Bardolino, una finestra fiorita sul Lago di Garda

Bardolino, una finestra fiorita sul Lago di Garda

Scritto da Stefania Mezzetti on . Postato in Pasqua, Weekend

BARDOLINO ACCOGLIE LA PRIMAVERA CON UN TAPPETO DI FIORI CHE INVADE LA PASSEGGIATA DEL CENTRO E IL LUNGOLAGO CON MILLE COLORI, SULLO SFONDO AZZURRO DEL CIELO E DEL LAGO. L’ESPOSIZIONE FLOREALE CHE SFOGGIA TULIPANI DI TUTTI I COLORI E FORME È LA TULIPANOMANIA CHE NEL 2019 HA PERMESSO DI AGGIUDICARE A BARDOLINO IL PREMIO COME “COMUNE FIORITO PIÙ BELLO D’ITALIA”

Bardolino (VR), Italia.

Tulipani a perdita d’occhio

E incredibile l’effetto ottico che questa composizione di fiori procura: immaginate 50 mila bulbi di tulipani sbocciati che si articolano nelle aiuole in accostamento con altri fiori, in modo studiato per creare un effetto cromatico emozionale. Uno spettacolo che non ha eguali sul Lago di Garda. Per gli appassionati botanici e non, si possono ammirare contemporaneamente molteplici varietà di fiori, alcune anche molto rare: dall’Holland Qeenn giallo e rosso, ai Toyota rosso-bianco), al Menton rosa, all’Apricot Parrott arancio bianco e via via toccando tutta la tavolozza dei colori fino al nero Black Hero.

Giardini d’autore

Il progetto “Tulipanomania” vede il coinvolgimento del Parco Giardino Sigurtà che ha curato l’architettura delle tonalità, disegnata direttamente dal suo proprietario Giuseppe Sigurtà. Il Parco Sigurtà di Valeggio Sul Mincio è stato premiato come il secondo parco più bello d’Europa. In questi giorni è in corso la fioritura di oltre un milione di tulipani. Situato a pochi minuti da Bardolino merita sicuramente una visita per ammirare non solo la fioritura dei tulipani, ma anche le altre migliaia di specie floreali che lo rendono unico in Italia. Non si tratta di un semplice arredo urbano, bensì di un’opera d’arte che negli anni è cresciuta e ha portato sempre più visitatori e turisti ad interessarsi delle date di fioritura.

Un set cinematografico

La “Tulipanomania” è diventata negli anni un vero e proprio evento, che richiama migliaia di visitatori, un set unico per sbizzarrirsi con foto e filmati da far impazzire i social.

La prova è l’aumento delle richieste sui social e attraverso le mail di utenti che chiedono di sapere a che punto è la crescita dei tulipani, che diventano così un ulteriore motivo per venire a Bardolino. Quest’anno è stato indetto un concorso fotografico per la più bella foto pubblicata su instagram, un invito a venire a Bardolino per immortalare le aiuole fiorite in tutto il loro splendore.

Pasqua a Bardolino

A suggellare questa vocazione bardolinese per i fiori, nel periodo pasquale si aggiungerà bellezza alla bellezza, con un evento appositamente dedicato: Bardolino di Pasqua. Sempre sul lungolago, sarà in esposizione una rassegna di alcuni tra i migliori florovivaisti italiani che allestiranno le loro composizioni, una gara di bellezza che renderà la passeggiata in riva alle acque del lago ancor più suggestiva. Ma non solo lungolago. Passeggiare sulle colline bardolinesi in primavera è una delle esperienze più suggestive che si possano vivere in questo periodo dell’anno, con la vegetazione mediterranea tipica di questa zona che torna a profumare l’aria e il cielo terso che regala panorami mozzafiato.
Foto Stefania Mezzetti

INFO

www.visitbardolino.it
www.sigurta.it/

     

Stefania Mezzetti

Una vita in viaggio, un destino che mi vede sempre con le valige pronte. Ho vissuto parecchi anni della mia gioventù all’estero, grazie a mio padre che con il suo lavoro mi ha fatto girare il mondo. La mia esperienza di viaggiatrice si è consolidata negli anni con reportage e servizi da tutto il mondo, spesso a bordo di un treno che mi accompagnava alla scoperta di paesaggi e località incredibilmente affascinanti. La mia specializzazione nella stampa turistica è attestata dal GIST (gruppo italiano stampa turistica) e dai tanti articoli che scrivo in collaborazione con testate del settore. Per concludere (ma non è ancora detto) ho creato il sito: www.mondoferroviarioviaggi.com