ASTRONOMI PER UNA NOTTE, VA IN SCENA LA RASSEGNA NOTTURNA DEL FAI

ASTRONOMI PER UNA NOTTE, VA IN SCENA LA RASSEGNA NOTTURNA “SERE FAI D’ESTATE”

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Coppia, Single, Spazi & Natura, Weekend

Sopra Villa dei Vescovi (PD) di notte. Foto Stefano Crove.
Foto piccola in alto Cielo stellato a Castello e Parco di Masino, Caravino, TO.

Estate 2021, torna per gli appassionati di astronomia come per gli animi romantici l’appuntamento “Astronomi per una notte”. Una rassegna di osservazioni della volta celeste in compagnia di esperti nella magica atmosfera dei Beni aperti di notte, da vivere in piena sicurezza.

Monastero di Torba (VA), di notte Foto di Roberto Luisi.

Milano, Italia.

Un’origine e una storia affascinante che si perde nella notte dei tempi con la scienza più antica del mondo, quella che ha dato impulso alle prime riflessioni teoretiche insieme alle predizioni sul destino degli uomini. Ancora oggi, questo universo tanto misterioso non cessa di destare stupore e aspettativa, emozioni che stanno alla base del pensiero filosofico e di ogni creazione artistica, al punto che la stessa etimologia della parola “desiderio” evoca una “nostalgia di stelle” squisitamente esistenziale.

Un appuntamento imperdibile anche quest’anno, per tutti gli appassionati di astronomia come per gli animi romantici, quando molti Beni del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano apriranno in notturna in occasione delle “Sere FAI d’Estate” con una rassegna di osservazioni astronomiche all’aria aperta, nella magica atmosfera dei loro parchi e giardini, lontano dalle luci e dal clamore cittadini. I primi appuntamenti sono attesi già per il mese di luglio e si susseguiranno per tutta l’estate, in particolare in occasione della suggestiva Notte di San Lorenzo martedì 10 agosto.

Il programma completo degli appuntamenti

Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)
Sabato 17 luglio e martedì 10 agosto 2021

Due appuntamenti per vivere, dopo il tramonto, i mille anni di storia del Monastero e per immergersi nella natura che circonda il primo Bene del FAI. Nel corso della serata del 17 luglio sarà possibile visitare il Monastero al calar del sole e, alle ore 21, osservare il cielo stellato grazie alla sapiente guida degli astronomi dell’Osservatorio G. Schiaparelli del Campo dei Fiori di Varese e si potrà gustare anche un aperitivo nella suggestiva luce del tramonto. Martedì 10 agosto ingressi con visita guidata alle ore 18.30 e 19.30, e a seguire possibilità di cena in corte alle 20.30. Dopo la cena, il grande prato di Torba è a disposizione per l’osservazione libera delle stelle sino alle ore 23. Per consentire la massima sicurezza di tutti i partecipanti nella serata del 10 agosto sarà possibile anche il solo accesso al prato a partire dalle ore 21.15. È raccomandata la puntualità.

Ingresso + visita guidata: intero € 12, iscritti FAI € 5;

Ingresso + visita guidata + cena, h.18.30 – 20.30: intero € 52, iscritti FAI € 40;

Ingresso solo prato, dalle ore 21.15: intero € 5, iscritti FAI € 3

Palazzo e Giardini Moroni, Bergamo

Sabato 17 luglio, mercoledì 11 e sabato 28 agosto 2021

Grazie alla collaborazione del gruppo FAI Giovani di Bergamo, il Bene FAI nel cuore della Città Alta Palazzo e Giardini Moroni – tra le proprietà di più recente acquisizione – apre le porte per tre appuntamenti speciali dedicati all’osservazione guidata della volta celeste, a cura dell’astrofilo e divulgatore scientifico Gianni Locatelli. Visitatori e amanti delle stelle potranno partecipare all’osservazione che si terrà nell’area agricola dell’ortaglia, angolo di campagna in uno dei centri storici più belli d’Italia: un’occasione unica per stare a contatto con la natura e imparare a orientarsi nel cielo stellato. Si consiglia di indossare abiti comodi e di portare con sé una torcia, una coperta e un repellente per zanzare. In caso di mal tempo l’evento sarà annullato.

