Edgar Degas e MSC, quando l’arte va in crociera

Edgar Degas e MSC, quando l’arte viaggia in crociera

Scritto da Carlo Ingegno on . Postato in Cultura, Travel Operator, Turismo

Edgar Degas e MSC, quando l’arte va in crociera

La nuova ammiraglia MSC Grandiosa sarà la prima nave al mondo ad ospitare una mostra d’arte permanente su una nave da crociera. Saranno le opere di Edgar Degas, uno dei più celebri maestri dell’impressionismo francese. Le 26 opere originali saranno esposte su un’istallazione interattiva appositamente progettata per la grande iniziativa che mira ad avvicinare i viaggiatori al mondo delle “belle arti”.

Edgar Degas e MSC, quando l’arte va in crociera

Ginevra, Svizzera.
Avrà un ospite d’eccezione la MSC Grandiosa, l’ammiraglia della flotta MSC Crociere, che sarà varata il prossimo 9 novembre. Per la prima volta al mondo infatti una nave da crociera ospiterà una mostra d’arte permanente con opere originali. La mostra interattiva, 26 opere originali sullo studio della danza è dedicata a “Degas Danse Dessin” uno dei più celebri maestri dell’impressionismo francese, noto soprattutto per le rappresentazioni delle ballerine.

LEONARDO MASSA: L’ARTE A BORDO? UN REGALO AI CROCIERISTI
In numerose destinazioni in cui le nostre navi fanno scalo è possibile visitare musei, collezioni artistiche e luoghi di cultura. Noi di MSC Crociere vogliamo spingerci oltre e portare l’arte anche direttamente a bordo delle nostre navi, regalando ai crocieristi un’esperienza unica e irripetibile altrove. È con questo spirito che abbiamo intrapreso questo percorso che ci ha portato a Edgar Degas, uno dei più celebri pittori e scultori impressionisti conosciuto per le sue opere sulle giovani danzatrici, ritratte per la prima volta in maniera realistica al di fuori del momento dell’esibizione, ma in pose spontanee prima o dopo il balletto” ha affermato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

Le navi ormai non sono più un mero mezzo di trasporto ma sono esse stesse destinazione del viaggio ed è importante per noi poter regalare esperienze sempre più ricche a chi sceglie MSC. I crocieristi a bordo delle nostre navi non trovano soltanto divertimento, relax, piscine e karaoke, ma molto di più. La permanenza sulla nave è un viaggio alla scoperta di nuove emozioni, nuovi luoghi e nuove persone. Il nostro obiettivo è incentivare i crocieristi ad arricchire durante le vacanze il loro bagaglio di esperienze non solo con ricordi belli da conservare per sempre, ma anche con nuove conoscenze che vanno ad aggiungersi alla loro cultura personale” ha concluso Massa.

L’ATELIER BISTRO DIVENTA L’ANIMA DI UNA PARIGI ROMANTICA
La mostra sarà allestita presso L’Atelier Bistro, nel cuore della promenade interna della nave, con un’installazione interattiva appositamente predisposta. La serie Degas Danse Dessin è costituita da 26 disegni sullo studio di movimento e danza ed è stata precedentemente esposta nei principali musei e gallerie internazionali. L’opera di Degas racchiude l’anima di una Parigi romantica, che si inserisce perfettamente nella cornice del nuovo Bistro francese a bordo di MSC Grandiosa. La mostra offrirà inoltre un’esperienza coinvolgente per gli ospiti con cinque video che scorrono accanto alle opere d’arte per raccontare nel dettaglio il lavoro e la vita di Degas.

Con quest’iniziativa continua il percorso di MSC Crociere che ha l’obiettivo di arricchire l’esperienza degli ospiti attraverso elementi innovativi e unici, che non possono essere vissuti altrove. Questa nuova proposta unisce il mondo dell’arte e della tecnologia per creare un’emozione unica nel suo genere esclusivamente per gli ospiti della Compagnia, avvicinandoli al mondo dell’arte.

