Trenitalia propone sconti per l'esclusiva Mostra che Napoli dedica a Bud Spencer

Trenitalia propone sconti per l’esclusiva Mostra che Napoli dedica a Bud Spencer

Scritto da Redazione on . Postato in Cultura, Travel Operator

Agevolazioni per la Mostra dedicata al noto attore partenopeo Bud Spencer da parte di Trenitalia, in programma fino all’8 dicembre nella Sala Dorica di Palazzo Reale a Napoli.

Napoli, Italia.
Trenitalia è vettore ufficiale della mostra partenopea dedicata a Bud Spencer, in programma fino all’8 dicembre nella Sala Dorica di Palazzo Reale a Napoli.

La società di trasporto del Gruppo FS Italiane celebra Carlo Pedersoli – questo il vero nome di Bud Spencer, icona del cinema italiano apprezzata da tutte le generazioni – e ai soci di CartaFRECCIA in arrivo nel capoluogo campano con le Frecce e gli InterCity offre la possibilità di visitare Bud Spencer – Mostra Multimediale in due al costo di un solo biglietto, o con lo sconto del 20 per cento sul ticket d’ingresso.

Per usufruire delle riduzioni basterà presentare al botteghino la carta fedeltà di Trenitalia e il titolo di viaggio delle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), InterCity o InterCity Notte con destinazione Napoli e data corrispondente al giorno d’ingresso alla mostra, o al massimo un giorno precedente dalla visita all’esposizione. La promozione non è cumulabile con altre agevolazioni di Trenitalia.

La mostra di Palazzo Reale oltre a celebrare la carriera di uno dei protagonisti della cinematografia internazionale sarà l’occasione per restituire l’immagine completa di un interprete amato dagli spettatori di una certa età e anche dai giovanissimi.

La kermesse racconta passo dopo passo la vita di Carlo Pedersoli, dalla sua attività sportiva quale atleta di nuoto, a quella di attore dalla poliedrica e instancabile creatività che lo ha portato a ricoprire anche le vesti di imprenditore, pilota, scrittore, compositore, cantante e inventore.

Con il sostegno all’evento Bud Spencer – Mostra Multimediale il Gruppo FS Italiane conferma il suo impegno nel ricordare i personaggi più popolari a livello nazionale e internazionale. Una vocazione naturale per un’azienda radicata da oltre un secolo nel tessuto civile, economico, sociale e culturale del Paese.