoriano, né le delizie gastronomiche, tra la Locanda, la Bottega e le postazioni dedicate allo Street Food.

Paradiso per i più piccoli, Il Magico Paese di Natale di Govone, promette il Gioco dell’Oca nel giardino all’italiana del castello, con spettacoli e varie attività di laboratorio. Ma il tema del gioco, fil rouge della manifestazione, coinvolgerà anche gli adulti, con mille proposte diverse, grazie alla professionalità e competenza dello staff de La Collina degli Elfi Onlus.
Appuntamento quindi sabato 16 novembre per l’inaugurazione dell’evento,  l’accensione del grande albero di fronte al castello e il concerto di Rejoicing Gospel Choir.

Grande novità di questa edizione: il grande ritorno del Treno storico, in collaborazione con la Regione Piemonte e la Fondazione Ferrovie dello Stato. Un viaggio indimenticabile e davvero suggestivo per tutta la famiglia, accompagnato durante il percorso da magiche figure che animano e creano una speciale atmosfera e, al ritorno, da un brindisi con le bollicine del Consorzio dell’Asti DOCG. Un’esperienza esclusiva con partenza da Torino (17 novembre) e da Milano (23 dicembre).

Info:
www.magicopaesedinatale.com
www.magicopaesedinatale.com/Info-Biglietti

Franca Dell’Arciprete Scotti

Franca Dell’Arciprete Scotti

Mille interessi potrebbero portare alla dispersione. Per fortuna non è così. Milanese di adozione, adora questa città che dà tutto, compresa la possibilità di sperimentare il giornalismo in vari settori, dalla moda, al beauty, al design. Ma la passione rimane quella dei viaggi a breve e lungo raggio, per cui scrive su varie testate, anche con proprie rubriche di benessere, gastronomia, cultura. La laurea in Lettere Classiche le ha regalato il piacere della precisione e del metodo, accompagnati dalla scoperta del bello e della leggerezza.