La valle di Ötztal, una vacanza per ritrovare se stessi

La valle di Ötztal, una vacanza per ritrovare se stessi

Scritto da Redazione on . Postato in Coppia, Destinazioni, Single, Sport & Viaggi, Turismo

La valle di Ötztal, una vacanza per ritrovare se stessi

Fuggire dalla frenesia quotidiana? La valle di Ötztal promette di essere il luogo dove è facile conciliare tutte le aspettative di vacanza in un luogo unico, dove vivono ancora le antiche tradizioni tirolesi.

La valle di Ötztal, una vacanza per ritrovare se stessi

Ötztal, Tirolo, Austria.
A suo tempo Johann Wolfgang von Goethe scrisse: “Giunto qui e costretto a fermarmi, trovai un luogo di riposo tanto tranquillo che non avrei potuto desiderare di meglio”. Oggi il claim con cui la valle si vuole far conoscere è: “Ötztal: Tirol at it’s best”, il Tirolo al meglio, dove il suo mondo alpino, in un’atmosfera idilliaca, non ha paragoni. La valle di Ötztal promette di essere il luogo dove è facile conciliare tutte le aspettative di vacanza in un unico posto.

Abbiamo quindi un motivo in più per considerare una vacanza in questa vallata unica, una delle più grandi vallate laterali dell’Inn, lunga oltre 67 chilometri, con alcune tra le cime più alte e spettacolari delle Alpi. Il turista scopre un territorio che incanta immediatamente con il proprio maestoso mondo alpino, che non solo permette di svolgere innumerevoli attività, ma tocca in profondità lo spirito a chi è in cerca di benessere.

Fuggire dalla frenesia quotidiana e ritrovare se stessi: questi sono infatti i sentimenti che molti turisti provano soggiornando nella valle di Ötztal, dove vivono ancora le antiche tradizioni tirolesi.

NATURA E SPORT
L’estate nella Ötztal conquista con un’irresistibile offerta di percorsi trekking, oltre 860 chilometri di tracciati di mountain bike e tanti ciclo percorsi a pedalata dolce. Sölden è anche il punto di partenza della spettacolare Ötztaler Radmarathon: 238 chilometri per 5.500 metri di dislivello totali da percorrere sui pedali in un solo giorno.
L’Area 47, all’imbocco della Ötztal offre ogni sorta di emozione outdoor: rafting, canyoning e l’arrampicata con ben 17 palestre di roccia naturali.

Da non perdere l’archeoparco di Umhausen, per la sua biodiversità, con profondi boschi di pino cembro e ampie aree glaciali, dove 16 anni fa è stata trovata la mummia umida “Ötzi”, scoperta che è valsa a Ötztal notorietà a livello internazionale. Per chi è interessato alla ricerca scientifica Il parco biosfera Unesco Gurgler Kamm è oggetto di studi scientifici intensivi quale area modello dello sviluppo di uomo e natura.

La valle di Ötztal, una vacanza per ritrovare se stessi

Con un’altezza di 159 metri la cascata Stuibenfall è una delle più imponenti attrazioni naturali del Tirolo. Il nome Stuibenfall, cascata polverosa, si deve alle immense nuvole d’acqua che danno vita all’imponente spettacolo naturale. Una costruzione di sentieri e scalini offre ai visitatori l’esperienza di camminare a pochi centimetri dalla cascata. Superando 700 scalini circa e un ponte sospeso di 80 metri, gli escursionisti raggiungono il punto di partenza della cascata, passando tra piattaforme panoramiche e masse d’acqua strepitose. La cascata, illuminata ogni mercoledì sera, è spettacolare anche vista di notte.

JAMES BOND
Sul Gaislachkogel a 3.500 metri la spettacolare mostra sotterranea su James Bond, unica al mondo, il con Set-Designer degli ultimi quattro film di James Bond, un mondo tra la finzione e la realtà dell’alta montagna della valle Ötztal. Tra gli highlight il “Tech Lab” (laboratorio tecnico) la carcassa dell’aereo nella sala “Action Hall” e la “Legacy Hall”, la sala dei legati.

AQUA DOME
Un vero fiore all’occhiello di Ötztal, dove le vacanze brevi hanno effetto a lungo termine: il centro termale Aqua Dome Tirol Therme di Längenfeld, centro wellness ad alto livello, dove dalle imponenti altezze dei ghiacciai attraverso la roccia sgorga a 1.800 metri di profondità l’acqua curativa, una fonte di giovinezza del tutto speciale, conosciuta già nel Cinquecento. Aqua Dome è un ambiente esclusivo di 22 mila metri quadrati, aperto tutto l’anno, con vasche interne e esterne di 34° e 36° soluzione architettonica che privilegia legno, pietra e luce per inserirsi in modo armonioso, con la sua imponente struttura, nel paesaggio di montagna. E non solo terme, ma anche beauty e fitness ai massimi livelli, aerobica, spinning, pilates e molto altro, con l’eccellenza di un grande albergo collegato.
Photo courtesy by Ufficio Turismo del Tirolo

Luciano Riella

Info:
https://www.tirolo.com/regioni-turistiche/a-oetztal/posti-da-visitare
https://www.tirolo.com/

Tags: , ,