ARTEPRESSIONE UNO STIMOLANTE PERCORSO ATTRAVERSO PITTURA, SCULTURA E FOTOGRAFIA

Scritto da AGENDAVIAGGI on . Postato in Appuntamenti

Fino al 21 maggio la mostra personale dell’artista greca Venia Dimitrakopoulou, concepita in un duplice percorso espositivo.

Milano, Italia
Un nuovo spazio per esporre l’arte e le sue emozioni, con l’intento di offrire la stessa piacevole sensazione di casa a chiunque voglia apprezzare l’opera di grandi interpreti della contemporaneità internazionale.
Un ambiente innovativo con raffinati richiami alla classicità. Artespressione rappresenta bene la materializzazione di un carattere e di un modo di essere, quello della sua ideatrice, Paula Nora Seegy, dal profilo cosmopolita con la ricchezza di stimoli provenienti dalle più diverse culture. Rappresenta anche lo spirito di un curatore, Matteo Pacini, dal profilo più nazionale, ma complementare e sinergico, che partecipa con entusiasmo all’allargamento del concetto di galleria per Artespressione. Infatti la giovane galleria di via della Palla 3, nel cuore di Milano, ma lontano dalla frenesia della metropoli, un luogo che si declina con un concetto allargato di galleria, assecondando semplicemente un modo di essere in uno stimolante percorso attraverso pittura, scultura e fotografia.
Fino al 21 maggio lo fa in anteprima nazionale con la mostra personale dell’artista greca Venia Dimitrakopoulou, concepita in un duplice percorso espositivo.
Al piano terra accoglie un reportage fotografico relativo all’opera monumentale Promahones, progetto fotografico con il quale la galleria Artespressione parteciperà all’edizione 2016 del Milano PhotoFestival.
Il piano superiore ospita una retrospettiva di una selezione di sculture e opere in carta. L’artista greca grazie al teatro e alla musica ha affinato la propria sensibilità, ama combinare tra loro mezzi e forme di diversa natura, le arti visive con la musica, vive l’arte come una totalità che muove i sensi e sprigiona il pensiero, la cui parola chiave il dualismo.

Luciano Riella