L’UOMO CHE VERRÀ: TENDENZE PER LA MODA F/W 2020

L’UOMO CHE VERRÀ: TENDENZE PER LA MODA F/W 2020

Scritto da Franca Dell’Arciprete Scotti on . Postato in Agenda Moda

IPERLUSSO, SOSTENIBILITÀ, ALTA FATTURA ARTIGIANALE, DETTAGLI RICERCATI.

Milano, Italia

BILLIONAIRE: ISPIRAZIONE IL GRANDE GATSBY

Straordinario organizzatore di feste, magnate e icona di stile leggendaria: é Jay Gatsby, il personaggio del romanzo di Scott Fitzgerald del 1925, in seguito immortalato sullo schermo da Robert Redford e Leonardo DiCaprio, a cui si ispira per la prossima stagione, il marchio di lusso Billionaire.

Rivisitato in chiave moderna, il dandy Billionaire sfoggia un’incredibile eleganza: sartoria opulenta, arricchita da inserti con paillettes, dettagli che richiamano l’art nouveau e una tavolozza colori regale, oro, blu e verde presi dalla colorazione unica delle piume di pavone.

I pavoni sono un simbolo ricorrente in tutta la collezione: un pigiama di seta decorato con piume monocromatiche; dettagli dei polsini con stampa pavone in filo d’oro; piume blu elettrico su camicie e completi; giacche da pranzo ricoperte da pavoni dorati e fogliame blu.

Appoggiato sulle spalle, il soprabito o vestaglia da camera completa il look. I pezzi più rappresentativi includono trench in pitone ombreggiato, astrakan e cappotti in shearling e cappotti in cashmere cammello con collo sciallato in visone staccabile.
Info: www.billionaire.com

“IL NOSTRO LIFESTYLE… SUSTAINABLE”: L’EVENTO IDEATO DA  MY BOUTONNIÈRE               

In occasione di Pitti immagine Uomo, all’ Hotel Lungarno, di Firenze si è svolto l’evento “Il Nostro Lifestyle… Sustainable” organizzato da Antoinette Petruccelli ideatrice del brand My Boutonnière.

Quattro aziende unite insieme per affrontare non solo il “life style”, ma anche la questione della “sostenibilità”.

Un argomento che riguarda tutti e soprattutto le generazioni future, mettendo insieme l’unicità di prodotti realizzati in Italia con lavorazioni artigianali.

Quattro aziende che si conoscono da tempo hanno deciso di utilizzare il tessuto H.O.P.E di Vitale Barberis Canonico, dando così nuova vita alle rimanenze della sartoria e creando, grazie alla loro creatività ed esperienza, prodotti unici e sostenibili.

My Boutonnière il fiore all’occhiello, realizzato a mano, personalizzato, unico, per la persona che vuole essere ricordato per la sua unicità, per il suo stile, per dimostrare il suo fascino ed eleganza… per distinguersi.

Officina Sartoriale Milano è una realità che punta a ridefinire e attualizzare il concetto di sartoria. Il ponte ideale fra tradizione e innovazione, dove stili diversi sono armonizzati e ridisegnati per realizzare un prodotto artigianale di qualità.    Roberto Lucchi Hats:   cappelli che sono pezzi unici, un’estensione della personalità, fatti a mano con recupero di materiale di qualità.

Seboy’s una storia che parte dal 1918 nelle Marche e, di generazione in generazione, tramanda con successo da più di un secolo la tradizione di produrre scarpe totalmente made in Italy.

Partner dell’evento: Vitale Barberis Canonico, il tessuto italiano dell’eleganza dal 1663. H.O.P.E. (How to Optimize People and Enviroment), una nuova linea di tessuti a basso impatto ambientale, a dimostrazione che si possono creare stoffe con materiali naturali, riciclati o derivanti da vegetali senza dover rinunciare alla qualità.
Info: https://vitalebarberiscanonico.it

LUSSO E VALORI NELLA NUOVA COLLEZIONE ELEVENTY FW 20

Nuovi volumi, dettagli streetwear, qualità delle materie prime: per  capi di alta fattura artigianale, ricchi di dettagli e rifiniti a mano.

E’ questo il mood della nuova collezione Eleventy FW 20, in cui la tradizione del Made in Italy dialoga con il contemporaneo, contaminando i guardaroba di ogni età.

“Mantenere una produzione 100% italiana è una dimostrazione di amore verso le proprie radici, ma esprime anche un concetto di economia sostenibile incentrata a preservare quello micro-imprese che ancora oggi si distinguono in tutto il mondo per la loro qualità e unicità. Acquistare un manufatto Made in Italy significa acquisire lusso e valori”, dichiara Marco Baldassari fondatore del Gruppo Eleventy e direttore creativo uomo.

Ecco allora i capispalla in tessuti double che richiedono ognuno 14 ore di lavoro manuale o le giacche che rispettano la tradizione della sartoria napoletana, con una produzione a Km 0 e attenta a contenere l’inquinamento del pianeta.

Varie  le linee: dalla linea Tempo Libero, che attinge dal mondo dell’althleisure capi sport-chic meno tecnici e più luxury, in pregiato cotone Giza, moderni velluti a coste larghe rivisitati, cashmere, pelle e  nappe vegetali resi ultra light dalle imbottiture in piuma, alla linea Gentleman Metropolitano, con capi dalla vestibilità funzionale,  giacche  allungate e più morbide, ricche di dettagli, come i bottoni in corno o in metallo personalizzati.
Info: www.eleventymilano.it

PACIOTTI UOMO: SO BRITISH!

I codici dei vari movimenti fashion inglesi nella collezione Paciotti Uomo  per il prossimo Inverno

Rock & Roll e sensualità: un mix che  contrassegna  la cifra di Paciotti.

Il brand, nato dallo storico  calzaturificio artigianale di  Giuseppe e Cecilia Paciotti e poi dal marchio  Cesare Paciotti, vive oggi un rilancio  fondato sulla forza del design e sull’identità stilistica.

Sempre forte la  simmetria tra artigianato e tecnologia, tradizione e innovazione, passato e futuro.

Pelle, borchie e caratteri gotici, il caratteristico pugnale d’argento che celebra l’unicità e l’individualità.

A partire da questa base,  la collezione Paciotti Uomo per la prossima stagione FW2020  propone un’ispirazione british, che reinterpreta i codici dei vari movimenti fashion inglesi.

Dai new romantics con ciabattine slippers con le iniziali e un bootie di velluto – proposto anche in morbido vitello con inserti in camoscio e allacciatura con fasce e stringhe tecniche – alla audacia dei mods con stringate e polacchini di cavallino dalla suola spessa in gomma superlight, al  movimento punk con  gli stivali alti e gli scarponcini logati dalla punta rotonda e protetta da una fascia metallica.
Info: www.paciotti.com

0Shares
0
Franca Dell’Arciprete Scotti

Franca Dell’Arciprete Scotti

Mille interessi potrebbero portare alla dispersione. Per fortuna non è così. Milanese di adozione, adora questa città che dà tutto, compresa la possibilità di sperimentare il giornalismo in vari settori, dalla moda, al beauty, al design. Ma la passione rimane quella dei viaggi a breve e lungo raggio, per cui scrive su varie testate, anche con proprie rubriche di benessere, gastronomia, cultura. La laurea in Lettere Classiche le ha regalato il piacere della precisione e del metodo, accompagnati dalla scoperta del bello e della leggerezza.