Aprica: Sapori di Primavera

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Food&Drink, Weekend

“Sapori di Primavera”, una kermesse gastronomica che avrà l’obiettivo di incentivare la scoperta delle tradizioni del territorio

A maggio al via l’iniziativa “Sapori di Primavera”, una kermesse gastronomica che avrà l’obiettivo di incentivare la scoperta delle tradizioni del territorio, tra prodotti locali e numerose ricette che si tramandano di generazione in generazione.

Aprica, Sondrio, Italia.
Dal 4 maggio fino al 7 luglio 2019, durante tutti i weekend, al via l’evento Sapori Primavera, organizzato dall’Ente del Turismo di Aprica e dall’Associazione dei Ristoratori, proporrà dei menù presso i migliori ristoranti di Aprica.
L’evento Sapori Primavera valorizzerà, così, le tradizioni e la gastronomia del territorio attraverso l’incontro con produttori, i prodotti locali e le ricette che si tramandano di generazione in generazione, rivisitate in chiave contemporanea dagli chef aprichesi.
Per tutti i fine settimana di primavera, dal 4 maggio fino al 7 luglio (ad eccezione del 22 e 23 giugno), dunque, gli otto ristoranti (Ristorante Firenze; Ristorante Ambrosini; Ristorante Baita Le Lische; Ristorante Piccolo Chalet; Ristorante Maison; Ristorante Bistrot; Ristorante Abete; Hotel Club Funivia) che aderiscono all’iniziativa Weekend della tradizione proporranno tre diversi percorsi di degustazione (Menù del Benessere, Weekend di Primavera e Weekend della Tradizione) con i sapori tipici di Aprica, un territorio piccolo ma che ha molto da offrire.

Salumi e bresaola, casera e selvaggina sono i protagonisti del percorso Weekend della tradizione, che porterà in tavola i sapori di malga e i profumi dei boschi aprichesi rendendo omaggio anche agli ottimi vini locali.
Strizza, invece, l’occhio alle ultime tendenze culinarie il Menu del benessere, che riduce al minimo l’uso di carne per cedere spazio nei piatti al tarassaco e alla borragine, ai fiori eduli e ai cereali antichi come la segale che trasformano le erbe spontanee e le verdure in una preziosa fonte di gusto e benessere.
Protagonisti del menù Weekend di Primavera sono le erbette e i fiori che iniziano a sbocciare con l’arrivo della primavera, che accompagnano questa volta un filettino di trota della Val Belviso, delicato e leggero anche il controfiletto di vitello accompagnato dal fagottino di Asparagi selvatici dei monti.
Ogni menù a 35,00 euro a persona, comprendono anche acqua e vino.
Gli otto ristoranti organizzeranno anche attività collaterali dedicate alla scoperta del territorio e delle sue tradizione. Saranno possibili degustazioni di formaggi e laboratori didattici in aziende agricole del territorio; ma anche passeggiate guidate presso le Alpi Orobie, con un biologo che racconterà il territorio o passeggiate guidate con visita ai Murales di Aprica, le decine di dipinti, che colorano le contrade di Santa Maria, San Pietro e Dosso.

Info: www.saporidiprimavera.it

Giovanni Scotti