Quale modo migliore di festeggiare il Natale e aspettare il nuovo anno che trascorrere le feste in una città di straordinario valore artistico, presso una struttura capace di coccolare e far sognare i suoi ospiti?

La magia di Firenze, la suggestione del Natale

Scritto da Elena Borravicchio on . Postato in Alberghi e Spa, Coppia, Weekend, XMAS & NEWYEAR

Quale modo migliore di festeggiare il Natale e aspettare il nuovo anno che trascorrere le feste in una città di straordinario valore artistico, presso una struttura capace di coccolare e far sognare i suoi ospiti?

Firenze, Italia.
Chi non sognerebbe di trascorrere le vacanze natalizie a Firenze, culla del Rinascimento e della lingua italiana? Tra le sue vie e i suoi palazzi impregnati di Storia e la Galleria degli Uffizi, tra i musei più importanti al mondo?

Se poi l’atmosfera è arricchita dalla suggestione del Natale, le luci, la musica, la fantasia, il soggiorno diventa magico. Ancora di più nel “mondo incantato” allestito dall’event designer Vincenzo Dascanio presso l’hotel Four Seasons.
Installazioni natalizie di grande effetto, decorazioni e nuove atmosfere ad ogni angolo rapiranno gli ospiti e li trasporteranno in un luogo sospeso, dove conta soltanto l’emozione delle feste.

Inoltre al Palagio, il ristorante capitanato dall’executive chef Vito Mollica, proposti una cena della Vigilia (https://www.ilpalagioristorante.it/event/cena-della-vigilia/)
e un pranzo di Natale (https://www.ilpalagioristorante.it/event/cena-di-natale/) in grande stile, dove i menù pensati ad hoc per le festività natalizie rispecchiano le tradizioni locali, con l’impeccabile servizio Four Seasons e una location ricca di eleganza.

Grande sfarzo poi per salutare il nuovo anno, con la Festa di Capodanno nel parco dell’hotel, dove prenderà vita il “Florence Rouge”, ad opera della creatività di Vincenzo Dascanio. Il designer ricreerà la sensazione di una Parigi o una Firenze d’altri tempi. Cascate di velluto rosso, musica dal vivo e Dj set tutta la notte per un’esperienza indimenticabile, illuminata dai fuochi d’artificio. Vizierà il palato il menù a cinque portate dell’executive chef Vito Mollica.

Una proposta per l’ultimo dell’anno più tradizionale è invece quella del classico cenone, che si terrà a Palazzo della Gherardesca, vestito a festa. Un menù di cinque portate delizierà i convenuti con piatti speciali,  come aragosta, fregola di pesce, rana pescatrice e bistecca della prestigiosa Wagyu giapponese.

La mattina del 1 gennaio, quale perfetto risveglio nel nuovo anno, l’iconico brunch di Capodanno accoglierà gli ospiti con le sue cucine aperte, offrendo una grande scelta di primi e secondi piatti, le migliori specialità tradizionali del territorio, salumi, formaggi e deliziosi dessert del pastry chef Domenico di Clemente.

Buon divertimento e Buone Feste!

Per informazioni
Il Calendario completo degli eventi:
https://www.ilpalagioristorante.it/calendario-eventi/

Prenotazioni e informazioni:
res.florence@fourseasons.com
Tel. +39 055 26261


 

Elena Borravicchio

Elena Borravicchio

Torinese di nascita e monzese di adozione, avendo vissuto, nel mezzo, un pezzo di vita a Milano e uno ad Abu Dhabi, prende la vita con filosofia, come la sua laurea. Appassionata di sociale, educazione, teatro, danza e viaggi, non esce mai di casa senza penna e taccuino e pensa di non aver vissuto fino in fondo un’emozione se prima non l’ha trasferita sulla carta. Circondata di amici monzesi, ma soprattutto stranieri, si dedica con gioia alla sua famiglia e al mestiere di freelance.