Ingressi: Intero: € 12; Iscritti FAI: € 8; Ridotto (6-18 anni): € 8

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)
Martedì 10 e mercoledì 11 agosto 2021

In occasione della Notte di San Lorenzo, martedì 10 e mercoledì 11 agosto la cinquecentesca dimora di campagna Villa Della Porta Bozzolo apre le porte eccezionalmente di sera per un appuntamento dedicato alle stelle cadenti con l’osservazione guidata della volta celeste a cura dell’Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli. Alle ore 22 visitatori e astrofili potranno partecipare all’osservazione guidata del cielo stellato nello scenografico parco della Villa, scrutando stelle e pianeti con il telescopio, proiettati in tempo reale su uno schermo. Villa Della Porta Bozzolo sarà aperta a partire dalle ore 18 e offrirà la possibilità di riservare presso il Ristorante interno I Rustici il proprio cestino picnic (Per informazioni e prenotazioni 3348916214 – daniela@schiaffi.it).

Biglietto Villa e parco con osservazione: Intero € 15; Iscritti FAI €7; Ridotto 6-18 anni € 8; Studenti 19-25 anni € 9; Convenzione famiglia 38

Biglietto parco con osservazione: Intero € 8; Ridotto 6-18 anni € 6; Studenti 19-25 anni €7, Iscritti FAI € 4, Convenzione famiglia 22.

Giganti della Sila, Spezzano Della Sila (CS)
Domenica 1, martedì 10 e giovedì 19 agosto 2021

Un’emozionante esperienza guidata dall’esperto astrofilo Francesco Veltri consentirà di scoprire le meraviglie del cielo attraverso un’osservazione astronomica a occhio nudo. Inoltre, una passeggiata in notturna nel bosco ultracentenario dell’altipiano silano condurrà in un appassionante viaggio alla scoperta di costellazioni, pianeti e miti legati alle stelle.

Intero 20 €; Ridotto (ragazzi 6-18 anni) 12€; iscritti FAI 8 €; residenti e studenti fino a 25 anni: 12 €.

Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN)

Sabato 7 agosto 2021

A ridosso della Notte di San Lorenzo, sabato 7 agosto a ridosso della Notte di San Lorenzo, la maestosa fortezza dei Castelbarco aprirà in notturna per due visite guidate secondo il percorso classico, alle ore 20.30 e 21.30. La già magica atmosfera del luogo sarà resa ancor più suggestiva da letture e leggende sul Castello e da un intrattenimento musicale lungo il percorso attorno alle mura, sotto il cielo stellato.

Ingressi: Intero 15 €; Ridotto (6-18 anni) 8 €; Iscritti FAI 5 €; Biglietto Famiglia 38 €

Bosco di San Francesco, Assisi (PG)

Sabato 7 e 14 agosto 2021

Il Bosco di San Francesco apre le sue porte per un’osservazione astronomica guidata dagli esperti del gruppo StarLight, che condurranno i partecipanti alla scoperta di costellazioni e pianeti. Nel giardino del convento benedettino di Santa Croce, una breve lezione introdurrà al fenomeno astronomico delle Perseidi tipico della metà di agosto; a seguire, nella radura del Terzo Paradiso creata da Michelangelo Pistoletto, si potrà partecipare alle vere e proprie osservazioni della volta celeste. Si raccomanda al pubblico di munirsi di torcia, scarpe comode e un plaid per sdraiarsi sotto le stelle. I bambini dai 4 agli 11 anni potranno partecipare inoltro a un laboratorio ludico didattico.

Ingressi: Intero € 12; Ridotto e Iscritti FAI € 8; per chi si iscrive al FAI in loco gratuito.

Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Lecce
Giovedì 12 agosto 2021

Un appuntamento tutto dedicato ad astrofili e romantici all’insegna della scoperta della luna, delle stelle cadenti e delle costellazioni che caratterizzano la volta celeste in estate: giovedì 12 agosto, lo splendido gioiello del romanico pugliese aprirà le sue porte in notturna per offrire al pubblico la suggestione della volta celeste che lo sovrasta. Una prima parte della visita sarà dedicata all’orientamento guidato del cielo sopra l’Abbazia, per poi procedere all’osservazione con il telescopio. Al termine dell’iniziativa, i partecipanti potranno visitare l’intero complesso monumentale e, portando il proprio plaid, ammirare la volta celeste nel parco esterno, con la possibilità di gustare un cestino tipico salentino (su prenotazione).

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Centro Ricerche Astronomiche (C.R.A.) di Lecce ed è adatta ad adulti e bambini. Per garantire a tutti la massima sicurezza, le visite saranno scaglionate nei seguenti orari: 20.30, 21, 21.30, 22, 22.30.

Ingressi: Intero 13 €; Ridotto (6-18 anni), Iscritti FAI e altri membri familiari 9 €.

Baia di Ieranto, Massa Lubrense (NA)

Sabato 9, domenica 10, venerdì 30 e sabato 31 luglio, domenica 1, venerdì 6, sabato 7, domenica 8, venerdì 27, sabato 28, domenica 29 agosto, venerdì 3, sabato 4, domenica 5, venerdì 10, sabato 11, sabato 25 settembre, venerdì 1, sabato 2 e sabato 9 ottobre 2021.

La Baia di Ieranto organizza Mitiche Stelle, un ciclo di osservazioni astronomiche accompagnate dal racconto di storie degli eroi e delle divinità mitologiche collegate ai miti delle costellazioni. Un breve trekking al calar del sole – partenza alle ore 18.30 – permetterà di raggiungere uno dei punti panoramici più belli del promontorio di Punta Campanella – con vista sui golfi di Napoli e Salerno, di Capri e della Baia di Ieranto – e qui si aspetterà il buio e la comparsa del cielo stellato per un’osservazione astronomica guidata, in compagnia dell’astrofilo Piter Cardone. Un’occasione unica per conoscere non solo i principi dell’astronomia, ma anche i miti legati alle costellazioni e la passione dell’imperatore Tiberio per l’osservazione della volta celeste dal suo ritiro di Villa Jovis, sull’isola di Capri. L’osservazione guidata consentirà di scoprire le costellazioni visibili in questa stagione – il Triangolo Estivo (Cigno, Lira, Aquila), Cassiopea, Perseo, Cefeo, Andromeda, Pegaso – e si concluderà intorno alla mezzanotte, con uno sguardo alla Via Lattea e un approfondimento sul tema dell’inquinamento luminoso. Per raggiungere il punto di osservazione si propone un percorso da trekking di livello Escursionistico, con un dislivello di massimo 100 metri ma non adatto ai bambini. È richiesto il seguente equipaggiamento: scarpe da trekking, acqua, colazione al sacco, giacca a vento, torcia elettrica, mascherina e gel igienizzante per le mani. MITICHE STELLE è anche un blog. Scoprilo qui: https:www.mitichestelle.it/

Ingressi: Intero 25 €; Iscritti FAI e residenti nella Penisola Sorrentina (Comuni di Vico Equense, Meta, Piano di Sorrento, Sant’Agnello, Sorrento, Massa Lubrense) 20 €

Castello della Manta, Manta (CN)

Martedì 10, mercoledì 11 e giovedì 12 agosto 2021

Nelle notti delle stelle cadenti, quattro serate per vivere un’occasione speciale di relax nella magica cornice della fortezza quattrocentesca. Dopo un picnic in giardino all’imbrunire, alle ore 20, si potranno visitare le sale del Castello e della Chiesa di Santa Maria del Rosario nei seguenti turni: ore 21, 21.15, 22, 22.15. Al termine della visita, occhi puntati alla volta celeste a caccia di stelle cadenti, condotti nell’osservazione della volta celeste dalle guide dell’Ecomuseo di Castelmagno (Valle Grana). Il cestino picnic si potrà acquistare su prenotazione.

