DAVID AMRAM, UNA LEGGENDA A MILANO

Scritto da AGENDAVIAGGI on . Postato in Appuntamenti

Il grande precursore delle contaminazioni fra il mondo del jazz e quello afro-caraibico.

Milano, Italia.
David Amram e il suo Quintetto è in scena domenica 28 febbraio al Teatro Manzoni. Compositore e musicista di straordinaria maestria Amram si esibirà nella prima e unica data italiana per Aperitivo in Concerto.

Difficile riassumere in poche righe la storia professionale del leggendario artista. Nato a Filadelfia nel 1930 – 85 anni portati benissimo- è il primo“composer-in-residence” della New York Philharmonic Orchestra.

David-Amram-Quintet-28-febb-Milano-740

Il music man è ammaliato, sin da piccolo, dall’ascolto di un’interpretazione di Pierino e il lupo di Prokof’ev e di quello che poi diventerà il suo strumento più importante, il corno francese. A soli dodici anni ottiene la sua prima scrittura come trombettista nell’orchestra di Louis Brown e, l’anno dopo, la sua prima sinfonia, un’opera ispirata dalla musica di Gershwin. Folgorato dalla musica di Dizzy Gillespie e di Charlie Parker, che saranno suoi assidui compagni a Washington, Amram sarà il precursore delle contaminazioni fra il mondo del jazz e quello afro-caraibico.
La sua vita, intensa e attraversata da un grande impegno artistico e civile, è caratterizzata da molteplici avventure. A partire dal lungo elenco di collaborazioni di straordinario successo nel campo della musica, del cinema e del teatro: da Miles Davis a Bob Dylan, da Nina Simone a Gerry Mulligan, da Thelonious Monk a Charles Mingus, da Elia Kazan, a Arthur Miller.
La sua musica è presente in “The Manchurian Candidate” del ’62 e nei leggendari reading con Jack Kerouac. Incontri artistici con personaggi di fama mondiale – tra i quali ricordiamo Dustin Hoffman, Johnny Depp, Allen Ginsberg, Ingrid Bergman e Jackson Pollock -hanno contribuito ad accendere altre stelle nella sua passione senza confini.

Con David Amram (pianoforte, flauti, corno francese, percussioni) si esibiranno il mitico Jerry Dodgion (sassofono contralto, flauto); Rene Hart (contrabbasso) Kevin Twigg (batteria glockenspiel) e Adam Amram (percussioni).

Dove: Teatro Manzoni “Aperitivo in concerto”
Via Manzoni, 42 – Milano
Quando: 28 febbraio – ore 11.00
Info: www.aperitivoinconcerto.com

Lucia Siliprandi