BIT 2016: LA FIERA DEL TURISMO DI MILANO

Scritto da Pamela Cazzaniga on . Postato in viaggi senza barriere

pamela-con-Ludovico-Scortichini-bit-milano-350Dall’11 al 13 febbraio, a Fiera Milano (Rho), si è svolta BIT, la borsa internazionale del turismo. Come tutti gli anni, questa manifestazione regina dei viaggi, ha proposto numerose destinazioni in Italia e nel mondo.

È stata divisa in due padiglioni: quello tutto italiano dove, ogni regione mostrava le proprie bellezze e le caratteristiche delle nostre terre. E quello mondiale, con stand molto particolari, eleganti e a volte eccentrici.

Nelle giornate di giovedì e venerdì la BIT è stata aperta solo agli addetti ai lavori, ovvero tour operators, buyers e agenzie di viaggi, mentre sabato 13 è stata visitata da chi ha la passione per i viaggi o chi è curioso di vedere il mondo con manifesti e fotografie.

Dal 1980 la BIT si tiene a Milano. Il polo fieristico è totalmente accessibile in sedia a rotelle. Si snoda su un percorso pianeggiante, ospita numerosi bagni per disabili e conta circa 200 posteggi riservati ai disabili e distribuiti attorno agli edifici del polo.

Quest’anno ho partecipato anche io con lo stand di GoWorld, gruppo di tour operators con sede in Ancona. Sul sito GoWorld.it ci si può imbattere in GoAsia, dedicato ai viaggi in Medio ed Estremo Oriente, GoAustralia e GoPacific per le destinazioni in Oceania, GoAmerica che si occupa degli States e tanti altri. Ultimo, ma non per importanza, è Go4all, tour operator di viaggi per diversamente abili nato dalla mia collaborazione con Ludovico Scortichini, amministratore delegato e fondatore dell’intera holding. All’interno del sito internet www.go4all.it sono state inserite destinazioni tutte testate personalmente da me quindi già pronte da proporre ad un range di persone con mobilità ridotta. Invece come consulente di viaggi posso dare consigli a chiunque ne abbia bisogno. Ospite dello stand anche il camion di Overland, simbolo delle omonime spedizioni. Sul loro telaio vengono montati box posteriori differenti a seconda dell’uso specifico di ognuno, in modo da costruire un piccolo villaggio mobile del tutto autonomo.

Lo scorso anno, la BIT ha ospitato 100 Paesi e 200 aziende ed accolto 1500 buyers e 61781 visitatori. Chissà quali saranno le cifre del 2016… Le conosceremo a breve!

pamela-con-Ludovico-Scortichini-bit-milano-700

Pamela Cazzaniga

Pamela Cazzaniga

Solare, vivace ed esuberante ama da sempre le lingue e i viaggi. Vive in provincia di Lecco, vicina alla soglia dei 40 anni è da 18 su una sedia a rotelle a causa di un brutto incidente stradale. Dopo aver superato il trauma ha ripreso a girare il mondo e, sull’onda di questa grande passione, nel 2014, ha aperto un blog “ilmondodipamela.it” per stimolare i disabili a viaggiare. Felice di collaborare con Agendaviaggi che le permette di realizzarsi come donna, viaggiatrice ma soprattutto come disabile. Il suo motto è “crederci sempre arrendersi mai!”