Ingressi: Intero 15 €; Studenti (19-25 anni) € 10; Bambini (6-18 anni), Iscritti FAI, Soci National Trust, Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, residenti del Comune di Manta, persone con disabilità e accompagnatore € 6; Bambini fino ai 5 anni gratuito

Castello e Parco di Masino, Caravino (TO)

Venerdì 6 e sabato 7 agosto 2021

All’approssimarsi della Notte di San Lorenzo, il Castello di Masino organizza due serate speciali con la presentazione del libro “L’universo su misura”, di Lorenzo Colombo, Filippo Bonaventura e Matteo Miluzio, curatori della pagina facebook Chi ha paura del buio?, e una serie di visite al buio nel parco in compagnia di Riccardo Ferrari, consigliere nazionale LIPU, e i giovani astrofili torinesi dell’associazione Celestia Taurinorum, alla scoperta delle stelle e della fauna notturna, immersi nel fascino di un giardino ultracentenario con la sola illuminazione delle torce. Sulle terrazze panoramiche del maniero si potrà inoltre gustare un aperitivo e perdersi nel cielo stellato lontano dall’inquinamento luminoso della città. Si consiglia ai visitatori di portare con sé torcia frontale e indossare scarpe chiuse e comode.

Ingressi: Intero € 12; Iscritti FAI € 5; Ridotto (6-18 anni e convenzioni Soci National Trust, Soci Mécènes e Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre) € 7; Minori di 5 anni e persone con disabilità e accompagnatore gratuito.

Collezione Enrico a Villa Flecchia, Magnano (CN)

Domenica 8 agosto 2021

La sera dell’8 agosto la Collezione Enrico apre eccezionalmente fino alle ore 23.00, per celebrare il passaggio delle Perseidi nel cielo di Agosto. Nella quiete del parco della villa, in cima alla Serra Morenica e con lo sguardo rivolto al panorama che la circonda, una serata di osservazione delle stelle e del panorama notturno. Dopo la visita alla ricca collezione, soffermandoci in particolare sul dipinto di Delleani In Montibus Santis, che rappresenta proprio le alture intorno alla villa durante un pellegrinaggio notturno verso Oropa, si potrà godere degli spazi del parco per una serata di osservazione stellare e buon augurio, sperando nel passaggio delle stelle cadenti, in compagnia di un ospite davvero di eccezione: Lorenzo Colombo, autore e curatore con Filippo Bonaventura e Matteo Miluzio del libro “L’universo su misura e curatori della famosa pagina facebook “Chi ha paura del buio?, ci guiderà in un’osservazione a occhio nudo del cielo notturno.

Ingresso a contributo libero; orari di apertura: ore 14 – 23, osservazione delle stelle dalle ore 21 alle ore 22.30.

Si consigliano scarpe comode e di portare con sé una coperta.

Orto sul Colle dell’Infinito, Recanati (MC)

Venerdì 13 agosto 2021

Una serata speciale dedicata all’osservazione dei pianeti e delle costellazioni che si terrà sulla sommità dell’ermo colle, nella cornice suggestiva dell’orto dell’antico Convento di S. Stefano a Recanati.  L’Associazione Marchigiana Astrofili guiderà il pubblico alla scoperta delle stelle: un emozionante viaggio con l’ausilio di uno speciale laser dentro la volta celeste tra scienza, leggenda e mitologia delle costellazioni. In accompagnamento verranno proposti dolci artigianali e vino cotto di produttori locali. La serata è organizzata a cura di AMA – Associazione Marchigiana Astrofili, che riunisce dal 1972 gli appassionati di astronomia della provincia di Ancona. Si tratta di un’associazione culturale senza scopo di lucro finalizzata alla divulgazione. Per ragioni di sicurezza, saranno predisposti tre turni di ingresso alle ore 21.30-22.30-23.30.

Ingresso e osservazione delle stelle: Intero 10 €; Ridotto (6-18) e residenti nel Comune di Recanati 7 €; Studenti (19 – 25 anni) 9 €; Iscritti FAI 5 €; Famiglia (2 adulti e figli fino a 18 anni) 25 €; Bambini (fino ai 5 anni) gratuito

Saline Conti Vecchi, Assemini (CA)

Martedì 10 agosto 2021

In occasione della pioggia di Perseidi tipica del periodo, martedì 10 agosto dalle ore 20 si potranno ammirare le stelle cadenti dall’immensa area naturalistica delle Saline Conti Vecchi. I visitatori potranno accomodarsi all’aperto tra le montagne di sale per osservare gli astri a occhio nudo o con l’ausilio di telescopi e per scattare fotografie in notturna. Inoltre, alle 18 e alle 19 si potrà partecipare a un tour in trenino per la salina al tramonto.

