In Toscana La Tenuta Le Tre Virtù riapre e riparte lanciando il Picnic Gourmet.

Il picnic? In Mugello è Virtuoso

Scritto da Isabella Radaelli on . Postato in Alberghi e Spa, Appuntamenti, Coppia, Food&Drink, Weekend

Valentina Sabatini insieme al marito Christian Priami

In Toscana La Tenuta Le Tre Virtù riapre e riparte lanciando il Picnic Gourmet.

Scarperia-San Piero (FI), Italia.
In questo periodo di lenta ripartenza, dopo il coronavirus, la Tenuta Le Tre Virtù resort nel cuore del Parco naturale del Mugello, in Toscana lancia il Picnic Gourmet.
“In questa nuova fase di lenta ripresa, così difficile per tutti, abbiamo pensato di proporre un picnic gourmet pensato per chi ha voglia di recuperare il rapporto con la natura– commenta Valentina Sabatini, proprietaria della Tenuta Le Tre Virtù, insieme al marito Christian Priami – Crediamo nel nostro team e vogliamo proporre un viaggio stellato attraverso il nostro picnic, in un periodo storico in cui siamo tutti alla ricerca di una nuova serenità e di equilibrio naturale.”

Picnic Virtuoso Gourmet è pensato per il pranzo ed allestito all’esterno nel giardino, in mezzo agli ulivi o a bordo piscina, in base alle preferenze dell’ospite. Vengono servite piccole delizie per il palato, preparate da Antonello Sardi, executive chef del ristorante gourmet Virtuoso, una stella nella guida Michelin dal 2020.

Un menu in cui i sapori spiccano in un armonioso viaggio nella cucina locale, dalle dolci valli del Mugello, fino alle popolari coste toscane, visti attraverso gli occhi dello chef fiorentino. Il tutto in assoluto relax, proprio per far godere all’ospite ogni attimo del tempo trascorso alla Tenuta Le Tre virtù, e anche con un pizzico di divertimento.

Il due proprietari hanno pensato di creare un percorso da seguire attraverso una mappa del giardino esterno, dedicato a tavoli solo per 2 persone, con il nome dei giochi tipici dell’infanzia: a ogni posto l’ospite troverà il gioco del tavolo assegnato, così potrà trattenersi liberamente senza pensieri in mezzo alla natura, apprezzando ottime pietanze stellate.

Disponibile anche il servizio take away, con la possibilità di portare a casa la verdura dell’orto e la frutta di Tenuta Le Tre Virtù, tutto rigorosamente biologico. Oppure chi preferisce il servizio a cena, ristorante Virtuoso dispone di tre sale: ogni sala ha una porta di entrata ed uscita distinta, in modo da garantire le norme di distanza per ciascun ospite.

La Tenuta Le Tre Virtù è nata dal sogno dei due proprietari, Valentina Sabatini e Christian Priami, dal loro desiderio di vivere immersi nel verde, lontano dal caos delle città. Nella primavera 2010 hanno scoperto l’attuale tenuta: un borgo abbandonato, risalente alla fine del Settecento, già presente nelle mappe della famiglia Medici, trasformandola in un relais con 7 lussuose suite, una diversa dall’altra, caratterizzate da colori e arredi differenti, con piscina a sfioro dalla forma sinuosa, immersa nel verde di un parco di sei ettari.

“La filosofia della Tenuta Le Tre virtù e del ristorante Virtuoso – spiegano Valentina e Christian – non cambierà assolutamente. Siamo nati con l’obiettivo di valorizzare il territorio e le sue materie prime. Crediamo nel benessere dei nostri ospiti. Quello che abbiamo fatto fino ad oggi è solo l’inizio di un nuovo percorso che ci riserva il futuro, ma siamo pronti a impegnarci per creare sempre qualcosa di stimolante e emozionante per chi viene a trovarci. Il nostro obiettivo è e rimarrà sempre basato sulle tre virtù teologali, a cui ci ispiriamo e che danno il nome alla nostra tenuta: FEDE (creare un rapporto di fiducia), SPERANZA (non arrendersi e lottare); CARITA’ (dare e ricevere amore).”

Tenuta Le Tre Virtù
Via di Lucigliano 13
50038 Scarperia e San Piero (FI)
055 0763619
www.tenutaletrevirtu.it

Isabella Radaelli

Isabella Radaelli

Giornalista gourmet e viaggiatrice, ha trasformato le passioni per il cibo, il vino e i viaggi in un lavoro. Collabora per diverse riviste e giornali nel settore dell’enogastronomia, del turismo, del benessere e dell'hôtellerie. Quando è all’aeroporto si sente già in vacanza e quando intraprende un nuovo viaggio si entusiasma come fosse il primo. Il viaggio per lei è a 360° e attraversa non solo i Paesi, ma tocca la cucina, le persone, le albe e i tramonti. Adora uscire a cena e andare alla scoperta di nuovi locali. Quando si deve sedere in un ristorante o in qualunque altro luogo, non sceglierà mai un posto a caso, perché segue le regole del Feng Shui. Ha pubblicato due libri: “Emozioni” una raccolta di poesie e “Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!”.