Ciak si gira: Le Isole Canarie protagoniste dei film di Hollywood

Ciak si gira: Le Isole Canarie protagoniste dei film di Hollywood

Scritto da Redazione on . Postato in Coppia, Destinazioni, Itinerari, Single

Un susseguirsi di Film di successo e grandi attori, protagonisti alle Isole Canarie, attraverso infiniti e straordinari paesaggi. Dal set cinematografico di Fast and Furious 6, Jason Bourne e Rambo V, alla nuova pellicola con Jennifer Lopez, The Mother. Ecco i luoghi delle Canarie tanto sognati nei film hollywoodiani.

Isole Canarie, Spagna.

Negli ultimi anni sempre più grandi produzioni hanno scelto le canarie

Protagonista l’ambiente naturale delle Canarie e la sua incredibile varietà di paesaggi – che spazia dai vulcani a dune e strapiombi spettacolari –, e le località pittoresche delle isole hanno reso l’arcipelago spagnolo uno dei set cinematografici più ricercati dai registi hollywoodiani. Nel corso degli anni, molte grandi produzioni hanno scelto le Canarie per realizzare film di successo come “Fast and Furious 6”, “Jason Bourne” e “Rambo V”, oltre a innumerevoli serie televisive.

Canarie da film: nuove uscite, serie e film di successo

In queste settimane Jennifer López sta girando alle Canarie “The Mother”, thriller firmato Netflix in uscita in Europa nel 2022. Fanno parte del cast anche Gael García Bernal, Joseph Fiennes e Omari Hardwick. Il film sarà girato nelle strade dei quartieri storici di Vegueta e Triana, a Las Palmas de Gran Canaria: la casa di produzione ha scelto luoghi come il Gabinete Literario e l’Alameda de Colón per le scene ambientate in Afghanistan e L’Avana.

Positivo l’impatto economico a Fuerteventura

Tra le pellicole realizzate nello scenario mozzafiato delle Canarie spicca anche il sequel di “Wonder Woman 1984” (Warner Bros, 2018) con Gal Gadot. Le sequenze sono state girate in luoghi come il parco naturale delle Dune di Corralejo o la spiaggia di El Jablito a Fuerteventura: secondo la Fuerteventura Film Commission, la produzione del film ha avuto un impatto economico sull’isola pari a 20 milioni di euro, tra contratti con professionisti e aziende locali.

Tra magnifiche dune e un burrone spettacolare

Il massiccio di Teno e Masca, uno dei tre più antichi settori geologici a Tenerife, è diventato la cornice preistorica per le riprese di “Fury of the Titans” nel 2009, mentre la valle di Pecenescal a Fuerteventura, un ambiente vulcanico costituito da magnifiche dune e un burrone spettacolare, si è trasformata in una galassia per la pellicola di “Han Solo: A Star Wars Story” (Disney, 2017). La stessa valle compare anche nel film “Allied” (2016) di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard. Anche la saga di “Rambo”, arrivata al quinto episodio, ha fatto tappa alle Canarie e, in particolare, a Tenerife.

Il palcoscenico delle Canarie anche in Tv

Le Isole Canarie appaino anche in serie TV: per “The Witcher” – un kolossal di Netflix uscito nel 2019 – le telecamere hanno immortalato diverse location tra Gran Canaria, La Gomera, La Palma e Tenerife.

Per girare l’episodio “Kill the Moon”, la squadra di “Doctor Who” ha scelto Lanzarote e in particolare il Parco Nazionale di Timanfaya, il Parque Natural de los Volcanes e La Geria. Tenerife e Fuerteventura, invece, sono state utilizzate per filmare alcuni episodi della nona stagione e il finale della celebre serie UK.

Meta perfetta per gli appassionati di cinema e tv

Anche il cast di “Black Mirror” è volato alle Isole Canarie: per le riprese della terza stagione sono state realizzate riprese a Gran Canaria, nel comune di Tejeda, mentre per quella successiva si è puntato a Lanzarote (Los Hervideros, Playa Bermeja e altre sezioni del Parque Nacional de los Volcanes).

Dalle spiagge incontaminate ai boschi di origine preistorica, dalle dune di sabbia bianca alle vette di alcuni dei vulcani più antichi al mondo: le isole Canarie sono la meta perfetta per gli appassionati di cinema e tv che vogliono rivivere i luoghi che hanno ispirato l’interesse di grandi registi e sceneggiatori.

Info: Isole Canarie