Tour in trenino e osservazioni astronomiche: Intero 15 €; Ridotto (6-18 anni) e Iscritti FAI 8 €; Residenti nel Comune di Assemini 10 €. Ingressi con solo osservazioni astronomiche: Intero 5 €; Ridotto (6-18 anni), Iscritti FAI e Residenti nel Comune di Assemini 3 €.

Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia (PD)

Martedì 10 agosto 2021

Lo spettacolo delle stelle cadenti immersi nel bucolico paesaggio dei Colli Euganei: l’appuntamento è a Villa dei Vescovi per la Notte di San Lorenzo, dove le visite guidate si alterneranno alla cena in terrazza a lume di candela e alle osservazioni astronomiche a cura del Planetario di Padova. Dalle ore 18.30 alle 24 gli ingressi si alterneranno ogni 30 minuti; le visite guidate si susseguiranno alle 19, 21, 22 e 23.

Ingressi: Intero 5 €; Ridotto (6-18 anni) e Studenti fino a 25 anni 3 €; Iscritti FAI gratuito; Famiglia (2 interi + 2 ridotti) 15 €.

Grazie a Rai, Main Media Partner dell’iniziativa, che anche in questa edizione racconterà al pubblico il ricco e variegato palinsesto di Sere FAI d’Estate grazie anche alla capillare collaborazione della Testata Giornalistica Regionale Rai.

Il calendario degli Eventi nei Beni FAI 2021 è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al significativo contributo di Nespresso, azienda che dal 2020 sostiene la Fondazione, di Delicius, che rinnova il sostegno al FAI affiancandosi per la prima volta al progetto, e di Pirelli che conferma per il nono anno consecutivo la sua storica vicinanza al FAI.

In sicurezza

MODALITÀ DI VISITA IN SICUREZZA ALL’INTERNO DEI BENI DEL FAI

Per consentire al pubblico di visitare i Beni nella massima sicurezza, il FAI si è preoccupato di garantire il pieno rispetto dei principi definiti dal Governo a partire dal mantenimento della distanza interpersonale o fisica. In tutti i Beni la visita sarà contingentata per numero di visitatori e, ove possibile, organizzata a “senso unico” per evitare eventuali incroci. Le stanze più piccole e quelle che non permettono un percorso circolare saranno visibili solo affacciandosi; le porte saranno tenute aperte onde ridurre le superfici di contatto. Sarà d’obbligo indossare la mascherina per tutta la durata della visita. Saranno inoltre a disposizione dispenser con gel igienizzante sia in biglietteria che nei punti critici lungo il percorso.

Il giorno precedente l’appuntamento, i partecipanti che avranno effettuato la prenotazione riceveranno una mail con le indicazioni sulle modalità di accesso e un link da cui scaricare materiali di supporto alla visita nel Bene, a cura dell’Ufficio Affari Culturali FAI. Gli stessi materiali, che non saranno più distribuiti in formato cartaceo, saranno accessibili in loco su supporti digitali grazie a un QR Code scaricabile direttamente in biglietteria.

L’accesso alla biglietteria, al bookshop e ai locali di servizio sarà permesso a un visitatore o a un nucleo famigliare alla volta; nei negozi FAI i clienti dovranno indossare la mascherina, e saranno a disposizione guanti monouso, qualora fossero preferiti all’igienizzazione delle mani. Si invita inoltre a effettuare gli acquisti con carte di credito e bancomat, per ridurre lo scambio di carta tra personale e visitatori. L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

INFO

“Astronomi per una notte” fa parte del calendario di “Sere FAI d’Estate”.

Per informazioni su eventi, giorni e orari di apertura dei Beni, costi e prenotazioni: www.serefai.it

N.B. Il calendario degli appuntamenti è in costante aggiornamento e può subire variazioni.