Singapore diventa un hub del design internazionale

Singapore diventa un hub del design internazionale

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Spazi & Natura

Dal 22 al 24 Settembre Singapore ospiterà la prima edizione di FIND – Design Fair Asia, organizzata da Fiera Milano in joint venture con dmg Events e MP Singapore.

Singapore. 


Fiera Milano in primo piano

Singapore protagonista alla prima edizione di FIND – acronimo di Forniture, Interiors e Design –, la fiera ufficiale del Singapore Design Festival organizzata da Fiera Milano in joint venture con dmg Events e MP Singapore.

Oltre ad inserire l’Asia nel circuito del design globale, questo evento contribuirà a rafforzare la posizione della città-stato come hub di riferimento per eventi internazionali nell’area del Sud-Est asiatico, confermandola al contempo come destinazione apprezzata a livello mondiale. Rappresenta inoltre un’importante opportunità di scambio e di ispirazione tra Occidente e Oriente, due mondi diversi ma che si influenzano l’un l’altro, non solo culturalmente ma anche con le tendenze nel settore dell’arredamento.

Saranno oltre 500 le aziende di riferimento nel settore

L’edizione inaugurale di FIND – Design Fair Asia vede protagonisti sei pilastri olistici come fil rouge della fiera e dei prodotti esposti: sviluppo sostenibile, ospitalità post-pandemica, movimento del design biofilo, futuro del benessere, progettazione del metaverso e creatività, commercio e comunicazione.

Grazie ad una partnership con il Singapore Tourism Board, FIND – Design Fair Asia collaborerà con il DesignSingapore Council per portare per la prima volta nella Città del Leone la più grande collezione accuratamente selezionata di marchi internazionali di mobili, interni e design da tutto il mondo: saranno oltre 500 le aziende di riferimento nel settore che potranno esporre le proprie novità all’interno dei padiglioni disposti su una superficie di 10.000mq all’interno del Marina Bay Sands Expo & Convention Centre.

In Fiera le eccellenze del design italiano

Anche 60 brand indipendenti potranno promuovere i loro prodotti, il proprio portfolio e i nuovi lanci sul mercato: sarà infatti previsto EMERGE @ FIND, uno spazio espositivo creato ad hoc per una selezione di designer emergenti del sud-est asiatico (Indonesia, Malesia, Singapore, Thailandia, Filippine e Vietnam) che permetterà di valorizzarne il ricco patrimonio artistico.

Nello spazio espositivo, saranno presenti padiglioni suddivisi per Paese, ognuno dei quali metterà in mostra la propria cultura e il design che caratterizza la nazione.

La fiera potrà inoltre beneficiare di importanti collaborazioni con eccellenze del design italiano in grado di promuovere e valorizzare il Made in Italy nel mondo.

Stefano Boeri e Giorgio Donà: celebrare la creatività, l’artigianato e il “design thinking” dell’Italia

Sarà infatti l’occasione per Stefano Boeri, architetto e urbanista rinomato a livello internazionale, e Giorgio Donà, entrambi co-fondatori dello studio multidisciplinare Stefano Boeri Interiors, di progettare insieme a FIND un’area esclusiva che sarà rinominata “The Italian Design Future Capsule”, in grado di celebrare la creatività, l’artigianato e il “design thinking” dell’Italia. Lo spazio, che ospiterà fino a 50 brand italiani – tra cui i prestigiosi Agglotech, Aina Kari, Ernestomeda, Italian Texstyle, Nahoor Limelight, Ovo, Tabu e Terzani –, sarà realizzato dando particolare attenzione all’innovazione, all’impatto ambientale, alla creatività, allo scambio culturale e alle esperienze digitali.  
Il padiglione sarà al contempo un luogo espositivo ma anche di scambio: saranno presenti, infatti, arene per talk, lounge dedicate ad incontri commerciali e di business, ma anche aree riservate a giovani studenti di scuole di design e molto altro ancora.

Una piattaforma digitale, attiva per tutto l’anno, sarà a disposizione di tutti

Per la sua prima edizione, l’evento vanterà anche una forte partnership con il magazine Interni, una delle più importanti testate di design nel panorama italiano. La rivista creerà una sala stampa all’interno del Marina Bay Sands Expo & Convention Centre per accogliere i giornalisti internazionali che interverranno all’evento e che vorranno approfondire la storia dei brand esposti. Inoltre, Gilda Bojardi, Direttrice della rivista, condurrà anche alcune masterclass nel padiglione realizzato da Boeri.

Durante i tre giorni di fiera sono previste più di 15.000 presenze di addetti ai lavori: architetti, interior designer, rivenditori ed esperti e appassionati provenienti da tutta l’Asia, che potranno trarre ispirazione e fare networking.

Una piattaforma digitale, attiva per tutto l’anno, sarà a disposizione di coloro che, anche a distanza, desidereranno rimanere aggiornati su tutte le ultime tendenze del mondo dell’arredamento.

Per maggiori informazioni: https://www.designfairasia.com