Riapre Ocean Cay, l’esclusiva riserva marina delle Bahamas

Riapre Ocean Cay, l’esclusiva riserva marina delle Bahamas

Scritto da Redazione on . Postato in Travel Operator, Turismo

Credit Conrad Schutt

Finalmente dopo il lockdown ritorna alla normalità uno dei luoghi più esclusivi al mondo, l’isola di Ocean Cay, accessibile solo dagli ospiti delle navi da crociera MSC. Per l’occasione saranno celebrati due lietissimi eventi con una madrina d’eccezione, la grande Sophia Loren.

Milano, Italia.

Da ex sito industriale a isola esclusiva

Finalmente i crocieristi delle navi MSC potranno tornare a vivere uno dei luoghi più esclusivi del pianeta, l’isola di Ocean Cay. La storia di questa piccola isola è davvero straordinaria, da ex sito industriale di estrazione della sabbia è stato completamente bonificato e trasformato in un’isola incontaminata dalla rigogliosa vegetazione su una superficie di 64 miglia quadrate. Un progetto totalmente sostenibile in armonia con l’ecosistema locale, fondato su un forte impegno da parte di MSC Crociere per il ripristino delle risorse marine precedentemente scomparse, il rispetto e la tutela della fauna locale, compresi gli habitat e le specie presenti nell’area. Ciò ha incluso anche ripristino dei coralli in via di estinzione e l’attuazione di altri programmi educativi mirati alla salvaguardia e alla conservazione.

E alla riapertura i turisti provenienti da tutto il mondo saranno attesi da due lietissimi eventi:

– IL MIRACOLO DELLA NASCITA: l’importante riqualificazione dell’isola ha creato l’ambiente ideale per la nidificazione e la nascita di centinaia di piccole tartarughe marine Loggerhead. Sono stati infatti ritrovati nei giorni scorsi diversi nidi, con tantissimi piccoli appena nati diretti verso il mare. Finora sull’isola sono stati identificati più di sei nidi che sono stati sottoposti subito ad un costante monitoraggio.

– Più che una nascita invece ci sarà UN BATTESIMO, quello di MSC Seashore, nuova ammiraglia di MSC Crociere, qui ufficialmente presentata il prossimo 18 novembre, data della riapertura. E’ la prima volta che una nave da crociera viene inaugurata su un’isola privata. E sarà Sophia Loren a ricoprire il ruolo di madrina della cerimonia. A seguire, Il 20 novembre, MSC Seashore inizierà la sua stagione invernale ai Caraibi offrendo ai suoi ospiti la possibilità di scoprire tutta la bellezza dell’isola e altre magnifiche destinazioni con partenze settimanali da Miami per crociere di 8 giorni.

Più di due miglia di spiagge di sabbia bianca circondate da infiniti panorami di acque cristalline, nel vibrante spirito delle Bahamas. Tutte le navi MSC Crociere in partenza da Miami e Port Canaveral faranno scalo sull’isola, sostando fino a tarda sera per dare agli ospiti il tempo necessario per scoprire tutto ciò che l’isola ha da offrire. Sull’isola si potrà scegliere di trascorrere la giornata rilassandosi su una delle spiagge prenotando una cabanas o concedersi un trattamento nella spa allestita  a terra , provare alcuni sport acquatici o altre attività previste dal ricco programma di escursioni a terra. Sorseggiare fresche bevande nei chioschi caraibici o nei ristoranti con una vista senza eguali, con lo sfondo dell’oceano a far da cornice.

La sera, per chi ama le ore piccole, inizia la festa animata da DJ di fama internazionale, vi è anche una tradizionale sfilata in maschera junkanoo e nel momento clou lo splendido spettacolo di luci offerto dal magico faro, il simbolo di Ocean Cay.

PROTOCOLLO DI SALUTE E SICUREZZA

Negli ultimi 12 mesi, MSC Crociere ha implementato un protocollo di salute e sicurezza che ha fatto scuola nel settore crociere, avendo come priorità il benessere degli ospiti, dell’equipaggio e delle comunità che le navi visitano. Per le crociere da PortMiami e Port Canaveral, tutti gli ospiti di età pari o superiore a 12 anni devono essere completamente vaccinati con un vaccino approvato. I non residenti negli Stati Uniti dovranno esibire un certificato di un test RT-PCR negativo eseguito entro 72 ore dalla partenza della crociera. Tutti gli ospiti di età compresa tra 2 e 11 anni dovranno fornire la prova di un test RT-PCR negativo eseguito entro 72 ore dalla partenza della crociera.