L’ESTETISTA CINISCA SBARCA A ROMA CON IL TOUR "FAGIANA CAPITALE", FRA CONSIGLI BEAUTY E ASSAGGI DI ROMANA BELLEZZA

L’ESTETISTA CINISCA SBARCA A ROMA CON IL TOUR “FAGIANA CAPITALE”, FRA CONSIGLI BEAUTY E ASSAGGI DI ROMANA BELLEZZA

Scritto da Chiara Curia on . Postato in Beauty Travel

Cristina Fogazzi, in arte (social) “l’Estetista cinica”, ha invaso Roma con il suo Beauty Truck rosa nel week-end del 17 e 18 Ottobre, per regalare ai suoi followers e non solo consigli di bellezza e mini tour nei quartieri meno noti della Capitale.


Roma, Italia.
Una community social da 700k followers su instagram, uno store online che le ha portato un fatturato da 5,3 milioni di euro nel solo mese di marzo 2020, in piena pandemia da Covid-19: questi sono solo alcuni dei numeri di Cristina Fogazzi, nota ai più come l’Estetista Cinica. Fra dirette instagram in cui racconta come eseguire correttamente il rituale della skincare e messaggi motivazionali in cui invita ognuno ad accettare il proprio corpo, Cristina Fogazzi continua a raggiungere nuovi traguardi economici e personali, che condivide con simpatica schiettezza sui social.

Con il suo inconfondibile accento bresciano e la sua frangetta nera, l’Estetista Cinica mette al centro di ogni suo nuovo traguardo lavorativo la sua community, nota sul web con il simpatico appellativo di Fagiane. E quando l’Estetista chiama, le Fagiane rispondono. Così è stato durante la delicata estate 2020, con il suo Beauty Truck che ha distribuito fra le mete vacanziere d’Italia consigli di bellezza e gadget rosa, o con l’apertura dei corner aperti in Rinascente a Milano, Roma, Firenze, Palermo, Catania e Torino, nonché del primo store VeraLab a Milano.

Già durante l’estate Cristina Fogazzi, in collaborazione con TouringClub, aveva portato la sua community in viaggio alla riscoperta di alcuni dei borghi bandiera arancione d’Italia, per supportare i piccoli imprenditori gravemente colpiti dalla crisi economica in corso. Un binomio, cultura e bellezza, che l’Estetista Cinica non si è lasciata sfuggire nel suo approdo nell’Urbe, con l’evento Fagiana Capitale. Il Beauty Truck dunque ha invaso Roma, portando con sé una profumata scia di olii e trattamenti targati VeraLab, ma non solo. Infatti, la Cinica ha messo a disposizione delle sue Fagiane dei mini tour alla scoperta di due angoli nascosti di Roma. 300 posti al giorno andati sold out in meno di un’ora.


Sabato 17 Ottobre, il colorato truck ha aperto i battenti in piazza Damiano Sauli, nel cuore di uno dei quartieri più caratteristici della Capitale, la Garbatella. Fra una consulenza di bellezza e l’altra, un gruppo di guide professioniste ha mostrato le bellezze del quartiere, alla scoperta della scala degli Innamorati, delle leggende legate alla fontana della Carlotta, degli affascinanti Alberghi Suburbani e del Teatro Palladio. Luoghi simbolo di Roma, che hanno fatto spesso da sfondo a molti film italiani.

Domenica 18 il Truck si è spostato nel vicino quartiere Ostiense, al Parco Shuster. Un tour che ha fatto scoprire non solo la ben nota Basilica di San Paolo fuori le mura, ma anche la Centrale Montemartini, polo museale di archeologia industriale che ospita parte della collezione dei Musei Capitolini, e gli esempi di street art fioriti in zona.

Questi due piccoli eventi hanno messo ancora più in evidenza lo spirito imprenditoriale che caratterizza Cristina Fogazzi: corpo e mente sono due elementi inseparabili, che vanno nutriti e stimolati contemporaneamente per avere uno sviluppo armonico. La Cinica dunque non si è lasciata sfuggire la tappa romana per concedersi qualche incontro con le sue amate Fagiane, nel rispetto della normativa vigente sulla sicurezza in epoca Covid, ma anche per stimolare il loro amore per la bellezza.

Non un tour alla scoperta delle bellezze più note di Roma con foto-cartolina da postare subito su Instagram, ma una scoperta lenta e piacevole di due quartieri che costituiscono il cuore pulsante di Roma, alla ricerca di una bellezza architettonica altrettanto sfacciata e suggestiva. Cristina Fogazzi ha voluto regalare alla sua community un assaggio della vita vera a Roma, fra vicoli pulsanti di vita, piccoli ristoranti con i tavolini all’aperto e la luce del sole di Ottobre che bagna Roma, quella tipica luce dorata che tanto caratterizza questa città. Un selfie a distanza di sicurezza, qualche prodotto beauty in borsa e un unico consiglio di bellezza valido per tutte le donne: di amare sempre il proprio corpo, qualsiasi forma o meravigliosa imperfezione lo caratterizzi.

Chiara Curia

Chiara Curia

“Per la stessa ragione del viaggio, viaggiare”: nata in Calabria e cresciuta a Milano nei primi anni di vita, sono ritornata sullo Jonio abbastanza in fretta da sentire il legame ancestrale con il mare, con lo scirocco e con il viaggio nelle vene. Mi sono trasferita a Roma appena maggiorenne per studiare Giurisprudenza (e non ci si può aspettare niente di diverso da chi è nato qualche giorno dopo che iniziasse Mani Pulite), ho lasciato un pezzo di cuore a Valencia dove ho vissuto un anno, innamorandomi dello spagnolo come fosse la mia lingua madre. Lavoro sui fondi europei, che mi permettono di viaggiare spesso, leggo più libri contemporaneamente, adoro farmi fotografare dal mio compagno, torno al mare tutte le volte che posso. Marquez mi ha insegnato ad amare, Camilleri a sentire i legami con la mia terra, Calvino a salire su un albero e non mettere più i piedi a terra, impegnata come sono a sognare.