THE ALPINIST: AL CINEMA il 7,8,9 MARZO LA STORIA DI MARC-ANDRÉ LECLERC

THE ALPINIST: AL CINEMA LA STORIA DI MARC-ANDRÉ LECLERC

Scritto da Andrea Pironi on . Postato in Appuntamenti, cinema

La vera storia del giovane e visionario free climber Marc-André Leclerc.
Dare la vita inseguendo un sogno sulle vette più alte del mondo. Al cinema il 7,8,9 marzo.



Milano, Italia.
L’1 marzo, al cinema Arcobaleno di Milano, si è tenuta la proiezione per la stampa del film di Peter Mortimer e Nick Rosen.
Un uomo lontano dai riflettori, arrampicato su remote pareti alpine. Il suo nome era Marc-André Leclerc (1992-2018), giovane canadese dallo spirito libero che ha compiuto alcune delle salite in solitaria più audaci della storia. È a lui che è dedicato THE ALPINIST. UNO SPIRITO LIBERO, in arrivo nelle sale italiane solo il 7, 8, 9 marzo 2022: il ritratto intimo di uno scalatore visionario, guidato solo dal suo amore per la montagna. Prodotto da Red Bull Media House in associazione con Sender Films, il film è stato presentato in anteprima al Telluride Film Festival e al SXSW Film Festival.

Senza videocamere, senza corda e senza margine di errore, l’approccio di Leclerc ha sempre rappresentato l’essenza stessa dell’avventura in solitario. Nomade e timido, non ha mai posseduto un telefono o un’auto. Quando si è proposto di realizzare un film su di lui, il regista Peter Mortimer ha faticato a tenere il passo con il suo soggetto sfuggente, seguendolo in un’avventura storica in Patagonia capace di ridefinire ciò che è possibile nell’arrampicata in solitaria.
Il film vede la partecipazione straordinaria di Marc-André Leclerc, Brette Harrington, Alex Honnold, Reinhold Messner, Barry Blanchard. Le riprese in parete sono state realizzate da Jonathan Griffith, Austin Siadak, Brett Lowell. L’editing è stato curato da Joshua Steel Minor, Peter Mortimer, Josh Lowell, Fernando Villena.

THE ALPINIST. UNO SPIRITO LIBERO è distribuito al cinema da Nexo Digital con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it in collaborazione con Trento Film Festival e Club alpino italiano.

Andrea Pironi

Nato e cresciuto a Milano nel 2000 e laureando in Film Studies al King’s College di Londra (dove si sta specializzando in Storia del Cinema), è sempre stato interessato nel viaggiare ed essere influenzato da altre culture, anche grazie alle diverse nazionalità della sua famiglia. A 16 anni, infatti, si trasferisce in Inghilterra, dove conclude il liceo e continua gli studi universitari. Innamorato di cinema sin da bambino, spera un giorno di diventare un regista.