Dal Frecciarossa Covid free al servizio Charter, alle carrozze in esclusiva. L’offerta di Trenitalia per viaggiare in sicurezza

Dal Frecciarossa Covid free al servizio Charter, alle carrozze in esclusiva. L’offerta di Trenitalia per viaggiare in sicurezza

Scritto da Licia Zuzzaro on . Postato in Travel Operator, Turismo

Milano, Italia.
Nonostante l’andamento discendente dei contagi, scegliere di viaggiare col trasporto pubblico in sicurezza è più che mai una necessità. A questo scopo Trenitalia ha avviato, a partire dal 16 aprile 2021, due collegamenti sperimentali Frecciarossa Covid free sui quali è consentito l’accesso ai soli passeggeri negativi al Covid-19.

Per poter salire a bordo occorre infatti presentarsi in testa al binario, a partire da 45 minuti e fino a 10 minuti prima della partenza, con una certificazione di un tampone molecolare o antigenico rapido, effettuato nelle 48 ore precedenti la partenza, che attesti la negatività al Covid-19 (i bambini nella fascia 0-6 anni sono esentati dal sottoporsi al test antigenico rapido, a meno che non lo richiedano i genitori).

In alternativa, prenotando già durante l’acquisto del biglietto, è possibile effettuare gratuitamente il tampone il giorno stesso della partenza, presso i Centri della Croce Rossa Italiana (CRI), in prossimità delle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale. In questo caso, con l’acquisto del biglietto si riceve l’indicazione dell’orario per effettuare il tampone (il numero di tamponi giornalieri eseguibili è limitato). Se il cliente dovesse risultare positivo al test fatto in stazione non potrà salire sul treno. In questo caso l’azienda prevede un rimborso pari al 100% del prezzo del biglietto.

Per accedere al treno occorre mostrare, oltre alla certificazione del tampone, il titolo di viaggio ed un documento di riconoscimento in corso di validità. L’auspicio di chi scrive è che se il controllo, ora dettato dal contenimento della pandemia, in futuro, come già avviene da tempo in molti paesi, venisse esteso a tutti i viaggiatori, treni regionali compresi, a regime (con personale di controllo per ogni vettura, come per l’accesso alle carrozze letto/cuccette) sarebbe certamente vantaggioso: si ridurrebbero fortemente le criticità dovute alla sicurezza di viaggiatori e dello stesso personale viaggiante.

Una volta saliti a bordo, naturalmente occorre continuare a rispettare le misure di contenimento della pandemia attualmente in vigore quali l’uso della mascherina e la raccomandazione di accomodarsi esclusivamente nel posto assegnato indicato sul biglietto.

I Frecciarossa Covid free viaggiano no stop tra Roma Termini e Milano Centrale, e viceversa, nei seguenti orari:
•Frecciarossa 9618: da Roma Termini (8:50) a Milano Centrale
•Frecciarossa 9653: da Milano Centrale (18:00) a Roma Termini

Servizio Charter Frecciarossa

Un altro servizio apprezzato dalla clientela Trenitalia nel 2021 è il servizio charter Frecciarossa che i clienti possono personalizzare scegliendo itinerario, fermate e orari.

In questo caso si prenota un treno intero, il Frecciarossa, con una disponibilità fino a 285 posti e la possibilità di personalizzare il viaggio scegliendo itinerario, fermate e orari. Il successo del servizio, si legge in un comunicato ufficiale, durante il periodo Covid-19 si deve alla formula che combina flessibilità a elevati standard di sicurezza: nel primo trimestre del 2021, infatti, il fatturato e i treni prenotati sono aumentati di oltre il 150% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Un servizio che possono permettersi aziende, squadre sportive, operatori e star dello spettacolo. Tra i clienti abituali infatti si annoverano i campioni delle nazionali di calcio femminile e maschile e gran parte dei team di serie A, così come case di produzione cinematografica che noleggiano treni charter per girare scene in viaggio o in stazione. Un esempio? Tra le ultime produzioni quella del film  House of Gucci per il quale sono state riservate alcune vetture ad uso esclusivo dei cast.

Anche per gruppi di piccole dimensioni Trenitalia propone la possibilità di prenotare, ad uso esclusivo, singole vetture sui treni ordinari, sempre con l’obbligo del rispetto delle norme di distanziamento. Una offerta promozionale valida fino al 31 maggio 2021 consente di acquistare, con uno sconto del 50%, una o più vetture a bordo di alcuni convogli a media-lunga percorrenza.
Foto courtesy by Trenitalia

Info su: IT – Trenitalia

Licia Zuzzaro

Viaggiare responsabilmente. Rispettando l’ambiente, le persone che si incontrano per la via, il vasto patrimonio culturale, materiale e immateriale. Scrivere di turismo è, soprattutto, specialmente oggi, una grande responsabilità. Ma anche gioia, passione, divertimento. Forse la laurea in Lingue e Letterature straniere e anni di collaborazione con diverse testate hanno contribuito ad affinare una predisposizione naturale alla sorpresa e all’emozione di fronte al nuovo e al diverso, prima che questi sentimenti diventino testo scritto. Amo in particolare raccontare esperienze di viaggio vissute in città e territori vicini e lontani, da raggiungere possibilmente in treno.