Le 10 meraviglie della natura irlandese da vivere in tutte le stagioni

Le 10 meraviglie della natura irlandese da vivere in tutte le stagioni

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, Itinerari, TopTen

Alla scoperta delle bellezze naturali irlandesi. Le 10 opportunità da vivere, esplorare e amare nell’isola verde durante tutto l’anno.

Irlanda.

Da sempre le bellezze naturali in Irlanda sono le attrazioni più significative, il Paese offre una natura incontaminata e selvaggia, con scenari mozzafiato, dalle sorprendenti sfumature dal verde intenso, e numerose opportunità per scoprire la sua particolarissima fauna e la sua incantevole flora, un fenomeno suggestivo da condividere e vivere tutto l’anno. Ammirare questo bellezze della natura è davvero semplice, grazie soprattutto alla disponibilità dei numerosi parchi, aree protette e centri per lo studio e la tutela di piante e animali. A seguire le 10 imperdibili tappe.

1.Avvistamento dei delfini


Il possente fiume Shannon si getta nell’Oceano Atlantico nella penisola di Loop Head, nella contea di Clare, e questo luogo ospita il più grande gruppo di tursiopi (cetacei appartenenti alla famiglia dei delfini) d’Europa. E un giro in barca alla foce dello Shannon è perfetto per imparare a conoscere questi meravigliosi mammiferi nel loro mondo naturale, in compagnia di biologi marini e personale specializzato. Bellissimo osservarli, mentre si divertono nell’acqua!
 
2. Giant’s Causeway


Le colonne di basalto simmetriche della Giant’s Causeway, nella contea di Antrim, sono in assoluto una delle meraviglie della natura più belle del mondo e non per niente si sono guadagnate il riconoscimento di sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: si protendono nel selvaggio mare d’Irlanda e sono così uniche che è difficile credere che siano formazioni interamente naturali. Milioni di persone le hanno raggiunte per ammirare la loro bellezza e per farsi incantare dall’atmosfera mistica della Causeway.
 
3. Aquile e rapaci in volo


Avvicinare i rapaci nel più grande santuario d’Irlanda dedicato a questa specie e ai gufi è possibile! Dove? Nella contea di Sligo: sono più di 450 gli animali ospitati dal centro Eagles Flying, che conta più di 100 aquile, falchi, gufi, falchi e avvoltoi. Bellissimi gli spettacoli interattivi uccelli che si tengono due volte al giorno e che vedono diversi tipi di rapaci volare e atterrare vicinissimi ai visitatori.
 
4. Isola di Rathlin


La meraviglia di quest’isola, situata al largo della costa della contea di Antrim, è dovuta alla sua bellezza incontaminata e all’incredibile fauna. Si possono ammirare panorami mozzafiato, scogliere a picco sul mare, le simpatiche buffonate delle pulcinelle di mare, foche e moltissime varietà di uccelli che rendono uniche le sue baie e scogliere. Di fama mondiale e molto interessante anche il centro di studio e tutela RSPB.
 
5. Parco Nazionale di Glenveagh


Il magnifico Glenveagh National Park si trova nella contea di Donegal nella sezione più settentrionale della Wild Atlantic Way. Nel cuore dell’area, don perdere, il placido Lough Veagh e lo splendido Glenveagh Castle, con i suoi giardini, punteggiati da piante esotiche e delicate, provenienti dal Cile e dalla Tasmania. Un branco di cervi rossi, inoltre, vive in questa oasi naturale e i birdwatcher più pazienti, con un pizzico di fortuna, possono riuscire a intravedere la coppia di aquile reali che risiede nel parco.

6. Parco naturale di Fota


Da visitare per una passeggiata tra gli animali di tutto il mondo, opportunità che rende speciale questo parco faunistico di oltre 40 ettari, ospitato dalla scenografica Fota Island, nel cuore del porto di Cork. Non è uno zoo ordinario e non è paragonabile a un safari: la maggior parte degli animali vive in libertà e gli habitat sono accuratamente progettati per promuovere la biodiversità e ricreare le condizioni che gli animali vivrebbero in natura. Ben 135 sono le specie presenti, tra cui figurano un branco di leoni asiatici, tigri, giraffe, bisonti, lemuri, wallaby e addirittura un rinoceronte indiano.
 
7. Il Burren


Sede delle maestose Cliffs of Moher e autentica meraviglia naturale, la regione del Burren è stata modellata da forze geologiche nel corso di centinaia di milioni di anni. Il paesaggio lunare, creato dal lavorio incessante della natura, non a caso, è stato designato Global Geopark dall’UNESCO. Dato davvero sorprendente: questo terreno calcareo dai tratti irregolari offre rifugio al 70% delle specie di piante native d’Irlanda! Vederle tutte insieme è un’emozionante scoperta!
 
8. Marble Arch Caves Global Geopark


Considerata come una delle più belle grotte di tutta l’Europa, Marble Arch Caves, nella contea di Fermanagh, è la prova evidente che la natura compire autentici miracoli. Questo incredibile mondo sotterraneo, sormontato dalla bellezza del Cuilcagh Mountain Park, offre, infatti, uno spettacolo naturalistico di grande suggestione: questi due elementi straordinari, insieme, formano infatti il Marble Arch Caves Global Geopark, dove fiumi sotterranei, cascate, passaggi tortuosi e ampi spazi sotterranei fanno da contraltare al fantastico “regno” fuori terra ricco di flora e fauna. Il risultato: un vero e proprio mondo magico!
 
9. Malahide Butterfly House 


Nei giardini recintati dello splendido Malahide Castle di Dublino, è presente una serra con oltre 20 specie di farfalle, che svolazzano allegramente tra i fiori dai colori vivaci e sopra la testa dei visitatori. Con un po’ di spirito di osservazione, prendendo l’opuscolo presente in reception, si può cercare di individuare tutte le diverse specie!
 
10. Le Mourne Mountains 


Quando si parla di meraviglie naturali, in Irlanda del Nord, la parte del leone è riservata alle iconiche Mourne Mountains: 12 cime costellate di laghi, torri di granito, foreste e viste incredibili. Imponente e silenziosa, la bellezza si avvista da ogni angolo di questa spettacolare catena montuosa e la varietà illimitata di paesaggi che si può incontrare in un’area geografica così piccola è già in sé una sorprendente rarità.
Photo courtesy by Turismo Irlandese

Info: www.irlanda.com

Tags: ,