Un crescendo di emozioni, riflessioni sui temi dei femminicidi e le violenze che ci circondano.

“COLPO DI SCENA”, CARLO BUCCIROSSO CI PROPONE UNA COMMEDIA ATTUALE, TRA COMICITA’ E RIFLESSIONI

Scritto da Redazione on . Postato in cinema

Un crescendo di emozioni, riflessioni sui temi dei femminicidi e le violenze che ci circondano.

Un crescendo di emozioni, una trama poliziesca, a tratti thriller, ma anche tante risate, storie di uomini e donne che si intrecciano e che ci mostreranno non solo il lato professionale ma anche quello personale e più intimo.

Un crescendo di emozioni, riflessioni sui temi dei femminicidi e le violenze che ci circondano.

Milano, Italia.
A chiusura della stagione teatrale 2018-2019, il Teatro Manzoni, apre il sipario a COLPO DI SCENA, un’opera scritta, diretta ed interpretata da Carlo Buccirosso, in scena fino al 26 Maggio 2019.
Attraverso una tela ironica, a tratti comica, il testo affronta temi di attualità come la violenza sulle donne e la recidività dei reati con grande rispetto e con il desiderio di lasciar spazio alla riflessione.
La storia, dalla trama poliziesca, a tratti thriller, si svolge dapprima in un commissariato di provincia dove il vice questore Eduardo Piscitelli conduce il suo amato lavoro di garante dell’ordine pubblico e di difesa della sicurezza del cittadino, sostenuto dai suoi fidi scudieri, l’ispettore Murolo, i giovani agenti Varriale, Di Lauro, Farina e la tenace sovrintendente Signorelli.

Storie di uomini e donne che si intrecciano e che ci mostreranno non solo il lato professionale ma anche quello personale e più intimo. Ci si sposta poi in una lussuosa casa in montagna, completamente isolata, dove vive il papà, ex colonnello dell’esercito affetto da Alzheimer, accudito dalla badante rumena Signora Gina e visitato dalla dottoressa Cuccurullo sua neurologa di fiducia.
In questi contesti, così appositamente diversi fra loro, si cercherà di smarscherare il malvagio Michele Donnarumma, custode di storie passate, mai confessate.
E quando lo spettatore pensa ad un finale oramai scontato e lineare, tra imprevisti, situazioni esileranti, azioni poliziesche, si assisterà, negli ultimi venti minuti, ad un vero colpo di scena finale!

In scena con Buccirosso recitano Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli, Roberta Gesuè.

TEATRO MANZONI,

Biglietteria
Via Manzoni, 42 – Milano 
Per prevendita telefonica: numero verde 800 914 350 (Attivo da rete fissa, in orari di cassa) 
Per informazioni: telefono 02 7636901
cassa@teatromanzoni.it

Photo Gilda Valenza

Raffaella Miceli