ESTATE A LIVIGNO, AL VIA NUMEROSE NOVITA’

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Coppia, Single, Sport & Viaggi

A Livigno una stagione tutta da vivere all’insegna della vacanza active e natura. Ma non solo, numerose altre occasioni di svago accompagneranno anche i meno sportivi.

 

 

Milano, Italia.
Non solo sci nella rinomata stazione turistica di Livigno, situata a 1.800 m di quota, al confine con le Alpi Svizzere. Se la stagione invernale infatti ha visto un’affluenza record di ospiti, da 12 mercati, italiani e stranieri, di cui per l’88% polacchi e tedeschi, grandi novità attendono anche gli ospiti per l’imminente stagione estiva. Il palinsesto del Piccolo Tibet infatti si arricchisce di interessanti novità, con nuovi percorsi bike e sentieri a piedi, e offre la possibilità di effettuare ogni tipo di allenamento in quota. “La nostra proposta è incentrata sull‘active – spiega Luca Moretti, presidente APT LivignoMi piace immaginare uno spettro che va da sinistra a destra,  con le famiglie all’estremo sinistro e i professionisti all’estremo destro, e in mezzo tutte le tipologie di ospiti, che possano godere, in varia misura, dell’interazione con la natura“.  Livigno richiamerà biker, runner e triatleti, impegnati in competizioni come la Livigno Skymarathon e la Livigno K17 (16 giugno), la Bike Transalp (16-17 luglio), la Stralivigno (21 luglio) e la Icon Livigno Xtreme Triathlon (28 agosto-2 settembre). Da non perdere le numerose occasioni disponibili per i meno sportivi: lo shopping duty-free all’interno di un vero e proprio centro commerciale open-air in alta quota composto da oltre 250 negozi, gli eventi e le sagre che celebrano le origini contadine della valle e le sue tradizioni come la Notte Bianca (14 luglio) e la Notte Nera (10 agosto), la festa patronale di Santa Maria Nascente (8 settembre) e l’Alpenfest (22-23 settembre).

Un assaggio di enogastronomia e benessere lo abbiamo apprezzato soprattutto noi ospiti…del press day Livigno Summer Live che si è tenuto il 12 giugno presso la PR & Go Up, a Milano: gli uffici del gruppo infatti si sono trasformati per un giorno offrendo varie proposte in stile livignasco. Una sala ha allestito una piccola apprezzatissima dimostrazione dei trattamenti relax del centro sportivo e wellness Aquagranda di Livigno, un’altra ha offerto alcune specialità dolciarie della tradizione, vini di produzione locale e ottimi pizzoccheri cucinati ad hoc.

Ospite d’eccezione della giornata è stato Vittorio Brumotti, che ha lanciato il suo nuovissimo tour di bike trial per l’Italia. Lunedì 18 giugno, infatti, partirà proprio da  Livigno il percorso in 19 tappe, in altrettante località FAI (Fondo Ambiente Italiano), selezionate dallo stesso atleta, ambasciatore dell’associazione, e si concluderà il 6 luglio, con l’arrivo al Giardino della Kolymbethra nella Valle dei Templi di Agrigento. Arte, bellezza, sport e solidarietà faranno da filo conduttore a questa avventura, che tutti potranno vivere online, seguendo Vittorio Brumotti in diretta  sui suoi canali social ufficiali. “Siamo orgogliosi di occupare un posto di rigore in questo progetto – dichiara MorettiCon Vittorio abbiamo sviluppato una relazione che prosegue ormai da anni“.

Un’altra stella dello sport italiano affezionata alla località alpina è la primatista mondiale Federica Pellegrini, che si reca a Livigno regolarmente, per allenarsi in quota. A tal proposito conclude Moretti: “Vogliamo garantire la possibilità a tutti gli amanti dello sport di allenarsi in ogni condizione, senza essere vincolati alle condizioni meteorologiche: a settembre saranno ultimate anche una piscina olimpionica di 50 m, la seconda in Europa, e una pista di atletica in quota“.
Arrivederci a Livigno!

InfoLivigno
APT Livigno

 

Testo e foto Elena Borravicchio