MSC CROCIERE E THE AIMES, QUANDO L’UNIONE FA L’ARTE
L’esposizione di queste celebri opere d’arte nasce dalla collaborazione tra MSC Crociere e THE AIMES, società specializzata nella creazione di esperienze di intrattenimento culturali attraverso tecnologie innovative. La mostra è stata curata dallo storico d’arte, critico e membro dei curatori THE AIMES, Marcello Smarrelli.

Nonostante i suoi soggetti apparentemente romantici, Degas è stato un grande sperimentatore, profondamente interessato all’uso di nuove tecnologie disponibili in quegli anni di grande rinnovamento scientifico e industriale. L’obiettivo della sua ricerca artistica è stato lo studio del movimento del corpo umano e il tentativo di riprodurlo in un’opera d’arte. Per questo motivo la sua pratica artistica è stata fondamentale per la nascita della fotografia e del cinema, di cui Degas è considerato un pioniere. Sono sicuro che lui stesso avrebbe amato questa mostra d’arte interattiva, la prima nel suo genere a essere ospitata in mare. Questa esposizione è un’opportunità incredibile per far avvicinare le persone alle opere di Degas in un modo nuovo e farle vivere attraverso contenuti digitali per gli ospiti di MSC Crociere” ha commentato il curatore della mostra MarcelloSmarrelli.

MSC Grandiosa diventerà la nuova ammiraglia della flotta MSC Crociere. Una nave all’avanguardia che offrirà un’ampia scelta di esperienze per ogni ospite, dall’intrattenimento che comprende anche spettacoli inediti del Cirque du Soleil at Sea, alla variegata offerta di ristorazione internazionale, da nuove attività rivolte alle famiglie all’implementazione dell’MSC Yacht Club, area esclusiva riservata agli ospiti alla ricerca del massimo comfort e lusso.

MSC GRANDIOSA PROPONE UNA VACANZA AL TOP
Ogni cabina di MSC Grandiosa sarà dotata dell’assistente personale virtuale ZOE – già presente anche a bordo di MSC Bellissima – oltre al programma digitale multicanale MSC for Me aggiornato, che consente agli ospiti di interagire con la nave e i membri dell’equipaggio in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, per soddisfare al meglio le loro esigenze, risparmiare tempo e ottenere il massimo dalle loro vacanze.

In linea con il programma ambientale intrapreso da MSC Crociere, basato su un profondo impegno verso i principi ecologici, MSC Grandiosa estende ulteriormente i confini delle prestazioni ambientali delle navi da crociera, grazie ad alcuni dei più recenti sistemi volti a ridurre l’impatto ambientale e a salvaguardare l’ecosistema marino. La nave opera con un significativo incremento di efficienza energetica ed è dotata di impianti di riciclaggio e sistemi di gestione dei rifiuti all’avanguardia, nonché di tecnologie avanzate per emissioni pulite.

Info: https://www.msccrociere.it/

Carlo Ingegno

Carlo Ingegno

Nato a Napoli, trasferitosi per amore a Buenos Aires dove la bella Patricia gli regala ben 4 figli. Negli anni ‘80 torna in Italia, a Milano, questa volta per lavoro in Rcs dove si occupa di immagine e grafica. Inoltre viaggia, fotografa e scrive storie dal mondo con approccio esplorativo sempre attento ai dettagli. Oggi dirige Agenda Viaggi con un gruppo di persone molto speciali. Vive da qualche anno con sua moglie Raffaella e la gatta Misha a Verzimo, un paesino del XI sec. in provincia di Vercelli, in una casa piccola, soleggiata, per metà ristrutturata, un giardino incolto e mobili tutti diversi per epoche e stili, come la vecchia tavola da surf testimone di lunghe cavalcate sulle onde in California o come l’eccentrico menù del caffè Granola a Copenaghen, la foto scattata alla cisterna di vetro colorata a Dumbo, Brooklyn, dell’artista Tom Fruin, e le belle stampe che immortalano la piacevole solitudine sulla spiaggia di Margate nella contea del Kent in Inghilterra.