Relax in Barbagia al Su Gologone Experience Hotel

Relax in Barbagia al “Su Gologone” Experience Hotel

Scritto da Isabella Radaelli on . Postato in Alberghi e Spa, Coppia

In Sardegna, l’experience hotel “Su Gologone” accoglie gli ospiti (appena le norme sanitarie lo permetteranno) nella migliore tradizione sarda.

Oliena, Sardegna, Italia.
Il Su Gologone è un hotel che permette di vivere molteplici esperienze tra natura e arte: lezioni di yoga in un ambiente suggestivo e unico al mondo sulle terrazze con vista sul Supramonte, corsi creativi di ceramica e di ricamo per apprendere la tradizione sarda; trekking lungo i sentieri della Sardegna più autentica, risalendo il fiume Cedrino in kayak o un tramonto dalla vetta del Monte Corrasi.
Ogni angolo esprime le emozioni che il Su Gologone regala ai suoi ospiti: dal nido del Pane alla Terrazza dei Sogni, dal Bar Tablao alla Corte di Su Re.

Giovanna Palimodde, collezionista d’arte e pittrice al tempo stesso e proprietaria della struttura, propone esperienze artistiche, gastronomiche, naturalistiche, alla scoperta della Sardegna più autentica.
Ogni camera, ogni suite, ogni terrazzo, ogni angolo del Su Gologone è una tappa di un percorso prezioso di scoperta della collezione di arte moderna e contemporanea sarda: cuscini, arazzi, dipinti, sculture dei più grandi artisti sardi guidano gli ospiti nelle camere e lungo i corridoi dell’hotel.
Fulcro del Su Gologone sono le sue Botteghe Su Gologone: un meraviglioso angolo con terrazza, che è un trionfo di colori, tessuti, ceramiche. I cuscini, i runner, i servizi di piatti, bicchieri, le tovaglie sono vere e proprie opere d’arte, realizzate a mano dalle artigiane sarde, guidate dall’estro creativo di Giovanna Palimodde, che disegna e firma tutte le collezioni.

Isabella Radaelli

Isabella Radaelli

Giornalista gourmet e viaggiatrice, ha trasformato le passioni per il cibo, il vino e i viaggi in un lavoro. Collabora per diverse riviste e giornali nel settore dell’enogastronomia, del turismo, del benessere e dell'hôtellerie. Quando è all’aeroporto si sente già in vacanza e quando intraprende un nuovo viaggio si entusiasma come fosse il primo. Il viaggio per lei è a 360° e attraversa non solo i Paesi, ma tocca la cucina, le persone, le albe e i tramonti. Adora uscire a cena e andare alla scoperta di nuovi locali. Quando si deve sedere in un ristorante o in qualunque altro luogo, non sceglierà mai un posto a caso, perché segue le regole del Feng Shui. Ha pubblicato due libri: “Emozioni” una raccolta di poesie e “Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!”.